meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Sab, 05/12/2020 - 22:50

data-top

sabato 05 dicembre 2020 | ore 23:24
Canegrate
Chiede chiarezza ma non solo. Fa quattro conti in termini di spazio e di costi e poi conclude: vi è qualcosa da rivedere. L'assessore del Comune di Canegrate, Edoardo Zambon.
Canegrate - Il Municipio (Foto internet)

Chiede chiarezza ma non solo. Fa quattro conti in termini di spazio e di costi e poi conclude: vi è qualcosa da rivedere. Edoardo Zambon, assessore alle Politiche Educative di Canegrate, scrive dal profilo social del Comune direttamente alle Ministre per l'Istruzione Lucia Azzolina e per la Famiglia Elena Bonetti. E lo fa con toni garbati e argomentazioni stringenti: "Noi siamo pronti e voi? è l'incipit.  continua... »

Una delle domande principali per quanto riguarda la 'Fase 2', ovvero dove ci si può recare a fare la spesa. La risposta è: ovunque basta che sia in Regione.
Commercio - Ingresso de 'Il Gigante' di Castano Primo

La Conferenza dei Sindaci dell'Alto Milanese, con una nota ufficiale, ha formalizzato una delle domande principali per quanto riguarda la 'Fase 2', ovvero dove ci si può recare a fare la spesa. La risposta è: ovunque basta che sia in Regione. In realtà, qualche Comune, ma non tra quelli aderenti all'Alto Milanese, potrebbe applicare delle ordinanze cittadine più restrittive.

Ecco il testo ufficiale:  continua... »

Per capire come andrà la 'Fase 2' occorre allora tracciare un bilancio di questa prima fase. Ecco allora, paese per paese, i casi totali di questi mesi.
Salute - Tampone Coronavirus (Foto internet)

Inizia oggi la 'Fase 2', la ripartenza dell'Italia dopo due mesi di lockdown. Un tentativo di ripresa, graduale, per provare a ridare moto all'economia e alle attività del nostro Paese. Ma come e quante persone sono state colpite dal Coronavirus in questi mesi? Per capire come andrà la 'Fase 2' occorre allora tracciare un bilancio di questa prima fase.  continua... »

L'iniziativa del Comune di Canegrate di assegnare benemerenze civiche a coloro che si siano distinti sul territorio sul piano economico, sociale e culturale ha subito uno slittamento.
Canegrate - Benemerenze (Foto internet)

L'emergenza lo ha, inevitabilmente, imposto. L'iniziativa del Comune di Canegrate di assegnare benemerenze civiche a coloro che si siano distinti sul territorio sul piano economico, sociale e culturale ha subito uno slittamento. Adesso il tempo per la consegna del materiale che consentirà di determinare se la persona proposta sia o meno dotata dei requisiti per l'attribuzione del riconoscimento slitta al 31 maggio. Le proposte, specifica il Comune, potranno essere fatte sia dal consiglio che dalla giunta comunale, ma anche da semplici cittadini.  continua... »

Ne sono pervenute 417 e ne sono state accolte 385; e, di 67.218 euro, ne sono stati aggiudicati a chi è stato ritenuto realmente bisognoso 52.500. Canegrate e gli aiuti.
Sociale - 'Buono spesa' (Foto internet)

Ne sono pervenute 417 e ne sono state accolte 385; e, di 67.218 euro, ne sono stati aggiudicati a chi è stato ritenuto realmente bisognoso 52.500. Il Comune di Canegrate comincia a tirare le somme dei buoni spesa con cui ha voluto venire incontro alle necessità della popolazione in questo momento di profonda emergenza. "Abbiamo cercato di aiutare se possibile tutti - dice lo stesso Comune in una nota- tenendo conto della situazione in famiglia e di quanto l'emergenza li ha colpiti".  continua... »

La scommessa è stata vinta. La stretta di mano tra i comandi di Polizia locale di San Giorgio e Canegrate ha partorito un ottimo esito. E sta dando risultati lusinghieri.
Territorio - Polizia locale (Foto internet)

La scommessa è stata vinta. La stretta di mano tra i comandi di Polizia locale di San Giorgio e Canegrate ha partorito un ottimo esito. E sta dando risultati lusinghieri anche sul fronte della gestione dell'emergenza Coronavirus. Così le Amministrazioni comunali, in un comunicato congiunto, hanno voluto non solo esprimere la loro soddisfazione per questo ben riuscito connubio di professionalità e operatività, ma anche esprimere un profondo ringraziamento.  continua... »

L'attività della Parrocchia abbisogna, specialmente in questo periodo tutto delicatezza ed emergenza, di un supporto economico forte per portare avanti le molteplici attività.
Canegrate - Parrocchia (Foto internet)

Una mano la si può dare; "magari anche due" specifica la Parrocchia di Canegrate nel sottolineare, sull'ultimo numero del bollettino 'Passaparola', che l'attività della Parrocchia abbisogna, specialmente in questo periodo tutto delicatezza ed emergenza, di un supporto economico forte per portare avanti le proprie molteplici attività. "Anzitutto - scrive la parrocchia retta da don Gino Mariani - noi ci eravamo impegnati come parrocchia per aiutare il progetto Kidist Mariam per i ragazzi di strada in Etiopia, fondato e gestito dai missionari d'Africa.  continua... »

Che l'iniziativa abbia avuto successo e abbia mosso un imponente meccanismo di solidarietà lo dicono le cifre: più di 750 chilogrammi raccolti di pasta.
Sociale - Colletta alimentare (Foto internet)

Che l'iniziativa abbia avuto successo e abbia mosso un imponente meccanismo di solidarietà lo dicono le cifre: più di 750 chilogrammi raccolti di pasta. La colletta alimentare organizzata per i più bisognosi in epoca di emergenza da COVID-19 sotto il cielo di Canegrate si è rivelato decisamente un servizio azzeccato. I volontari hanno provveduto l'altro giorno a compiere una suddivisione per tipologia alimentare dei generi raccolti, dalla pasta al pomodoro, dall'olio ai dolci.  continua... »

Deve fare i conti con una chiusura forzata a causa dell'emergenza COVID-19. Non per questo, però, la biblioteca di Canegrate rinuncia a essere vicina alla popolazione.
Libri - La biblioteca viene a casa (Foto internet)

Deve fare i conti con una chiusura forzata a causa dell'emergenza COVID-19. Non per questo, però, la biblioteca di Canegrate rinuncia a essere vicina alla popolazione e in particolar modo ai piccoli mettendo a loro disposizione una serie di iniziative che ha riassunto nello slogan 'Resto a casa e la biblioteca viene a casa mia'. Si tratta di una serie di videoletture che sono messe nella disponibilità dei piccoli.  continua... »

Non sono, purtroppo, pochi i casi in cui alcuni volontari incaricati delle consegne di beni di prima necessità si sono trovati di fronte a persone non adeguatamente riparate.
Sociale - Consegne a domicilio (Foto internet)

Il servizio è nato con finalità nobili: assicurare i generi di prima necessità a chi, per varie ragioni, è impossibilitato ad accedervi diversamente in questo periodo di torrida emergenza da COVID-19. Ma come si chiede sicurezza in chi consegna, altrettanto ne dovrebbe essere garantita anche da parte di chi tali generi di prima necessità ha chiesto di ricevere. E su questo punto, a Canegrate, qualcosa scricchiola.  continua... »