meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Sab, 24/10/2020 - 07:50

data-top

sabato 24 ottobre 2020 | ore 08:24
Castano Primo
Giunta nelle scorse settimane al sindaco di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello, una lettera di concessione del patrocinio di Regione Lombardia al corso di difesa femminile.
Castano - Corso di difesa femminile (Foto d'archivio)

Giunta nelle scorse settimane al sindaco di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello, una lettera di concessione del patrocinio di Regione Lombardia - Direzione Generale Politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità relativa all’iniziativa dal titolo 'Corsi in rosa 2020 - la Polizia locale vicina alle donne' che si svolgerà in città a partire dal 15 settembre.  continua... »

Sono stati intensificati i controlli del territorio da parte degli agenti della Polizia locale di Castano Primo in occasione dei weekend con l’introduzione di un turno notturno.
Castano - Controlli della Polizia locale

Sono stati intensificati i controlli del territorio da parte degli agenti della Polizia locale di Castano Primo in occasione dei weekend con l’introduzione di un turno notturno sia per quanto riguarda il monitoraggio degli assembramenti, nonché per la vigilanza dei parchi pubblici dove sono stati segnalati episodi di assembramenti ad opera di adolescenti.  continua... »

La società Pallacanestro Stella Azzurra Castano e la società Turbigo Basket hanno espresso la concreta volontà di fondersi in un'unica società.
Sport - Il Campus del Basket Mastini

Dopo il lungo periodo di stop anche i mastini del Basket Castano hanno ripreso finalmente le attività. Partendo proprio dal Mastini Camp, un centro estivo incentrato sullo sport. Diviso in due fasce per rispettare i protocolli di sicurezza, il camp è iniziato a fine giugno e continuerà fino al 7 agosto, per una durata complessiva di sette settimane. La giornata è impostata in modo tale da garantire il rispetto delle norme previste, assicurando a bambini e istruttori di potersi divertire in completa sicurezza.  continua... »

“La terra è piena della gloria di Dio", il messaggio di gioia e speranza dell'Arcivescovo Mario Delpini in visita all'Oratorio di Castano Primo.
Castano Primo - L'Arcivescovo Mario Delpini in visita all'Oratorio.

Un’estate che si preannunciava difficile, per i nostri oratori. Un’estate che, nella modalità inedita “imposta” per la sicurezza, grazie alla generosità degli adulti disponibili e in rete con il territorio, si sta rivelando preziosa, per la cura delle relazioni che, il piccolo gruppo, rende possibile. L’Arcivescovo Mario Delpini sta incontrando diversi oratori, in queste settimane di esperienza Summerlife: un segno di vicinanza e di incoraggiamento per tutti.  continua... »

Una serie di iniziative messe in campo a Castano per ripartire dopo il periodo di chiusura. Ma l'assessore Luca Fusetti sta studiando anche nuove azioni per il commercio.
Castano - L'assessore Luca Fusetti

Dehors, esenzione canone di occupazione spazi pubblici, sgravi, ecc... il 'post' lockdown a Castano è ripartito dal commercio e lo ha fatto con una serie di iniziative mirate e specifiche. Ma non ha la benché minima intenzione di fermarsi qui l'assessore Luca Fusetti, anzi!  continua... »

Anche nell’emergenza gli studenti dell'istituto superiore Torno di Castano si sono distinti all’Esame di Stato. Sono quindici, infatti, i ragazzi che sono usciti con 100.
Castano - L'istituto superiore Torno

Nonostante la chiusura prolungata delle scuole, nonostante le decisioni sull’esame di Stato prese poco prima dell’inizio, nonostante una modalità completamente stravolta, la paura e lo stress per mesi  continua... »

La questione dell'assessore Fusetti, della multa e delle frasi contro la Polizia locale. Il sindaco di Castano: "Il Centrodestra dovrebbe scusarsi anche con il Consiglio comunale".
Castano - Il sindaco Giuseppe Pignatiello

"Sono davvero colpito da questo continuo tentativo di screditare la nostra Amministrazione. Abbiamo evidenziato l’errore dell’assessore, l’assessore si è scusato pubblicamente ed ha contattato direttamente il collega delegato alla Sicurezza di Busto Arsizio; ritenevamo che la questione fosse chiusa, ma evidentemente c’è la volontà di continuare in una polemica sterile ed eccessiva". Neanche a dirlo al centro dell'attenzione c'è l'episodio della multa presa dall'assessore Luca Fusetti nei mesi scorsi e le sue successive frasi rilasciate nei confronti dei Vigili urbani.  continua... »

Fratelli d'Italia e Forza Italia di Castano incontrano il sindaco di Busto Arsizio, per porgergli le proprie scuse a nome dell'intera comunità per il grave comportamento tenuto da un assessore castanese nei confronti della Polizia locale bustocca.
Castano - FdI e FI incontrano il sindaco di Busto Arsizio

Da una parte i rappresentanti di Fratelli d'Italia e Forza Italia di Castano Primo, Carlo Iannantuono e Franco Gaiara, dall'altra il sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli: l'incontro è avvenuto proprio nella città della provincia di Varese, l'occasione per portare le scuse all'Amministrazione comunale ed alla comunità bustocca per il comportamento tenuto da un assessore dell'attuale squadra di governo castanese nei confronti degli agenti del comando cittadino di Polizia locale, a seguito di una multa presa nei mesi scorsi.  continua... »

Il racconto di Gabriele Zara, 18 anni atleta del Japan Karate Shotokan di Castano, che ha soccorso il giovane rimasto ferito in piazza Vittorio Emanuele a Busto Arsizio.
Busto Arsizio - Gabriele Zara

La lite, le grida e, poi, quel ragazzo a terra con un profondo taglio alla gola; ma Gabriele non ci ha pensato un attimo e, il tempo di capire ciò che era accaduto, che, subito, gli è corso incontro per soccorrerlo. In fondo lui, 18 anni appena, è fatto così, un po' perché ce l'ha dentro, un po' perché la grande forza e l'altruismo verso il prossimo li ha imparati grazie al karate. E, oggi, allora se il giovane se la caverà, beh il merito, ovviamente, è anche suo. "Sono sembrati attimi, invece...  continua... »

In attesa di mettere 'nero su bianco' il nuovo bando per trovare il futuro gestore, la stagione dell'auditorium, dopo l'estate, verrà programmata direttamente dal Comune.
Castano - L'auditorium Paccagnini (Foto d'archivio)

Paccagnini: quale futuro? Dal nuovo bando a quella che potrebbe essere ribattezzata una gestione 'fatta in casa'. Già, perché è proprio in queste due direzione che si sta muovendo, oggi, l'Amministrazione comunale di Castano. Da una parte, infatti, dopo la chiusura del rapporto con la precedente realtà che gestiva l'auditorium di piazza XXV Aprile, ecco il lavoro di studio e preparazione dell'apposita documentazione per individuare i prossimi gestori, dall'altra, in parallelo, si pensa alla programmazione della stagione che verrà.  continua... »