meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 32°
Mar, 05/07/2022 - 20:20

data-top

martedì 05 luglio 2022 | ore 21:08
Sport nazionale
Germania e Argentina sono pronte alla finale del Mondiale. Terzo incrocio nella storia per le due nazionali: una vittoria a testa, nel 1986 in Messico e nel 1990 in Italia.
Sport Nazionale - Loew e Sabella (Foto internet)

Europa contro sud America. Sud America contro Europa. Il calcio concreto della Germania contro la fantasia dell'Argentina... "Benvenuti alla finale del Mondiale brasiliano". Ed è come tornare indietro di 24 anni, a quell'ormai lontano 1990, alla coppa del Mondo in Italia quando di fronte nella finalissima c'eranno proprio tedeschi e argentini. O per chi ha la memoria più lunga di 28 anni (Messico '86, Germania e Argentina, sempre loro all'ultimo atto). Una vittoria a testa, Maradona & C.  continua... »

Siamo fuori. La nostra Nazionale per la seconda volta in quattro anni saluta i mondiali dopo il girone. Tre gare, una vittoria e due sconfitte con Costa Rica e Uruguay.
Sport nazionale - Buffon e Balotelli (Foto internet)

"Ahi... se fa male". Perché per la seconda volta in quattro anni ce ne torniamo a casa ai gironi. Siamo fuori. Ancora. Di nuovo. Come nel 2010 in Sudafrica. L'Italia saluta ufficialmente il Mondiale e lo fa, forse, nel modo peggiore possibile. E non è solamente per l'eliminazione, ma anche e soprattutto per quello che abbiamo fatto vedere in Brasile. Una vittoria e due  continua... »

L'Uruguay stende gli inglesi 2 - 1 e li condanna ormai all'uscita anticipata dal Mondiale. Hodgson quasi fuori, insomma. Il girone dell'Italia si fa più entusiasmante e incerto.
Sport nazionale - L'Uruguay sogna gli ottavi: battuta l'Inghilterra (Foto internet)

L'illusione dura solo pochi istanti. Perché Luis Suarez, che certo non sarà al 100%, ma che comunque non ha dimenticato come si gioca a calcio, ci mette solo 9 minuti a spegnere ogni sogno e speranza degli inglesi. "Goodbye Inghilterra", quella frase sarà sicuramente risuonata nella testa e nelle orecchie de "el pistolero", lui che la Gran Bretagna la conosce molto bene (Liverpool, ormai, è diventata la sua casa) e proprio a lui è toccato il difficile compito di "far fuori" i colleghi d'oltremanica.  continua... »

Prima eliminata 'di lusso' al Mondiale in Brasile. La Spagna, campione in carica, esce subito nel girone. Due sconfitte in due gare: le 'furie rosse' tornano a casa.
Sport Nazionale - La Spagna 'saluta' di Mondiali (Foto internet)

La storia si ripete! No, stavolta state tranquilli, fortunatamente l'Italia non c'entra. Tocca alla Spagna. Se, insomma, noi italiani sappiamo bene che cosa significa vincere un Mondiale e, poi, quattro anni dopo, uscire subito al primo turno, adesso lo sanno anche gli spagnoli.  continua... »

Aspettando Italia - Costa Rica. I tifosi sono pronti, sperando di vivere un'altra serata magica come contro l'Inghilterra. E intanto cosa dicono sugli Azzurri e la competizione?
Sport nazionale - Tifosi (Foto internet)

Meno 2: l'attesa sale... "Eccome, se sale!". La seconda partita ufficiale dell'Italia al Mondiale in Brasile (contro il Costa Rica) è ormai alle porte. Pronti, allora, dopo sabato scorso (la gara di esordio con l'Inghilterra) a tirare fuori nuovamente bandiere, cappellini, magliette e trombette.  continua... »

Paolo Tramezzani, ex calciatore di serie A e oggi allenatore in seconda della Nazionale dell'Albania, ci parla del Mondiale in Brasile. "Gli Azzurri hanno cominciato alla grande. Tra le favorite, metto Olanda, poi Germania e attenti al Belgio".
Busto Arsizio - Paolo Tramezzani con la maglia della Pro Patria (Foto d'archivio)

Lui, l’emozione di scendere in campo con una Nazionale la conosce molto bene. E l’idea di esserci in Brasile, per un periodo, è stata molto di più di un semplice sogno. Invece? “Invece è andata diversamente. Ma va bene così, siamo comunque contenti dei progressi che stiamo facendo e dei risultati che abbiamo ottenuto. Siamo una squadra in crescita – ci dice”. Peccato!  continua... »

Esordio con vittoria per la nostra Nazionale ai Mondiali. L'Italia sconfigge 2 - 1 l'Inghilterra. Bene centrocampo e attacco, certamente da rivedere la fase difensiva.
Sport - L'Italia batte l'Inghilterra: primi 3 punti mondiali (Foto internet)

"E... va bene così", cantava Vasco Rossi. Va bene così, certo, perché i primi 3 punti sono in cassaforte. Ma va anche "benino così...", perché dietro abbiamo concesso troppi spazi all'Inghilterra e troppi errori, noi che della fase difensiva abbiamo sempre fatto la nostra forza. L'esordio dell'Italia al Mondiale in Brasile  continua... »

Il via al Mondiale in Brasile. Tutti siamo in attesa della prima sfida dell'Italia, sabato, contro l'Inghilterra. C'è una parte del territorio nella spedizione 'Azzurra'.
Sport - Via al Mondiale di calcio in Brasile (Foto internet)

Le bandiere rigorosamente sul balcone o in casa. Le magliette di Pirlo, De Rossi, Balotelli, Marchisio, Buffon, ecc… oppure dei “nuovi” Immobile, Insigne, Verratti (e via dicendo) pronte per essere indossate. Il countdown è finito: ci siamo! Adesso è solo ed unicamente Mondiale. Si comincia, insomma. Anche se "a dirla tutta" per l'Italia, per noi, la coppa  continua... »

L'Italia si prepara ai prossimi Mondiali di calcio. Ieri il ct Cesare Prandelli ha diramato la lista dei 23 convocati, più una riserva. Restano a casa Giuseppe Rossi e Mattia Destro.
Sport nazionale - L'Italia verso il Mondiale in Brasile (Foto internet)

La lista è arrivata in serata. Ma, per una volta (per stavolta), più che su “chi c’è” le attenzioni si sono concentrate su “chi non c’è”. Le stranezze del calcio… anzi no, perché se uno dei nomi tagliati è quello di Giuseppe “Pepito” Rossi, allora è quasi una logica conseguenza che si parli prima e soprattutto di lui.  continua... »

Sport - Il Giro d'Italia 2014.3

Anche quest'anno si è ripetuta una tradizione che, anno dopo anno, non smette di coinvolgere grandi e piccini: il passaggio del Giro d'Italia per le vie dei nostri paesi. Un avvenimento, una festa, un'emozione... un qualcosa di irripetibile che per brevi istanti paralizza tutte le nostre strade e ci porta a correre per vedere il passaggio di un campione tanto amato o semplicemente per incoraggiare tutti gli atleti. Quest'anno la corsa 'rosa' ha transitato, la scorsa domenica, tra Lonate Pozzolo e Busto Arsizio, coinvolgendo molti cittadini ed appassionati.

 continua... »