meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -1°
Mar, 26/01/2021 - 19:50

data-top

martedì 26 gennaio 2021 | ore 20:23
Castano Primo
L'iniziativa di diversi Comuni: nella notte del 31 dicembre, invece di far esplodere petardi, accendiamo candele, per illuminare il nuovo anno e ricordare chi, purtroppo, ci ha lasciato.
Eventi - 'Illuminiamo il futuro'

Botti, no... candele. E' l'iniziativa che, partita da Castano, ha visto subito l’adesione di diversi Comuni del nostro territorio (e non solo) in occasione di questo Capodanno. L'invito ai cittadini è quello, appunto nella notte del 31 dicembre, invece di far esplodere petardi, di accendere una candela sui balconi, sulle finestre o in giardino, per far brillare insieme il nuovo anno e per ricordare chi, purtroppo, ci ha lasciato.  continua... »

L'anno che sta per concludersi e la difficile emergenza Coronavirus. Ripercorriamo alcuni dei principali momenti, grazie alle foto del castanese, nonché collaboratore del nostro giornale, Franco Gualdoni. Un viaggio per immagini tra lockdown, servizi sanitari e sociale.
Territorio - Milano durante il lockdown (Foto Franco Gualdoni)

L'obiettivo che si muove a destra e a sinistra; uno scatto, poi un altro e un altro ancora. Le immagini sono tante, tantissime: piazze e vie vuote (da Milano al nostro territorio, passando per Genova, Venezia e fino ad arrivare a Roma), la gente in giro con le mascherine, i mezzi pubblici e i medici e gli infermieri impegnati nei vari punti tampone o durante un servizio in ambulanza. Il 2020 e il Covid-19; un anno lungo e difficile  continua... »

Il suo nome è suggestivo: 'Gasoline'. Si tratta di un progetto volto a dare un supporto a coloro che sono scivolati nel tunnel della droga e delle tossicodipendenze.
Sociale - Tossicodipendenza (Foto internet)

Il suo nome è suggestivo: 'Gasoline'. Si tratta di un progetto volto a dare un supporto a coloro che sono scivolati nel tunnel della droga e delle tossicodipendenze che sarà gestito dalla cooperativa Albatros. Tra i Comuni che hanno deciso di dare il loro assenso all'iniziativa figura anche Magnago.  continua... »

Rapina natalizia alla Conad di Castano Primo, arrestato in flagranza da Polizia locale e Carabinieri un uomo dell’hinterland.
Castano Primo - Arrestato per rapina al Conad

La scorsa mattina, attimi di tensione a Castano Primo, quando un uomo nel tentativo di effettuare una rapina ai danni dell’esercizio commerciale “Conad “ di via Lonate, ha estratto dalla tasca un coltello a scatto tra le persone ìn fila alla cassa ed ha tentato di farsi consegnare l’incasso da parte della cassiera.  continua... »

Massimiliano Bertini, infermiere nel reparto Rianimazione dell'ospedale di Magenta. Il giorno di Natale al lavoro, accanto ai pazienti. "Abbiamo provato ad alleviare la loro situazione, con videochiamate ai familiari e parenti e facendo sentire tutto l'affetto possibile".
Castano / Magenta - Massimiliano Bertini

La voce, inevitabilmente, stanca; nella testa, poi, il primo pensiero che va alle ultime ore appena passate e più in generale ai diversi momenti che, ormai, da mesi e mesi assieme ai suoi colleghi sta affrontando. Le 13.45 circa quando Massimiliano Bertini varca la porta del reparto Rianimazione dell'ospedale di Magenta. Un nuovo turno che sta per cominciare; un'altra giornata in corsia, anche oggi che è Natale. "Perché questa è la nostra professione - racconta l'infermiere - Non ci sentiamo per nulla degli eroi, come qualcuno ci ha ribattezzati, ma stiamo facendo solo il nostro dovere.  continua... »

Tamponi rapidi e test sierologici in tensostruttura a Castano. Il servizio è partito lunedì scorso. Un ulteriore tassello per far fronte alla delicata emergenza Covid-19.
Castano - Tamponi e test in tensostruttura (Foto Franco Gualdoni)

Il servizio è partito lunedì scorso: tamponi rapidi e test sierologici in tensostruttura a Castano. Un ulteriore tassello, insomma, per far fronte alla delicata e difficile emergenza Covid-19. Lo ha organizzato il Comune, con il laboratorio 'Farmaca S.r.l.', per venire incontro il più possibile alle esigenze ed alle richieste della popolazione e cercare, così, di prevenire e bloccare il contagio. "L'iniziativa - spiegano gli incaricati - si divide, appunto, in tamponi rapidi o test sierologici.  continua... »

Un calendario per raccontare la città, con le sue zone e caratteristiche. Lo ha realizzato il castanese Franco Gualdoni. La terza edizione, dopo i due almanacchi del 2019 e 2020.
Castano - Il calendario realizzato da Franco Gualdoni

Milano raccontata con una serie di scatti. Milano in dodici mesi. O meglio, la 'sua' meravigliosa Milano, quella che il castanese Franco Gualdoni (con la passione per la fotografia), in questi anni, ha girato 'in lungo e in largo' (dal centro alle periferie) e che, oggi, è diventata un bellissimo calendario. Anzi, per essere precisi, si tratta del terzo almanacco realizzato dal 2018. "L'iniziativa - spiega lo stesso Gualdoni - è nata dopo la mostra che, appunto, in quel periodo, avevo organizzato al Museo Civico di Castano Primo.  continua... »

Situazione Covid-19 che continua a migliorare a Castano. "Abbiamo, infatti - dice il sindaco Giuseppe Pignatiello - 2 nuovi positivi, a fronte, però, di 6 guariti".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Situazione Covid-19 che continua a migliorare a Castano. "Abbiamo, infatti - dice il sindaco Giuseppe Pignatiello - 2 nuovi positivi, a fronte, però, di 6 guariti. Notizie che ci danno una tranquillità in più, ma serve continuare con comportamenti corretti".  continua... »

L'hanno realizzata Laura e Marco, del laboratorio 'ArteVetro' di Castano. Quattordici formelle, ispirate all'opera del grande maestro, e oggi posizionate alla Sacra Famiglia di Magenta.
Castano - Laura e Marco, del laboratorio 'ArteVetro'

Quattordici formelle; l'arte che si mischia con il ricordo, le emozioni e la fede. L'omaggio al maestro Gaetano Previati, una nuova Via Crucis, liberamente ispirata alle sue opere e che, oggi, è là, nella chiesa della Sacra Famiglia di Magenta. L'hanno realizzata Laura e Marco, del laboratorio 'ArteVetro' di Castano Primo: un vero e proprio capolavoro, nel centenario della morte del grande pittore.  continua... »

L'importante servizio è realizzata grazie alla collaborazione tra 'Fondazione Aurea' e Comunità Pastorale Santo Crocifisso con il dottor Franco Gaiara, medico di base a Castano.
Castano - Tamponi Covid in oratorio

L'ingresso è dal cancello principale in via Sant'Antonio; ad accogliere i cittadini, i volontari del Comitato Promotore 'Fondazione Aurea' assieme al dottor Franco Gaiara, medico di base proprio in città. Qui, allora, giusto il tempo di verificare la prenotazione e, poi, ci si sposta nell'apposita sala per il test. Tamponi rapidi gratuiti in oratorio a Castano Primo: un ulteriore servizio di vicinanza al territorio ed alla popolazione per far fronte alla difficile e delicata emergenza Covid-19.  continua... »