meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 25/02/2024 - 06:20

data-top

domenica 25 febbraio 2024 | ore 06:52
Cultura
Il nuovo progetto presentato a Legnano dal Comitato Regionale Lombardia della LND, per ispirare un cambiamento culturale nel mondo dello sport, a partire dal calcio.
Legnano - Incontro presentazione 'Nuova Cultura Sportiva'

Creare una nuova cultura sportiva basata sul rispetto reciproco, sulla collaborazione e sui valori da sempre alla base della sana competizione.
Questo è l'ambizioso progetto pensato dal Comitato Regionale Lombardia della Lega Nazionale Dilettanti per porre il calcio, lo sport più popolare nel nostro Paese, al centro di un cambiamento culturale che possa ispirare non solo dirigenti, calciatori, allenatori e arbitri del mondo del pallone, ma anche gli addetti ai lavori di tutte le altre discipline.  continua... »

La ‘Nuova Cultura Sportiva’ si baserà su un programma di incontri per aiutare le Società Sportive a consolidare il proprio valore sociale e farlo conoscere alla politica, alla scuola e alle aziende.
Legnano - Incontro presentazione 'Nuova Cultura Sportiva'

Tutto è partito da un insuccesso: 52 aggressioni ai danni degli arbitri in un solo anno. Così è iniziata la presentazione di ‘Nuova Cultura Sportiva’: un progetto innovativo, un percorso tra cultura e sport con l’obiettivo di dare una nuova centralità del valore sociale e sportivo delle Società nel processo educativo dei giovani.  continua... »

Con il 'Bacio di Klimt' tornano gli appuntamenti con l'arte sul grande schermo della Sala della Comunità cuggionese. Proiezioni davvero uniche da non perdere.
Cuggiono - Arte al Cinema 2024

Torna con un cartellone fenomenale la nuova stagione della Grande Arte al Cinema di Nexo Digital, che quest’anno proporrà un viaggio dagli antichi Egizi sino ai paesaggi solitari di Edward Hopper, passando attraverso gli ori di Klimt.  continua... »

"Mettiamo in campo - evidenzia l'assessore Caruso - una concreta prospettiva di recupero e riqualificazione dell'area per realizzare un 'luogo di cultura' a beneficio del quartiere e di tutta la città di Milano".
Politica - Assessore Francesca Caruso

Un 'Hub culturale' per restituire ai cittadini un'area dismessa dell'ex Ospedale Bassi di Milano. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Cultura, Francesca Caruso, ha approvato lo schema di protocollo d'intesa con Ats Città Metropolitana di Milano per avviare il progetto di valorizzazione culturale denominato 'Jenner hub' in una porzione del complesso edilizio dell'ex Ospedale Bassi, in viale Jenner 44.
   continua... »

Il valore sociale dello sport: LND Lombardia, con la sua sezione di Legnano,lancia un innovativo percorso tra cultura e sport. Presentazione martedì 30 alle ore 19.
Sport - Nuova Cultura Sportiva, il logo

Un progetto ambizioso, che nasce dallo sport, ma va oltre lo sport. Martedì 30 gennaio, alle ore 19.30 (fase di accredito dalle ore 19), presso la storica Sala Ratti di Legnano, verrà presentato un innovativo progetto, strutturato in più serate, che vuole ridare allo sport, e al calcio, un nuova centralità nel processo educativo di bambini, ragazzi e famiglie.  continua... »

Torna in scena al Menotti dal 1 all’11 febbraio 'Uccelli', la commedia di Aristofane che il regista Emilio Russo ha realizzato intrecciando parole e musica e affidandosi a una compagnia di giovani e talentuosi attori.
Cultura / Eventi - 'Uccelli' di Aristofane (Foto Gianfranco Ferraro)

Torna in scena al Menotti dal 1 all’11 febbraio 'Uccelli', la commedia di Aristofane che il regista Emilio Russo ha realizzato intrecciando parole e musica e affidandosi a una compagnia di giovani e talentuosi attori.

Pisetero ed Evelpide, cittadini ateniesi, decidono di lasciare la polis per andare in cerca di un posto dove trascorrere la vita senza grattacapi, lontano dai meccanismi complicati della vita sociale e istituzionale di Atene.  continua... »

Torna da martedì 30 gennaio 'La Grande Arte al Cinema' al Nuovo di Magenta. Klimt, il Museo Egizio di Torino e Hopper: un tris fenomenale per vecchi e nuovi appassionati.
Magenta / Cinema - 'La Grande Arte al Cinema'

Continua la serie di documentari sull’arte realizzata da Nexo Digital e che tanto successo da diversi anni sta riscuotendo appagando appassionati di sempre ed avvicinandone di nuovi, in un connubio unico tra arti pittoriche, spazi museali e cinema. Il cartellone del secondo ciclo 2023-24 al Nuovo di Magenta propone un viaggio dalla Vienna della c.d. “secessione” dell’ormai iconico Gustav Klimt e la magnificenza dorata e sensuale del suo “Il BACIO”, uno dei dipinti più suggestivi, conosciuti e riprodotti del mondo.  continua... »

Una riflessione visuale su quanto di più prossimo alla trascendenza: il limite e quello che c'è oltre. Manuel Zoia Gallery è lieta di invitarvi giovedì 1 febbraio all’inaugurazione della mostra ‘LIMES LIMITIS’, personale dell’artista Cristiana de Marchi, a cura di Vera Agosti.
Milano - mostra 'limes limitis', 2024

Manuel Zoia Gallery è lieta di invitarvi giovedì 1 febbraio all’inaugurazione della mostra ‘LIMES LIMITIS’, personale dell’artista Cristiana de Marchi, a cura di Vera Agosti.  continua... »

La mostra è stata inaugurata presso il terminal di Linate e sarà visitabile fino all'11 febbraio. Protagonisti i bambini che danno testimonianza di uno dei periodi più bui dello scorso secolo attraverso i loro ricordi arrivati fino a noi e così toccanti.
Cultura - 'stelle senza un cielo', linate 2024

Anche quest’anno, SEA ha voluto ospitare in aeroporto uno degli appuntamenti della settimana della Memoria di Milano. Questo pomeriggio a Linate la Presidente di SEA, Michaela Castelli, insieme all’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Tommaso Sacchi, e alla Presidente dell’Associazione Figli della Shoah, Daniela Dana Tedeschi, hanno inaugurato la mostra ‘STELLE SENZA UN CIELO | Bambini nella Shoah’.  continua... »

‘La belle au bois dormant’ è un’opera interattiva che consente allo spettatore di vivere un'esperienza immersiva attraverso l'uso dell'Intelligenza Artificiale. Sdraiandosi su un letto realizzato dall'artista con l'inserimento di elementi polimaterici, che evocano l'universo tecnologico, il visitatore si trova di fronte alla propria visione proiettata su un monitor. L’intento è di lasciarsi trasportare in un universo onirico, come quello de ‘La bella addormentata nel bosco’.
Arte - ‘La belle au bois dormant’, 2024

Continua l'impegno di Var Digital Art by Var Group nello sviluppo e nella diffusione dell'arte digitale come nuovo linguaggio per narrare il contemporaneo mettendo in connessione vecchie e nuove pratiche.   continua... »