meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Mer, 30/09/2020 - 19:20

data-top

mercoledì 30 settembre 2020 | ore 19:43
Castano Primo
E' l'importante progetto del Comune di Castano Primo per ottenere un finanziamento statale. Una serie di interventi che riguarderanno il plesso di via Acerbi e quello di via Giolitti.
Castano - La scuola di via Acerbi (Foto d'archivio)

La cifra è davvero significativa e se da una parte, allora, la richiesta è "andata a buon fine", dall'altra, adesso, si attende di vedere se il finanziamento arriverà. Ma, intanto, quel che è certo è che un simile progetto sarebbe un grande risultato per la città e, ancor di più, un fondamentale e ulteriore tassello per il presente e il futuro delle scuole. Due milioni e mezzo, appunto, che andranno agli istituti scolastici di Castano: è questo l'obiettivo al quale hanno lavorato nelle settimane appena passate il sindaco Giuseppe Pignatiello, la 'sua' squadra e i tecnici comunali.  continua... »

Conclusa la procedura di selezione pubblica per il conferimento dell’incarico di direttore della Struttura Complessa di Oculistica, prende servizio il dottor Stefano Gambaro.
Salute - Il dottor Stefano Gambaro (Foto d'archivio)

Conclusa la procedura di selezione pubblica per il conferimento dell’incarico di direttore della Struttura Complessa di Oculistica, prende servizio il dottor Stefano Gambaro quale nuovo responsabile del reparto presso l’ospedale di Abbiategrasso. Classe 1958, il dottor Gambaro si è laureato a pieni voti in Medicina e Chirurgia, nel 1983, presso l’Università di Milano, dove ha anche conseguito la specializzazione in Oculistica. Castanese di nascita, residente a Inveruno, dal 2010 è direttore della Struttura Complessa di Oculistica del presidio ospedaliero 'E.  continua... »

Dopo l'addio della compagnia 'Instabile Quick' e il lockdown, pronti ad alzare nuovamente il sipario dell'auditorium 'Paccagnini' di Castano. Collaborazione tra Comune e tre realtà.
Castano - L'auditorium 'Paccagnini'

Tre realtà e il Comune per cominciare; o meglio per ri... cominciare. Pronti, insomma, ad alzare nuovamente il sipario dell'auditorium Paccagnini di Castano Primo dopo l'addio della compagnia 'Instabile Quick' ed il lungo e complesso periodo di lockdown. Danza, musica e teatro, alla fine, saranno questi, per ora, i punti di forza della struttura di piazza XXV Aprile. "Ci siamo - commenta l'assessore Luca Fusetti - Il primo mattone è stato posto e ciò non può che riempirci di soddisfazione.  continua... »

Ennesimo episodio nei confronti del primo cittadino di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello. Nei pressi della sua abitazione, un macabro messaggio (un animale in decomposizione).
Castano - Il sindaco Giuseppe Pignatiello

Non è, purtroppo, nuovo a simili episodi. Ancora minacce al sindaco di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello. L'ennesimo macabro messaggio intimidatorio, come lui stesso l'ha definito, recapitato qualche giorno fa nei pressi della sua abitazione.  continua... »

E' l'iniziativa lanciata dalla Comunità Pastorale Santo Crocifisso di Castano, in occasione, appunto, dell'importante momento in programma il prossimo 26 e 27 settembre.
Attualità - Fotografie (Foto internet)

Foto per la festa dell'oratorio Paolo VI: è l'iniziativa lanciata dalla Comunità Pastorale Santo Crocifisso di Castano, in occasione, appunto, dell'importante momento in programma il prossimo 26 e 27 settembre. "Gli scatti più ricercati sono quelli del passato - si legge sulla pagina Facebook della stessa Comunità - L'obbiettivo, poi, è fare un video che racconti con le immagini e i ricordi la storia dell'oratorio che in questo momento si trova a rinascere.  continua... »

Le segnalazioni sono differenti. I residenti della via Giolitti e delle zone attorno lamentano, infatti, schiamazzi notturni e rifiuti lasciati nel piazzale davanti all'istituto scolastico.
Castano - Schiamazzi e rifiuti davanti scuola

Diverse segnalazioni, ma la stessa problematica. Purtroppo, va detto, quell'area non è nuova a simili situazioni ed è, appunto, anche per questo motivo che, oggi più che mai, l'attenzione e, in modo particolare, la pazienza di alcuni residenti è arrivata ormai al limite. Schiamazzi e rifiuti nel piazzale davanti alle scuole di via Giolitti a Castano: "Accade durante la sera o notte - racconta chi vive nella zona - Compagnie che si ritrovano qui e, come niente fosse, fanno ciò che gli pare". E le mattine seguenti, ecco che sulla scalinata o per terra si trova un po' di tutto.  continua... »

'La Mezza Fuori Tempo' nel ricordo di Raffaella Caimi, scomparsa due anni fa in un incidente mentre si trovava in montagna. Fino al 20 settembre di corsa per ricordarla.
Castano - Raffaella Caimi (Foto d'archivio)

Due percorsi e una settimana a disposizione. Sì certo l'emergenza Coronavirus e le varie misure anti Covid impediscono di poterlo fare tutti assieme, ma non per questo hanno deciso di abbandonare. Anzi. E, allora, si va... di corsa, ancora e sempre nel ricordo di Raffaella Caimi, scomparsa due anni fa a seguito di un incidente mentre si trovava in montagna.  continua... »

L'ultima iniziativa pensata e promossa dai 'Commercianti di Corso San Rocco'. Una tessere che permetterà ai clienti di usufruire delle promozioni e degli sconti nelle varie attività.
Castano - La 'card del Corso' per gli acquisti in San Rocco

Promuovere, valorizzare e fare rete. E, alla fine, nata e pensata dai 'Commercianti di Corso San Rocco' (con il sostegno di ConfCommercio e del Comune di Castano Primo), beh... non poteva che chiamarsi, appunto, la 'Card del Corso'. Già, solo l'ultima iniziativa messa in campo e presentata nei giorni scorsi che partendo dal presente guarda con particolare attenzione al futuro. Ma cos'è e come funziona, allora?  continua... »

'Commercianti in Piazza' di Castano e Pro Loco, in collaborazione con l'associazione 'Noi con Voi', in prima linea per portare sostegno ai bambini di Chernobyl. Tanto il materiale raccolto.
Castano - La consegna del materiale per i bimbi di Chernobyl

L'hanno intitolata 'Coloriamo il Mondo' e il colore, alla fine, non è di certo mancato. Anzi! Quando, insomma, c'è da portare aiuto e sostegno a chi, purtroppo, è meno fortunato, eccoli pronti a rispondere, subito, presenti, da una parte i 'Commercianti in Piazza' di Castano Primo, dall'altra la Pro Loco. Zaini, astucci, libri, penne, matite, pastelli, quaderni, album da disegno, ecc..., allora, dopo essere partiti ormai qualche mese fa, proprio l'altra sera tutto il materiale raccolto (davvero tanto) è stato consegnato all'associazione 'Noi con Voi' per i bambini di Chernobyl.  continua... »

Lunedì 14 settembre sarà il grande giorno della ripresa delle attività scolastiche. Come cambia la scuola per l'emergenza Covid? Siamo andati a scoprirlo all'istituto 'Torno'.
Scuola - Si torna sui banchi

Percorsi e ingressi differenziati, mascherine, misurazione della temperatura, igienizzanti e una serie di altri necessari e importanti accorgimenti. La prima campanella ‘post’ lockdown all’istituto d’istruzione superiore ‘Torno’ di Castano Primo suonerà lunedì prossimo (14 settembre) e lo farà, inevitabilmente, causa emergenza Covid, con alcune significative e sostanziali novità.  continua... »