meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 19°
Mar, 03/08/2021 - 22:20

data-top

martedì 03 agosto 2021 | ore 22:58
Sport
Ha ufficialmente preso il via, presso la sede milanese della SDA Bocconi, il nuovo percorso didattico ‘Management del calcio’.
Scuola / Sport / Milano - ‘Management del calcio’

Ha ufficialmente preso il via, presso la sede milanese della SDA Bocconi, il nuovo percorso didattico ‘Management del calcio’, organizzato su iniziativa del Settore Tecnico in partnership con SDA Bocconi School of Management. Nato per formare la figura professionale del manager in ambito calcistico che sappia coniugare conoscenze tecniche con competenze amministrative, il corso ha un programma didattico di 144 ore suddivise in quattro moduli: business del calcio, capitale umano, strategia e finanza e sostenibilità.  continua... »

Quella che si correrà il prossimo 4 ottobre sarà l'edizione numero 102. La 'Coppa Bernocchi' di ciclismo non conosce l'usura del tempo e si appresta ad aggiungere un altro significativo tassello alla sua già robusta storia. E, per la prossima edizione, questa storia comprenderà anche il Comune di Nerviano da cui transiterà.
Sport - Coppa Bernocchi (Foto internet)

Quella che si correrà il prossimo 4 ottobre sarà l'edizione numero 102. La 'Coppa Bernocchi' di ciclismo non conosce l'usura del tempo e si appresta ad aggiungere un altro significativo tassello alla sua già robusta storia. E, per la prossima edizione, questa storia comprenderà anche il Comune di Nerviano da cui transiterà e su cui sarà collocato un traguardo volante. L'Amministrazione del sindaco Massimo Cozzi si è impegnata a corrispondere quale contributo alla manifestazione organizzata come sempre dall'Unione Sportiva Legnanese una somma di 2000 euro.  continua... »

'Un campione alla Ugo Colombo': giovedì 1 luglio Renato Zannardi presenta a La Tela di Rescaldina il libro dedicato al ciclista 'hombre vertical'.
Libri - 'Un campione alla Ugo Colombo'

Il ciclismo quello sano e pulito. Quello fatto di tanta fatica e altrettanta umiltà che consegnò a Ugo Colombo l’appellativo di 'hombre vertical'. È dedicata al ciclista nativo di San Giorgio su Legnano la serata di giovedì 1 luglio a La Tela di Rescaldina (MI). Alle 19, Renato Zannardi presenta il libro 'Un campione alla Ugo Colombo' (Velar editore), pubblicazione nata per rendere omaggio alla figura umana e sportiva di Colombo, ma anche promuovere tra i giovani la cultura dello sport leale e pulito.  continua... »

E pensare che nemmeno avrebbe dovuto esserci all'Europeo. Invece, meno male che Matteo Pessina c'è. Altroché se c'è! Due reti importantissime per il cammino 'Azzurro'.
Sport - Matteo Pessina (Foto internet)

E pensare che nemmeno doveva esserci. Beh... alla fine, meno male, invece, che c'è. Già, perché Matteo Pessina è certamente l'uomo in più della 'nostra' Nazionale ad Euro 2020. Due gol nelle ultime due partite, infatti, e se è arrivato il pass per i quarti di finale, lo dobbiamo anche e soprattutto a lui. Il giocatore che forse non ti aspetti, insomma, è quello che ci sta regalando le emozioni più forti, prima con la rete al Galles (per centrare la testa della classifica nel girone, a punteggio pieno), poi pure il secondo centro con l'Austria nel 2-1 che ci ha fatto superare il turno.  continua... »

L'Italia di Roberto Mancini affronterà il Belgio nei quarti di finale di Euro 2020. Venerdì 2 luglio, alle 21, appuntamento, allora, a Monaco.
Sport - Belgio-Italia nei quarti di Euro 2020 (Foto internet)

Prossima tappa: Monaco. E ad attenderci ci sarà il Belgio. L'Italia si prepara ai quarti di finale di Euro 2020, appunto, contro Lukaku e compagni. Certo, una sfida che non sarà semplice, anzi. Di fronte, infatti, gli 'Azzurri' avranno una Nazionale di alto livello, capace di eliminare il Portogallo negli ottavi e tra le possibili candidate ad alzare il trofeo. Ma il cammino del ct Roberto Mancini e i ragazzi fino a qui è stato davvero importante, con quattro successi e un solo gol preso (contro l'Austria, nell'ultima gara).  continua... »

