meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 21/11/2019 - 08:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 09:25
Castano Primo
Il 17 marzo, a Castano in Villa Rusconi, una serata dedicata alla figura di Anita Garibaldi. Un recital che racconta la biografia di una dei simboli del nostro Paese e del Risorgimento.
Castano Primo - In Villa Rusconi si parla di Anita Garibaldi

Anche Castano si accinge a celebrare i 150 anni dall'Unità d'Italia e lo fa dedicando una serata a una grande donna, che si è distinta durante le lotte del Risorgimento: Anita Garibaldi, non solo l'amante di uno dei fautori dell'unità, ma una vera e propria eroina.  continua... »

E' uno dei progetti per questo 2011 della sezione di Castano Primo. Il raduno a Torino, a luglio. Si pensa anche ad un nuovo gruppo in un comune vicino.
Castano Primo - I Fanti stanno programmando il 2011

Una mostra di “soldatini di piombo” con le divise risorgimentali. La vorrebbe realizzare la sezione di Castano Primo dell’associazione nazionale del Fante che, ormai da diverso tempo, è al lavoro affinché quello che, oggi, è un progetto, possa presto diventare qualcosa di concreto. Come spiega il vicepresidente, Alfredo Mocchetti, e come è stato, chiaramente, specificato l’altro giorno in sede, in occasione dell’annuale incontro tra i nostri fanti per l’assemblea ordinaria.  continua... »

Per tutta la mattina di sabato 5 marzo, la struttura di Castano Primo sarà teatro di due conferenze. Un appuntamento rivolto agli studenti ed all'intera cittadinanza.
Castano Primo - Due conferenze per l'Unità d'Italia (Rudy's Art)

Nell’ambito delle iniziative per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, domani, sabato 5 marzo, si terranno due conferenze all’Auditorium “Angelo Paccagnini” di via XXV aprile a Castano Primo, per iniziativa dell’Amministrazione comunale castanese con la collaborazione dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Giuseppe Torno”. Si inizierà alle 9, con il saluto del Sindaco Franco Rudoni, dell’Assessore alla Cultura Maurizio Del Curto e del Preside dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Giuseppe Torno”, professor Luciano Marzorati.  continua... »

L'Auditorium Paccagnini di Castano Primo teatro di un altro straordinario evento. L'appuntamento è per domani sera, giovedì 3 marzo, con 'Shakespeare in green'.
Castano Primo - Un momento di uno spettacolo in Auditorium (Foto Rudy's Art)

I nostri problemi ambientali “calati” in qualche modo nella realtà scespiriana della Verona di Giulietta e Romeo: il tutto visto in chiave parodistica, comica. Questa la proposta che Kontaminazione, Controvento Produzioni e Spunk Teatro porteranno domani sera, giovedì 3 marzo, sul palco dell’Auditorium “Angelo Paccagnini” di piazza XXV aprile a Castano Primo nell’ambito di una rassegna artistico-teatrale decisamente ricca ed intensa.  continua... »

Le famiglie della comunità S. Filippo Neri hanno fatto visita all'urna di San Carlo Borromeo, ripulita recentemente per il quarto centenario della canonizzazione del santo.
Castano Primo/Buscate - I fedeli delle Parrocchie in visita al Duomo (Foto internet)

La domenica appena trascorsa è stata un’occasione di conoscenza e amichevole compagnia per le famiglie delle parrocchie di Castano Primo e Buscate della comunità S. Filippo Neri. Si è, infatti, organizzato un pellegrinaggio a Milano, in Duomo, per visitare la cattedrale e sostare davanti all’urna di San Carlo. Dopo essere giunti a destinazione, con partenza alle 13 dalla piazza mercato di Castano, è iniziata la visita in Duomo con la Celebrazione della Parola, che si è conclusa appunto con la sosta dinanzi alle preziosa urna che custodisce il corpo di san Carlo Borromeo.  continua... »

A Castano Primo un dibattito sul delicato tema delle violenze sulle donne. Poi, dal 10 marzo prossimo, il via ad un corso gratuito di antiaggressione nella palestra di via Del Pozzo.
Turbigo - Un momento del corso per adulti (Foto Guidolin)

Si chiama “Quello che le donne non dicono” e, oltre ad essere un importante progetto di aiuto e vicinanza al mondo femminile appunto, è e vuole rappresentare un ulteriore e significativo tassello da cui partire per costruire insieme il futuro, un domani diverso e migliore. Troppo spesso si sente di donne vittime di violenze. Giovani ed adulte aggredite, picchiate, costrette a subire maltrattamenti, per strada, ma anche tra le mura domestiche, e, poi, lasciate sole, con la loro sofferenza, il dolore e la paura.  continua... »

Nel 66esimo anniversario dell'eccidio autorità e cittadinanza di Castano Primo rende ricorda tre suoi giovani, fucilati sul muro del cimitero dai nazisti il 26 febbraio 1945.
Castano Primo - Nel ricordo dei 'Tre Martiri'

I tre giovani Martiri Castanesi verranno ricordati, come ogni anno, quest'oggi, sabato 26 febbraio, 66° anniversario dell’eccidio, con una commemorazione alla quale interverranno autorità cittadine, associazioni, insegnanti e studenti delle scuole di Castano e la popolazione. I tre Martiri, i giovani Franco Noè, Franco Griffanti e Antonio Noè, vennero fucilati, sul muro del cimitero, dagli occupanti nazisti, il 26 febbraio 1945, il giorno più tragico per la Resistenza a Castano Primo.  continua... »

Accompagnato dalla sua inseparabile chitarra, Sergio Sgrilli animerà il palco dell'auditorium di Castano Primo. Uno spettacolo che coinvolgerà tutti.
Castano Primo - Sergio Sgrilli

La comicità si unisce alla musica, nel nuovo appuntamento della stagione artistico - teatrale dell’auditorium 'Angelo Paccagnini' di Castano Primo (piazza XXV Aprile), in programma sabato 26 febbraio alle 21. Sul palco salirà, infatti, Sergio Sgrilli, comico, musicista, bluesman, che gira il mondo accompagnato dalla sua chitarra.  continua... »

Una domenica all'insegna della conoscenza tra ragazzi di diversi paesi accomunati dalla voglia di servire il Signore. Un momento di festa e di grandi emozioni.
Territorio - Meeting dei chierichetti

Anche quest’anno, per i chierichetti del Decanato di Castano, è stato il momento di ritrovarsi e passare un pomeriggio all’insegna dei valori cristiani di coesione, conoscenza del prossimo e gioia di stare insieme. L’evento, che si è tenuto la scorsa domenica 20 febbraio, ha visto partecipi i novellini delle Elementari, fino ai giovani che ormai da anni svolgono con devozione l’impegno preso da piccoli.  continua... »

L'oratorio Madonna dei Poveri ha dato il suo contributo alimentare all'associazione Mato Grosso: il piccolo gesto castanese potrà cambiare la vita di molti bambini del Perù.
Castano Primo - Raccolta di vivere per il Perù (Foto internet)

L’oratorio Madonna dei Poveri, insieme ai ragazzi volontari dell’Operazione Mato Grosso, ha organizzato lo scorso sabato 19 febbraio una raccolta viveri a favore della popolazione povera del Perù. Muniti di sacchi, scatole e buona volontà i giovani sono passati in tutte le case per cercare di raccogliere la maggior quantità possibile di generi di prima necessità, che nelle nostre famiglie abbondano e che, invece, per i bambini peruviani significano molto: sono la speranza di poter sopravvivere e sperare in un futuro migliore.  continua... »