meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Gio, 09/07/2020 - 06:20

data-top

giovedì 09 luglio 2020 | ore 06:50
Castano Primo
Il blocca le celebrazioni per il 2 Giugno. Così Castano e Turbigo pensano ad un'idea alternativa per festeggiare la Repubblica. Foto dei Tricolore appesi nel territorio.
Attualità - Tricolore (Foto internet)

Corteo, associazioni, mezzi e discorsi delle autorità... non per quest'anno (l'emergenza Coronavirus e le varie restrizioni anti contagio, infatti, non lo permettono), ma non è, comunque, un problema. Già, perché a Castano e Turbigo il 2 giugno (Festa della Repubblica) si festeggerà ugualmente, anche se ovvio in maniera differente da come avrebbe dovuto essere. E, allora, nell'era della tecnologia, ecco che proprio qui hanno deciso di indirizzarsi i sindaci Giuseppe Pignatiello e Christian Garavaglia con le loro Amministrazioni comunali.  continua... »

Comune di Castano, Parrocchia e Azienda Sociale si stanno confrontando sulle possibili proposte per i ragazzi. Ovviamente, aspettando le indicazioni dalla Regione e dal Governo.
Sociale - Centri estivi (Foto internet)

Tre realtà insieme: Comune, Parrocchia e Azienda Sociale; un unico importante obiettivo: l'estate dei 'nostri' giovani. Perché se, inevitabilmente, il lockdown e l'emergenza Coronavirus hanno modificato e stanno modificando (e non poco) il presente ed il futuro, c'è, in parallelo, la volontà chiara e precisa di pensare, appunto, ai ragazzi, per provare a far vivere loro, almeno, questo periodo in maniera un po' più spensierata.  continua... »

Castano piange una figura di riferimento per l'arte e la cultura cittadina e del territorio. Giancarlo Martinoni se ne è andato per sempre proprio in queste ore.
Castano - Giancarlo Martinoni

Solo pochi mesi fa la 'personale' in Villa Rusconi, con alcune delle sue principali e più belle opere, per raccontare una vita intera dedicata, appunto, all'arte ed alla cultura. Era quello che si può definire un vero e proprio punto di riferimento ed un esempio per le generazioni passate, presenti e future. Era, già perché, oggi, purtroppo Giancarlo Martinoni non c'è più; volato via per sempre e in tutta Castano ecco, allora, che, inevitabilmente è sceso il silenzio, accompagnato da un grande senso di vuoto.  continua... »

Dalle 15 di oggi (venerdì 29 maggio) la biblioteca di Castano Primo riapre ufficialmente dopo il lockdown. Misure e accorgimenti specifici per la sicurezza di utenti e personale.
Castano - La biblioteca

Mascherine, distanziamento, igienizzante e tutte le misure e gli accorgimenti specifici e necessari a garantire la massima sicurezza agli utenti ed al persona. Si ricomincia, allora; già, perché proprio dalle 15 di oggi (venerdì 29 maggio) la biblioteca di Castano Primo riapre ufficialmente dopo il lockdown.  continua... »

La Lega di Castano ha messo 'nero su bianco' una mozione, per chiedere che il 20 febbraio venga istituito il lutto cittadino, in ricordo di chi, purtroppo, è stato ucciso dal virus.
Attualità - Lutto cittadino (Foto internet)

La data è quella del 20 febbraio: giorno di lutto cittadino per non dimenticare tutte le vittime della pandemia. Lo chiede la Lega di Castano Primo attraverso una mozione messa 'nero su bianco' proprio nelle scorse ore. Più nello specifico, i componenti del Carroccio castanese focalizzano le attenzioni su alcuni punti principali, ossia la programmazione di una cerimonia istituzionale commemorativa, la dedica di una targa e l'istituzione, appunto, del lutto cittadino.  continua... »

Ormai da alcuni giorni non ci sono, fortunatamente, altri positivi al Coronavirus, ma oggi a Castano c’è anche una buona notizia in più. C’è, infatti, un nuovo cittadino che è definitivamente guarito.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Ormai da alcuni giorni non ci sono, fortunatamente, altri positivi al Coronavirus, ma oggi a Castano c’è anche una buona notizia in più. C’è, infatti, un nuovo cittadino che è definitivamente guarito. “Facciamo un grande augurio a questa persona per il ritorno alla normalità - dice il sindaco Giuseppe Pignatiello”.  continua... »

Abbiamo intervistato alcuni abitanti del nostro territorio. Dai mesi di chiusura alle riaperture, ecco allora cosa ci hanno detto: "E' fondamentale oggi che si rispettino le regole".
Attualità - Cittadini (Foto internet)

Le parole che tutti ripetono, alla fine, sono praticamente le stesse: “Attenzione e rispetto delle regole”. Dal ‘lockdown’ al ‘post’ chiusura, insomma, i cittadini, se da una parte non hanno dubbi sul fatto che “E’ solo seguendo le indicazioni e le direttive che ci stanno dando che se ne potrà uscire il prima possibile"  continua... »

Sulla vicenda della multa all'assessore Luca Fusetti e sulle sue, successive, dichiarazioni, interviene il PD di Castano. "L'assessore si è scusato. La Lega vuole screditare".
Politica - Partito Democratico (Foto internet)

Che sarebbe stata al centro delle attenzioni, in fondo, era quasi scontato. Così ecco che, di nuovo, si torna a parlare della vicenda dell'assessore Luca Fusetti, della multa presa e delle successive dichiarazioni messe 'nero su bianco', accompagnate da quella parola "Miserabili" scritta sia sul verbale sia, successivamente, su un post sulla sua pagine Facebook. E adesso, allora, è il Circolo del Partito Democratico 'Sandro Pertini' di Castano Primo ad intervenire attraverso un comunicato.  continua... »

L'episodio dell'assessore Luca Fusetti, della multa presa e delle sue successive dichiarazioni. Il gruppo 'Castano di Centrodestra' non ha dubbi: "Deve dimettersi; è un fatto grave".
Castano - 'Castano di Centrodestra'

"Fosse capitato ad uno dei nostri, beh... non avrebbe avuto alcun dubbio e si sarebbe già dimesso". Neanche a dirlo, ovviamente, al centro dell'attenzione c'è la multa presa dall'assessore di Castano, Luca Fusetti, e le sue successive dichiarazioni messe 'nero su bianco' sia sullo stesso verbale sia, dopo, sulla sua pagina Facebook, con quella parola "Miserabili" nel testo.  continua... »

Sono 20 i positivi al Coronavirus in città e 27 guariti (oltre, purtroppo, agli 11 decessi). L'aggiornamento sulla situazione attuale da parte del sindaco Pignatiello.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

E', come sempre, il sindaco di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello, a fare un bilancio ad oggi. Coronavirus: qual'è, allora, la situazione in città? "In questo momento - spiega il primo cittadino - Abbiamo 20 castanesi positivi al COVID-19 e 27 persone che, invece, sono ufficialmente guarite. Purtroppo, poi, dobbiamo registrare anche gli 11 decessi (voglio rinnovare alle famiglie ed ai loro cari la vicinanza e le condoglianze da parte di tutta la nostra comunità).  continua... »