Roberto Mancini e Gianluca Vialli a Wembley 29 anni dopo la finale di Coppa Campioni persa. Stavolta, però, con la Nazionale escono vincitori.
Sport - Mancini e Vialli (Foto internet)

Il nastro che si riavvolge e, subito dopo, torna ai giorni nostri. Quell'abbraccio, come 29 anni fa, che vale più di tante parole, giocate, schemi... Ma stavolta è diverso; stavolta Wembley è euforia e felicità allo stato puro. Ancora loro, Roberto Mancini e Gianluca Vialli, gli stessi che, il 20 maggio del 1992, portarono la Sampdoria in finale di Coppa Campioni, proprio lì a Londra, purtroppo uscendo sconfitti, eccoli di nuovo in quello stadio, oggi, però, a saltare di gioia e a stringersi forte per l'ennesimo successo della 'nostra' e della 'loro' Nazionale.  continua... »

Nazionale, vittoria dalla panchina. Dopo i successi con Turchia, Svizzera e Galles, ora anche l'Austria. Gli 'Azzurri' soffrono, ma con i cambi giusti vanno ai quarti.
Sport - Nazionale italiana (Foto internet)

Soffriamo, andiamo in difficoltà, sbagliamo pure, ma alla fine non molliamo, combattiamo e... vinciamo. Ancora. Di nuovo. Un'altra volta. L'Italia cala il poker. Quattro su quattro e adesso, allora, eccoci ai quarti. Ci siamo, insomma; il sogno continua. Dopo il primo posto nel girone grazie ai tre successi contro Turchia, Svizzera e Galles, infatti, gli 'Azzurri' battono anche l'Austria negli ottavi. Certo, è stata tutt'altro che una partita semplice, perché i 'nostri' avversari hanno messo in luce, fin da subito, grande forza e grinta.  continua... »

Le acque tedesche di Markkleeberg hanno ospitato la seconda prova di Coppa del Mondo di canoa slalom-disciplina del K1. Tra gli atleti in gara, anche Christian De Dionigi.
Sport - Christian De Dionigi (Foto internet)

Durante lo scorso fine settimana, le acque tedesche di Markkleeberg hanno ospitato la seconda prova di Coppa del Mondo di canoa slalom-disciplina del K1, ultimo appuntamento internazionale prima dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Tra gli atleti in gara anche il nostro robecchettese Christian De Dionigi, che ha mancato per pochi secondi un’importantissima medaglia.  continua... »

Canegrate torna a correre con la PAR Cinquepuntozero: 5 km omologati Fidal su un circuito cittadino interamente plastic free e a numero chiuso.
Sport - Corsa

Canegrate torna a correre con la PAR Cinquepuntozero: 5 km omologati Fidal su un circuito cittadino interamente plastic free e a numero chiuso. L’Atletica PAR Canegrate, con il supporto della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e la collaborazione del Comune, organizza giovedì 1 luglio la prima edizione di una nuova manifestazione podistica. "Dopo oltre un anno di stop, abbiamo voluto tornare a riproporre un’iniziativa per muoversi, fare un po’ di sana attività fisica", spiegano gli organizzatori della PAR Canegrate.  continua... »

Il vincitore sul campo lo scopriremo il prossimo 11 luglio, quello 'morale', invece, c'è già. Marco Rossi, l'italiano d'Ungheria (come l'hanno ribattezzato).
Sport - Il ct dell'Ungheria, Marco Rossi (Foto internet)

Il vincitore sul campo lo scopriremo il prossimo 11 luglio, quello 'morale', invece, c'è già. Marco Rossi, l'italiano d'Ungheria (come l'hanno ribattezzato): è lui, infatti, il grande protagonista della prima fase di 'Euro 2020'. Lui e, ovviamente, la 'sua' Nazionale Ungherese, con cui ha sfiorato, addirittura, l'impresa del passaggio agli ottavi (sfumata a pochi minuti dal fischio finale dell'ultima gara) in un girone di ferro con Francia, Germania e Portogallo.  continua... »