meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Ven, 23/04/2021 - 10:50

data-top

venerdì 23 aprile 2021 | ore 11:22
Cronaca
'Agri 5.0': l'agricoltura che partendo dal presente guarda al futuro. Innovazione e sostenibilità, infatti, sono due dei capisaldi del progetto.
Ambiente - Agricoltura (Foto internet)

“Innovazione e sostenibilità sono due dei capisaldi su cui puntare per l’agricoltura del futuro e per la valorizzazione del nostro agroalimentare, il cui ruolo centrale è stato messo bene in evidenza dall’emergenza Coronavirus”. Così Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia, commenta la nascita del progetto Riccagioia Agri 5.0, voluto da Regione Lombardia e che vede la collaborazione virtuosa tra pubblico e privato per offrire alle imprese agricole modelli di impresa che consentano di vincere le sfide dei mercati del dopo pandemia.  continua... »

La ricerca scientifica certifica che il latte bresciano è assolutamente libero da presenze di sostanze antibiotiche.
Sapori - Latte (Foto internet)

La ricerca scientifica certifica che il latte bresciano è assolutamente libero da presenze di sostanze antibiotiche. "I dati della ricerca sul latte prodotto nel territorio della provincia di Brescia dicono che è assolutamente sicuro. Lo certificano i dati di una ricerca scientifica che ha analizzato in maniera approfondita il prodotto presente nelle cisterne della provincia bresciana".  continua... »

Con la Lombardia di nuovo in 'zona arancione', tornano al mercato anche i banchi non alimentari. Ma, ovvio, tra gli ambulanti c'è la paura che li facciano chiudere ancora.
Vanzaghello - Il mercato

Il sentimento, alla fine, è doppio: da una parte, infatti, c'è la soddisfazione di essere di nuovo lì, a contatto con la clientela, dall'altra, però, ci sono, allo stesso tempo, la paura e la preoccupazione di essere fermati ancora. E, in fondo, diversamente non potrebbe essere, perché, sì certo con la Lombardia in 'zona arancione', gli ambulanti non alimentari hanno potuto tornare pure loro al mercato, ma, ovvio, senza dimenticare quanto, purtroppo, è già accaduto, più e più volte, in questo ultimo anno (i continui apri e chiudi).  continua... »

Incendio in un appartamento questa mattina a Castano Primo. Verso le 10 è scattato l’allarme in via Bengasi che ha portato sul posto i Vigili del fuoco volontari di Inveruno e di Legnano.
Cronaca - Incendio (Foto internet)

Incendio in un appartamento questa mattina a Castano Primo. Verso le 10 è scattato l’allarme in via Bengasi che ha portato sul posto i Vigili del fuoco volontari di Inveruno e di Legnano. Le fiamme si sono sviluppate sul balcone e hanno invaso la sala e parte della cucina. Nessuno si trovava in casa al momento dell’incendio. Nessuno, nella palazzina, è rimasto intossicato. A scopo precauzionale sonostati allertati i soccorritori della Croce Azzurra di Buscate. Sul posto anche la Polizia locale. Le cause del rogo sono ancora da chiarire.  continua... »

Il prestito a portata di libreria. Le biblioteche civiche della rete CSBNO e 25 librerie del nord-ovest milanese tagliano il nastro dell’innovativa collaborazione.
Libri - Prestito bibliotecario in libreria

Al via la cooperazione tra biblioteche e librerie, al servizio dei cittadini in un progetto inedito in Italia. Centinaia di migliaia i cittadini potenzialmente interessati, basta essere iscritti alla biblioteca locale. Alle porte di Milano, da Sesto San Giovanni a Legnano, da Settimo Milanese a Solaro, gli utenti delle biblioteche del nord-ovest milanese possono già ora ritirare e restituire i libri in prestito anche presso le 25 librerie attualmente convenzionate.  continua... »

Qual è la percezioni dei cittadini di Milano sulla sicurezza nei luoghi dove vivono o lavorano. Un'indagine dell'università Bicocca su un campione di milanesi.
Territorio - Indagine su sicurezza a Milano (Foto internet)

L'indagine ('Benessere sociale. Cosa chiedono i cittadini?') è stata condotta dal laboratorio 'FarSiCura' del dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell'università Bicocca. Semplici, ma fondamentali domande, fatte ai milanesi, per capire qual è la percezione che hanno sulla sicurezza nelle zone del capoluogo dove vivono o che frequentano per lavoro e motivi personali. E il quadro che è emerso, alla fine, è quello di una Milano che, inevitabilmente, è recepita in modo differente a seconda appunto dei luoghi.  continua... »

Nel corso del secondo fine settimana di aprile, e ultimo in zona rossa, i servizi di pattuglia effettuati dalla Polizia locale di Legnano hanno riscontrato una situazione di tranquillità.
Legnano - Polizia locale (Foto internet)

Nel corso del secondo fine settimana di aprile, e ultimo in zona rossa per la Lombardia, i servizi di pattuglia effettuati da parte della Polizia locale di Legnano hanno riscontrato una situazione di sostanziale tranquillità dovuta anche alle condizioni meteorologiche. Il centro città è risultato meno frequentato delle norma. I controlli si sono mantenuti comunque sugli abituali livelli: quasi un centinaio quelli domiciliari, poco meno di una cinquantina per gli esercizi commerciali, oltre trecento le persone a piedi o in auto fermate ai posti di blocco.  continua... »

Centoventi anni fa nasceva Adriano Olivetti. L'imprenditore capace di scrivere pagine e pagine di storia industriale dell'Italia e del mondo. Una vita di impegno e passione.
Attualità - Adriano Olivetti (Foto internet)

L'industriale e l'uomo; l'uomo e l'industriale. Entrambi, assieme, perché con la sua passione, il suo impegno e il suo ingegno ha scritto pagine e pagine di storia dell'industria italiana. Centoventi anni fa (era l'11 aprile del 1901) quando, nelle vicinanze di Ivrea, nasceva Adriano Olivetti; centoventi anni dopo, il suo ricordo, inevitabilmente, è più vivo che mai. Non è stato, infatti, solo uno dei grandi imprenditori d'Italia; no, è stato un vero e proprio punto di riferimento ed un esempio per le generazioni di allora e per quelle future.  continua... »

Era il 12 aprile del 1961 quando, a bordo della Vostok 1, Jurij Gagarin volò nello spazio. Il primo uomo a compiere una simile missione. 60 anni dopo, il ricordo è indelebile.
Attualità - Jurij Gagarin (Foto internet)

Il suo nome, inevitabilmente, è storia. Le immagini di quel giorno che rimarranno per sempre stampate nella memoria. Era il 12 aprile del 1961 quando, a bordo della Vostok 1, Jurij Gagarin volò nello spazio. Il primo uomo a compiere una simile impresa ed esperienza; l'eroe dell'Unione Sovietica (onoreficenza e riconoscimento che gli furono attribuiti proprio dal suo Paese) che andò lassù, mettendo una pietra miliare nella corsa, appunto, allo spazio.  continua... »

E' uno dei centri vaccinali più grandi del Paese. L'hub alla Fiera di Brescia, infatti, si candida a diventare un importante e fondametale punto di riferimento.
Salute - Hub vaccinale in Fiera a Brescia (Foto internet)

E' uno dei centri vaccinali più grandi del Paese. L'hub alla Fiera di Brescia, infatti, si candida a diventare un importante e fondametale punto di riferimento in questa lunga e difficile battaglia contro il Covid-19. Una struttura di 15.300 metri quadri, attiva dalle 8 alle 20 (7 giorni su 7), con l'obiettivo di aumentare gradualmente le linee vaccinali di partenza fino a 72, per un potenziale di 10.000 somministrazioni al giorno.  continua... »