meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, pioggia 19°
Mar, 03/08/2021 - 21:20

data-top

martedì 03 agosto 2021 | ore 22:29
Sport
Il calcio, i giovani e l'anno difficile per il Covid, l'Inter e Antonio Conte, fino alla Nazionale: a 'tu per tu' con Cristian Stellini, l'ex giocatore, oggi, in panchina.
Sport - Cristian Stellini

Il campo alle nostre spalle, la palla che rotola da una parte all'altra, lui che scambia quattro chiacchiere con i mister, i ragazzi e i dirigenti, qualche consiglio e poi ci sediamo proprio sul terreno di gioco. Le domande, alla fine, sono tante: il calcio e l'anno difficile per l'emergenza Covid-19, ma anche, inevitabilmente, lo scudetto appena conquistato con l'Inter e il rapporto con Antonio Conte, fino alla Nazionale. E ce ne sarebbero molte di più, perché Cristian Stellini e il mondo del pallone da sempre sono, come si dice, "una cosa sola".  continua... »

L'Oratorio San Giovanni Bosco di Cuggiono, per la finalissima Italia - Inghilterra, prevedendo una grande affluenza, ha deciso di organizzarsi con una modalità di prenotazione obbligatoria.
Cuggiono - Italia - Spagna in Oratorio a Cuggiono 2021

Un cammino iniziato l'11 giugno con la partita Turchia - Italia che, forse un po' a sorpresa, ha continuato a regalare emozioni fino alla sfida di domenica 11 luglio per la finalissima degli 'Europei di calcio 2020' tra Italia e Inghilterra. I leoni inglesi contro gli azzurri, una sfida nella storia del pallone che, ovunque, attendono con ansia. Si preparano maxischermi, momenti di incontro, e comunque vada di festa insieme.  continua... »

Si va di corsa... Il 10 luglio, infatti, ecco 'Castano Race 10K', gara nazionale Fidal in programma, appunto, in città. Ritrovo e partenza dal campo sportivo.
Sport - 'Castano race 10K'

Si va di corsa... Il 10 luglio, infatti, ecco 'Castano Race 10K', gara nazionale Fidal in programma, appunto, in città. Il ritrovo, allora, è previsto per le 18 al centro sportivo di via Olimpiadi, dove ci sarà, poi, la consegna dei pettorali; quindi, alle 19.45, partirà il primo blocco, mentre alle 21 toccherà al secondo. E alle 22, spazio alle premiazioni.  continua... »

11 luglio 1982 - 11 luglio 2021: dal Mondiale all'Europeo... è finale. 39 anni fa alzavamo la coppa, domenica prossima nello stesso giorno e mese, allora, chissà che...
Sport - L'Italia campione del Mondo nel 1982 (Foto internet)

Coincidenza, certo, ma se, come dicono, "sognare non costa nulla", allora fatecelo fare. 11 luglio 1982 - 11 luglio 2021: come allora, anche oggi e, va bene uno era un Mondiale, mentre questo è l'Europeo, però pur sempre di finale si tratta. Giorno e mese, insomma, che ritornano nel cammino 'Azzurro' e che si spera possano avere lo stesso esito.  continua... »

Saranno gli inglesi gli avversari della nostra Nazionale nella finale di questi Campionati Europei. Domenica 11 luglio, ore 21, Wembley: comincia la sfida.
Sport - Inghilterra e Italia (Foto internet)

Domenica 11 luglio, ore 21, Wembley. Ci siamo, ultimo atto di questi Campionati Europei e contro l'Italia in finale ecco l'Inghilterra. Sarà, infatti, la Nazionale 'padrone di casa' ad affrontare gli 'Azzurri' in una sfida che si preannuncia davvero carica sotto ogni aspetto e punto di vista. Una partita tra due squadre che non vorranno lasciare nulla al caso, ma proveranno a curare tutto nei minimi dettagli.  continua... »

