meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 21°
Sab, 13/08/2022 - 00:20

data-top

sabato 13 agosto 2022 | ore 01:20

Tornare a volare con l'aeroplanino

Riparte la stagione del Milan. I primi giorni del ritiro estivo dei rossoneri a Milanello. Si ricomincia dal nuovo tecnico Vincenzo Montella e da alcune conferme.
Sport - Mister Montella durante un allenamento

L’obiettivo è tornare a… volare. Lassù in cima alla classifica e chissà presto magari anche in Europa. L’obiettivo è tornare a… volare, sopra tutti e tutto, come vogliono la sua storia e la sua tradizione. E alla fine, allora, se è vero che i soprannomi molto spesso ci azzeccano, beh… forse non poteva esserci allenatore più giusto (almeno sulla carta; per il campo bisognerà, invece, attendere ancora qualche giorno) di Vincenzo Montella: in fondo è sempre stato chiamato o no proprio l’aeroplanino? “Un nome, una garanzia”, insomma, ma battute e scherzi a parte, i primi segnali arrivati da Milanello in queste prime giornate di raduno sembrano molto positivi. La squadra è apparsa, infatti, motivata e volenterosa; mister Montella, che da giocatore prima e da tecnico poi ci ha sempre messo il 100% ogni volta che scendeva in campo, ha fin da subito fatto capire che il lavoro sarà l’elemento fondamentale e principale per arrivare ai traguardi sperati e desiderati. Si corre, si studiano tattiche e schemi, ci si confronta, si fa gruppo e si suda, tanto, con e senza la palla, perché è importante essere pronti coi piedi (certo), però contemporaneamente di testa. Aspettando, dunque, l’inizio della stagione ufficiale e tra un amichevole e un’altra nel mezzo, allora, la preparazione va avanti a 360 gradi, per plasmare una compagine che sappia vincere (ovvio!) e che sappia assieme proporre bel gioco e far divertire ed entusiasmare i propri tifosi. E in attesa anche di qualche nuovo rinforzo che di sicuro arriverà e di conoscere il futuro societario.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento