meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto
Mar, 01/12/2020 - 21:50

data-top

martedì 01 dicembre 2020 | ore 22:49

Senza Messe al cimitero

Il tatto di sistemare un monumento funebre, posizionare i fiori sulla tomba di famiglia, accendere un lumino per i propri cari. Quest'anno, però, in molti nostri paesi non vi saranno celebrazioni religiose al cimitero.
Sociale - Un cimitero nel periodo dei 'Morti'

Si avvicinano i giorni in cui la comunità cristiana celebra 'Tutti i Santi' e i 'Defunti', giornate in cui tipicamente, come da tradizione, ci si reca al camposanto per portare omaggio a parenti e amici defunti. Un momento delicato, un momento intimo, in cui ci si ferma per dare spazio al ricordo e alla preghiera.
Il significato di questa festa è che la morte non è recisione, ma passaggio il quale non preclude la possibilità, almeno per un giorno, che i vivi e morti possano effettivamente incontrarsi, ancora una volta nel mondo presente.
Il tatto di sistemare un monumento funebre, posizionare i fiori sulla tomba di famiglia, accendere un lumino per i propri cari. Quest'anno, però, in molti nostri paesi non vi saranno celebrazioni religiose al cimitero.
La scelta, concordata e condivisa tra sindaci e clero locale, è per evitare assembramenti non gestibili (come può essere in chiesa con panche e sedie ben delimitate) in questo periodo così delicato di emergenza coronavirus. La decisione, non imposta ma concordata, è valida per tutti i paesi del magentino e del castanese.
Ecco allora che, queste visite così private, saranno ancor più personali e profonde, lasciando il tempo per le celebrazioni nelle chiese e alle benedizione dei camposanti ai soli sacerdoti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento