meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 28/11/2021 - 15:20

data-top

domenica 28 novembre 2021 | ore 15:23
Bernate Ticino
La testimonianza del lavoro delle ‘Onoranze Funebri Vergani’ e le difficoltà della pandemia. I decessi aumentati di oltre un terzo nel 2020. La situazione paese per paese.
Inveruno - Casa Funeraria 'Il Giardino degli Angeli'

Una ferita profonda, una piaga che non si potrà rimarginare. Il 2020 in Italia ha registrato il più alto numero di decessi dalla fine della Seconda Guerra Mondiale (1945). Se in termini nazionali, fonti Istat, si parla di circa 70 mila morti in più (esattamente la cifra che avevamo per i decessi registrati Covid-19; ora, 14 gennaio, siamo già oltre a 80.000 complessivi), nella sola Lombardia vi è stata una crescita di 135.000 rispetto all’anno precedente. E la situazione locale non è, purtroppo, da meno.  continua... »

Mancato rispetto delle normative anti-Covid in un bar/tabacchi di Bernate Ticino: multa e obbligo di chiusura dell’esercizio per 5 giorni.
Bernate Ticino - Il ponte sul Naviglio grande

A pochi giorni dalla decisione del governo sul “futuro colore” di regione Lombardia, arriva la prima sanzione per uno degli esercizi commerciali di Bernate Ticino. Dalle prime indiscrezioni parrebbe che il bar tabacchi in questione abbia ricevuto una multa per il non rispetto delle norme anti-Covid attualmente in vigore, oltre all’obbligo di chiusura dell’esercizio per 5 giorni.
La sanzione arriva a seguito del non rispetto del decreto legge, attualmente in vigore, che impone alle attività di ristorazione il solo servizio d’asporto fino alle ore 22.00.  continua... »

Passeggiare nei boschi della Piarda a Bernate Ticino, una delle zona naturalistiche più belle, e imbattersi in rifiuti anche pericolosi. Problema sollevato da alcuni cittadini.
Bernate Ticino - Boschi

Passeggiare nei boschi della Piarda a Bernate Ticino, una delle zona naturalistiche più belle, e imbattersi in rifiuti anche pericolosi. Il problema è stato sollevato da alcune persone solite a frequentare la località. Un’area che giusto due anni fa venne interessata dal progetto Life Biosource finanziato dall’Unione Europea di riqualificazione ambientale. Già all’epoca scoppiò la polemica per via del taglio di diversi quintali di piante che molti reputarono inutile.  continua... »

E’ stato trasferito in codice giallo alla clinica Humanitas di Rozzano, dove è ricoverato con fratture multiple, un uomo di 54 anni coinvolto in un infortunio sul lavoro a Bernate.
Cronaca - Ambulanza (Foto internet)

E’ stato trasferito in codice giallo alla clinica Humanitas di Rozzano, dove è ricoverato con fratture multiple, un uomo di 54 anni coinvolto in un infortunio sul lavoro a Bernate Ticino. L’altro pomeriggio il 54enne, residente a Robecco sul Naviglio, è caduto da un’altezza di un paio di metri mentre era impegnato in alcune mansioni alla ditta Sive, specializzata nella lavorazione del polistirolo espanso, in via Vittorio Emanuele. I colleghi hanno allertato immediatamente il 112 che ha inviato sul posto l’equipaggio di turno della Croce Bianca di Magenta e l’eliambulanza.  continua... »

Ci prepariamo a chiudere questo 2020, per proiettarci nel 2021, con un po' di speranza, con una nuova 'luce'.
Sociale - Una candela sul futuro

Non un tono minore, ma una presa di coscienza che quello che ci lasciamo alle spalle è stato uno degli anni più difficili per il nostro Paese. Oltre 700.000 morti, 84.000 in più che nel 2019, mai così tanti dal 1943 e 1944, anni che ci ricordano gli orrori della guerra. Ma quella che è iniziata, da noi, il 21 febbraio 2020 un po' lo è stata: la pandemia del Coronavirus ha toccato e minato ogni nostra comunità, famiglia, amicizia. Nessuno non conosce qualcuno che è mancato o ha sofferto per il Coronavirus.  continua... »

L'iniziativa di diversi Comuni: nella notte del 31 dicembre, invece di far esplodere petardi, accendiamo candele, per illuminare il nuovo anno e ricordare chi, purtroppo, ci ha lasciato.
Eventi - 'Illuminiamo il futuro'

Botti, no... candele. E' l'iniziativa che, partita da Castano, ha visto subito l’adesione di diversi Comuni del nostro territorio (e non solo) in occasione di questo Capodanno. L'invito ai cittadini è quello, appunto nella notte del 31 dicembre, invece di far esplodere petardi, di accendere una candela sui balconi, sulle finestre o in giardino, per far brillare insieme il nuovo anno e per ricordare chi, purtroppo, ci ha lasciato.  continua... »

Sia il giorno di Natale che lunedì 28 la comunità di Bernate Ticino è stata colpita da due lunghi blackout. In entrambi gli episodi, lunghe ore per ritornare alla normalità.
Bernate Ticino - Il ponte sul Naviglio grande

Nella giornata di lunedì 28 dicembre la popolazione di Bernate Ticino è rimasta per diverse ore senza energia elettrica. L’episodio non risulta essere un fatto isolato infatti il primo blackout è avvenuto proprio il giorno di Natale quando, a seguito di un guasto causato dal vento, circa la metà delle abitazioni del paese è stata costretta a trascorrere il pranzo di Natale letteralmente a lume di candela.  continua... »

L'idea dei ragazzi del Comitato Rioni di Bernate Ticino di organizzare un Concorso Presepi – Virtual Edition. Chi vincerà?
Bernate Ticino - Concorso Presepi Virtuale 2020

In un momento particolare come quello che stiamo vivendo, ritagliare attimi di quotidianità diventa essenziale per non perdere la magia del periodo più atteso dell’anno: il Natale. Nasce da qui l’idea dei ragazzi del Comitato Rioni Bernate Ticino di organizzare un Concorso Presepi – Virtual Edition. Da diversi anni il Comitato propone il presepe vivente itinerante per le vie del paese: un momento di preghiera, tradizione e incontro per tutta la comunità.  continua... »

Sono stati tutti rimessi in libertà i nordafricani arrestati sabato scorso con l’accusa di spaccio nei boschi tra Bernate Ticino e altri Comuni del Castanese.
Cronaca - Arresto (Foto internet)

Sono stati tutti rimessi in libertà i nordafricani arrestati sabato scorso con l’accusa di spaccio nei boschi tra Bernate Ticino e altri Comuni del Castanese. Motivo: secondo il gip del tribunale di Pavia non c’erano i gravi indizi di colpevolezza paventati dall’accusa. Sembrava l’operazione dell’anno quella della Squadra Mobile di Biella che, a seguito di una soffiata, era arrivata nel Castanese dove avevano individuato un gruppo di uomini, di nazionalità marocchina, dediti alla cessione di droga. Invece tutto è crollato davanti al gip.  continua... »

Il risveglio di questo primo lunedì in 'zona gialla' è segnato da un susseguirsi incredibile di incidenti fin dalle prime ore del mattino.
Ambulanza

Il risveglio di questo primo lunedì in 'zona gialla' è segnato da un susseguirsi incredibile di incidenti fin dalle prime ore del mattino. Complice, forse, le gelate notturne su alcune strade ma anche a testimonianza di un ritorno in 'strada' di molte persone.
Non è un caso che sull'anno gli interventi dei Vigili del Fuoco si sono ridotti del 40% con quasi nessun servizio negli orari notturni di lockdown.

Ma veniamo in dettaglio a quanto successo stamane:
07:26 SS 336 DIR A4>MXP (VA) - STRADA - tratto mesero_a4 - cuggiono sud  continua... »