meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Gio, 28/05/2020 - 15:50

data-top

giovedì 28 maggio 2020 | ore 16:06
Sport
La Società Ciclistica Alfredo Binda annuncia ufficialmente che le celebrazioni previste quest’anno per i 100 anni della Tre Valli Varesine verranno sospese e rimandate al 2021.
Sport - 'Tre Valli' (Foto internet)

È con rammarico e profonda tristezza che la Società Ciclistica Alfredo Binda annuncia ufficialmente che le celebrazioni previste quest’anno per i 100 anni della Tre Valli Varesine verranno sospese e rimandate al prossimo anno. "In questo momento così difficile per tutti noi non possiamo di certo festeggiare - Afferma Renzo Oldani, presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda - La parola stessa festeggiare dà il senso di aggregazione, felicità e di gioia e non è certo questo il momento.  continua... »

Fabrizio Gironi è il volto pulito dell’Allianz Powervolley Milano. "Ora voglio continuare a crescere; prima giocavo a calcio, adesso sogno di partecipare le Olimpiadi".
Sport - Fabrizio Gironi (Foto internet)

Fabrizio Gironi è il volto pulito dell’Allianz Powervolley Milano. Classe 2000, l’atleta lombardo è diventato protagonista, quasi inaspettato, nella stagione 2019-2020 con la sua squadra. Complici gli infortuni di Matteo Piano e Aimone Alletti, per coach Roberto Piazza è diventato un elemento quasi imprescindibile per il sestetto iniziale e Fabrizio, diligente e serio dentro e fuori dal campo, ha saputo sfruttare le sue chances.  continua... »

Milano-Cortina 2026. Da Regione Lombardia ecco l'ok allo schema di accordo per il villaggio olimpico. Antonio Rossi: "Al via i Giochi della rinascita".
Sport - Milano-Cortina 2026 (Foto internet)

"Il viaggio verso le Olimpiadi della rinascita del Paese è cominciato. Con l'accordo di queste ore, che segue di pochi giorni la promulgazione da parte del Parlamento della Legge olimpica, prende il via l'iter che porterà alla costruzione del più grande dei tre villaggi di Milano-Cortina 2026. Il sogno sta diventando realtà".  continua... »

La Unet e-work Busto Arsizio ha la sua regista per la stagione 2020/2021: con soddisfazione la società del presidente Giuseppe Pirola può annunciare di aver concluso l'accordo.
Sport - Jordyn Poulter

La Unet e-work Busto Arsizio ha la sua regista per la stagione 2020/2021: con soddisfazione la società del presidente Giuseppe Pirola può annunciare di aver concluso l'accordo la statunitense Jordyn Poulter, in arrivo dalla Reale Mutua Fenera Chieri. Originaria di Aurora, in Colorado, è nata il 31 luglio 1997 ed è alta 188cm. E' cresciuta nei campionati universitari americani, giocando nel programma della Illinois e mettendosi in gran luce nella NCAA Division I dal 2015 al 2018.  continua... »

Nicola Pesaresi: "Quando torneremo a giocare, l’entusiasmo sarà enorme". Il libero dell’Allianz Powervolley Milano: "Mi manca l’adrenalina da gara".
Sport - Nicola Pesaresi

Silenzioso ma autorevole, concreto e mai banale, come quando gioca in campo pronto a guidare la seconda linea dell’Allianz Powervolley Milano. Nicola Pesaresi, libero classe 1991, dà voce ai suoi pensieri in questo tempo di lockdown con uno sguardo, speranzoso e positivo, al futuro della pallavolo. "È un momento difficile e complicato – racconta il numero 18 sulle pagine di Leggo – ma ho sempre cercato di essere positivo e speranzoso".  continua... »

L'Ac Legnano e il mondo del calcio in lutto per l'improvviso scomparsa di Andrea Rinaldi. 19 anni, se ne è andato per sempre dopo essere stato colpito da un aneurisma qualche giorno fa.
Sport - Andrea Rinaldi con la maglia del Legnano

La notizia è di quelle terribili, atroci. Un dolore immenso, enorme e attorno le lacrime, la disperazione e un grande, grandissimo senso di vuoto e impotenza. "Come è potuto succedere?"; "No, non è possibile". Già, non è possibile, invece, purtroppo è davvero così, perché proprio in queste ore Andrea Rinaldi... "Il nostro guerriero - come ha scritto in un comunicato l'Ac Legnano - ci ha lasciato". Volato via per sempre, 'ucciso' da quell'aneurisma che l'ha colpito nei giorni scorsi.  continua... »

Ecco l'ordinanza di Regione Lombardia. Dall'8 al 17 maggio sono permesse su tutto il territorio regionale le attività sportive individuali all'aria aperta.
Sport - Sport all'aria aperta (Foto internet)

Il presidente della Regione Lombardia ha firmato una nuova ordinanza per il settore sportivo. Dall'8 al 17 maggio sono permesse su tutto il territorio regionale le attività sportive individuali all'aria aperta. Tra queste, golf, tiro con l'arco, tiro a segno, atletica, equitazione, vela, canoa, attività sportive acquatiche individuali, canottaggio, tennis, corsa, escursionismo, arrampicata sportiva, ciclismo, mountain-bike, automobilismo, motociclismo e go-kart.  continua... »

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, dopo i mesi di battaglia contro la leucemia, ha ripreso ad allenarsi a Casteldebole. Un vero e proprio lottatore nato.
Sport - Mihajlovic è tornato ad allenarsi (Foto internet)

Il 'guerriero' che è tornato in campo. Pantaloncini, maglietta e via dalla testa il cappello, eccolo di nuovo là, sul terreno di gioco, quello che da sempre è la sua 'seconda casa'. Ma, in fondo, non c'erano dubbi che, prima o poi, questo sarebbe accaduto, perché Mihajlovic è così.  continua... »

Vent'anni fa moriva Gino Bartali. Un simbolo, un mito, un punto di riferimento per il ciclismo italiano e mondiale. Il suo ricordo è sempre vivo nella testa e nei cuori.
Sport - Gino Bartali (Foto internet)

Lo sportivo, il campione, l'uomo. Dici Bartali, dici ciclismo, ma Gino era molto di più di quelle falcate sui pedali che strappavano applausi, emozioni, gioia e delle gare sempre affrontate con grinta, impegno e determinazione. Gino era un simbolo, un esempio, il punto di riferimento di uno sport 'd'altri tempi', capace di conquistare tifosi e appassionati di tutto il mondo.  continua... »

Era il 4 maggio del 1949, la tragedia di Superga, che si portò via per sempre il 'Grande Torino'. Una delle squadre più forti di tutti i tempi, un ricordo che continua a vivere nei cuori.
Sport - Il 'Grande Torino' (Foto internet)

Il granata a colorare i cuori e gli animi. Il simbolo del Toro, poi, ben stampato in testa. E attorno le emozioni (tante, tantissime) che si mischiano con i ricordi e la commozione. Perché il 4 maggio per il mondo del pallone non è un giorno qualunque. No! E' il giorno, con la 'G' maiuscola, l'anniversario di quel magico e indimenticabile gruppo che ha scritto pagine e pagine di storia del calcio, facendo sognare tifosi e appassionati di ogni angolo dell'Italia e del pianeta.  continua... »