meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Gio, 18/07/2024 - 11:50

data-top

giovedì 18 luglio 2024 | ore 12:55
Territorio
Tra Magnago e Bienate interventi alla rete fognaria. Approvato dal consiglio di amministrazione di 'TAM Spa' il progetto preliminare. Un'opera certamente importante.
Magnago - Lavori alla rete fognaria

L’ambiente ringrazia. Più di sette nuovi chilometri di fognature in arrivo a Magnago e Bienate. Approvato nei giorni scorsi dal Consiglio di Amministrazione di TAM Spa il progetto preliminare che porterà un importante contributo al risanamento del territorio e alla soluzione di molte criticità ambientali. Una risposta concreta alla procedura di infrazione comunitaria 2034/09, che prevede pesanti sanzioni per i depuratori e le reti fognarie che non saranno a norma entro il 2015.  continua... »

Il gruppo della Fiaccolata si ritroverà domenica prossima al Parco Atleti Olimpici d'Italia. Un appuntamento per stare insieme e sostenere la storica iniziativa.
Nosate - L'aera attorno alla chiesetta di Santa Maria in Binda

È un momento difficile dal punto di vista economico, ce lo sentiamo dire tutti i giorni da giornali e tv. E a rimetterci sono soprattutto le iniziative di sport e svago. A meno che... non ci si ingegni!  continua... »

Dopo un mese dall'ultimo episodio, i ladri sono tornati a colpire al camposanto. In azione di notte, si sono dileguati con più di 200 vasi in rame e le grondaie ed i pluviali.
Castano Primo - Ancora due furti al cimitero (Foto Pubblifoto)

La prima volta gli era riuscito, allora chissà che non avranno pensato “perché non riprovarci una seconda e, poi, una terza?”. E alla fine, anche adesso, i colpi sono andati a segno. Non è passato neppure un mese dall’ultimo episodio che i ladri sono tornati al cimitero di Castano Primo. Due azioni a distanza di soli pochi giorni l’una dall’altra e il bottino, neanche a dirlo,  continua... »

Il gruppo comunale di Protezione Civile ha una nuova casa. Domenica l'inaugurazione ufficiale; intanto, stamattina, abbiamo visitato in anteprima la struttura.
Castano Primo - La sede della Protezione Civile (Foto di Franco Gualdoni)

L’area riunioni e la sala operativa, più il ripostiglio per le divise e le varie attrezzature e che sarà adibito anche a magazzino e, infine, la cucina. Nel cortile, poi, i due mezzi, la Fiat Punto ed il Ducato, e, in caso di necessità o emergenze, ci sarà la possibilità di rimanere a dormire direttamente sul posto, organizzando una zona notte, molto probabilmente, tra lo spazio riunioni e il ripostiglio.  continua... »

Il sindaco Rudoni, l'assessore Gaiara, i consiglieri Calloni, Griffanti e Canziani, le associazioni ed i cittadini hanno incontrato lo storico sindaco Marco Tacchi.
Castano Primo - Le autorità col sindaco Tacchi e la moglie

L’occasione per tornare con la mente a qualche anno fa e, soprattutto, rendere omaggio a chi per la città è stato un simbolo ed un punto di riferimento importante. E quale momento migliore poteva esserci per andarlo a trovare se non, appunto, pochi giorni dopo il 25 aprile, l’anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione della Germania nazista e la fine del ventennio fascista.  continua... »

L'iniziativa è di un gruppo di signore che ha deciso di ritrovarsi settimanalmente nei locali dell'oratorio per realizzare oggetti e prodotti vari (pigotte, centrini, cuscini, ecc...).
Nosate - La chiesa parrocchiale

La voglia di fare gruppo e di regalare qualcosa di nuovo alla comunità. A Nosate è nata una giovane iniziativa, promossa da un gruppo di signore che, almeno anagraficamente, giovani non si definirebbero più. Ma, come diceva Pablo Picasso, la gioventù non ha età. Ed è così che queste persone hanno deciso di ritrovarsi settimanalmente nei locali dell’oratorio per passare del tempo insieme e mettere a disposizione le loro invidiabili doti artistiche.  continua... »

Gli studenti dell'istituto d'istruzione superiore Torno con la Protezione Civile di Turbigo e la Croce Azzurra di Buscate. Il volontariato, l'altro giorno, è così arrivato a scuola.
Castano Primo - Gli studenti con la Protezione Civile di Turbigo

Le lezioni teoriche, prima, la prova pratica, direttamente sul campo, poi. Quando il volontariato è parole e, contemporaneamente, fatti. E allora, si va tutti in cortile per conoscere da vicino i mezzi, le attrezzature e, soprattutto, per cimentarsi in prima persona con le singole attività.  continua... »

Lo sport torna protagonista al plesso scolastico cittadino con Turbigo. Velocità, salto in alto e in lungo, getto del peso e lancio della pallina: gli alunni in campo.
Robecchetto - Le Medie ai giochi d'istituto

‘Mini’ atleti in vetrina sabato scorso al plesso scolastico di Robecchetto in occasione dei Giochi d’Istituto che ogni anno vedono protagonisti gli allievi della scuola Media locale e i loro ‘colleghi’ di Turbigo, tutti facenti capo all’Istituto Comprensivo Don Lorenzo Milani. Suddivisi per sesso e per classi di età, i giovanissimi si sono confrontati in cinque specialità: velocità, salto in lungo ed in alto, getto del peso e lancio della pallina.  continua... »

Il cortometraggio realizzato dai ragazzi de 'Il Punto'. Video e immagini per confrontarsi, riflettere e crescere e dove protagonisti sono i nostri giovani. Il link del corto 'Lello'.
Mesero - Il centro socio culturale

L'idea iniziale era l’intervista ad un artista famoso sulle scelte fatte per realizzare i suoi sogni, ideando domande e modalità di ripresa e interpretando successivamente in un breve cortometraggio le scene salienti dello stesso personaggio, per arrivare insieme agli educatori a quei significati che possono diventare uno stimolo nei percorsi di crescita e realizzazione personale dei ragazzi protagonisti. Ma, in corso d’opera, obiettivi e tempi hanno subito alcune parziali modifiche (il rapper Bassi Maestro occuperà, comunque, una parte del progetto) e così, oggi, ecco “Lello”.  continua... »

DSC01715.JPG

(VIDEO) Salire verso l'alto (per raggiungere il Signore), ripercorrere i cinque misteri del rosario (nel mese di maggio, tradizionalmente dedicato a Maria), pregare insieme e riflettere sulla propria fede (tappa fondamentale della 'professione di fede').
Anche quest'anno, i sentieri del Sacro Monte di Varese sono stati invasi da una miriadi colorata di ragazzi e ragazze di tutta la Diocesi Ambrosiana e, anche dai nostri paesi, sono stati molti i giovani che accompagnati dai loro catechisti hanno intrapreso questo significativo pellegrinaggio.  continua... »