La vittoria contro la Spagna in semifinale e Lorenzo Insigne indossa la maglia di Leonardo Spinazzola (costretto ad abbandonare gli Europei per infortunio).
Sport - Lorenzo Insigne con la maglia di Spinazzola (Foto internet)

La maglia azzurra con il numero 4 ad accompagnarli durante i festeggiamenti per la vittoria contro la Spagna, che ci porta dritti in finale. E, poi, quel coro "Olè olè olè... Spina, Spina", intonato da tutti, giocatori e staff. Perché l'Italia è questa, una squadra certo, ma prima ancora un gruppo, nel senso più profondo della parola. Si salta di gioia, ci si abbraccia, si esulta, allora, e lo si fa anche e, soprattutto, per chi fino a quel momento è stato determinante, ma, purtroppo, lì non ha potuto esserci.  continua... »

"Non c'è due senza tre...". Dopo i successi con Austria e Spagna, l'Italia si gioca la finale ancora a Wembley. Chissà che quel modo dire non faccia centro anche stavolta.
Sport - Stadio 'Euro 2020' (Foto internet)

Uno, due e... manca il tre. O, per usare quel vecchio modo di dire "Non c'è due senza tre". Ma, meglio, per ora, semplicemente pensarlo e nient'altro (dopotutto, un po' di scaramanzia ci vuole di fronte ad una finale). Eppure è dal rigore di Jorginho contro la Spagna, che ci ha portati all'ultimo atto di 'Euro 2020', che, sinceramente, continua a girarci in testa. Prima l'Austria, quindi, appunto le 'Furie Rosse' e, adesso, eccoci di nuovo lì, per giocarci proprio la finalissima.  continua... »

L’Italia di Mancini non fa il pieno solo davanti alla tv, ma anche con le migliaia di persone giunte in questi giorni al Museo del Calcio di Coverciano.
Sport / Attualit

L’Italia di Mancini non fa il pieno solo davanti alla tv, con milioni di spettatori, ma anche con le migliaia di persone giunte in questi giorni al Museo del Calcio di Coverciano per ammirare le maglie recenti di Jorginho, Barella, Donnarumma e, ultima arrivata, quella di Chiesa contro il Belgio. I visitatori sono venuti da più città del nostro Paese: in una classifica di provenienza, Jesi è al primo posto, seguita da Napoli, Palermo, Salerno, Perugia, Alessandria, ecc...  continua... »

La Nazionale guidata da Roberto Mancini soffre con la Spagna, ma ai calci di rigore conquista la vittoria e la finale di 'Euro 2020'. Il sogno 'Azzurro' continua.
Sport - Italia in finale ad 'Euro 2020' (Foto internet)

Gli 11 metri più belli. Anzi... meravigliosi, fantastici, eccezionali. Undici metri per continuare a sognare. E che sogno! Siamo in finale. Già, proprio noi, gli 'Azzurri' che tanto ci hanno fatto saltare di gioia ed emozionare in questo Campionato Europeo, eccoli là, pronti a giocarsi il tutto e per tutto nell'ultimo atto della competizione. Wembley arriviamo, o forse sarebbe il caso di dire torniamo (dopo le sfide contro l'Austria e la Spagna), ma stavolta, inevitabilmente, sarà diverso, perché vincere significherebbe alzare la coppa. L'Italia c'è, eccome, insomma. Altroché se c'è!  continua... »

Oratori, bar, piazze, parchi: si allestiscono i maxischermi per tifare insieme, sognando di tornare ad emozionarci domenica sera per la finale.
Cuggiono - Partita dell'Italia contro il Belgio in Oratorio

Un'altra serata di alta tensione, passione, speranze... un'altra sera che vogliamo diventi una 'notte magica'. L'Italia da nord a sud si unisce nel coro per gli azzurri, per l'attessisima semifinale degli Europei di calcio, che vedrà la formazione di Roberto Mancini sfidare questa sera la Spagna. Oratori, bar, piazze, parchi: si allestiscono i maxischermi per tifare insieme, sognando di tornare ad emozionarci domenica sera per la finale.  continua... »