meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 29/02/2024 - 08:20

data-top

giovedì 29 febbraio 2024 | ore 09:06
Sport
Davvero intensa la stagione dello Sci Club di Castano Primo. Corsi, gite ed uscite in compagnia sulla neve. Ma anche emozioni con i vari trofei e le gare, per grandi e piccoli.
Sport locale (Castano Primo) - Stagione intensa per lo Sci Club (Foto internet)

Si chiuderà in bellezza domani, domenica 6 marzo, a Champorcher, la stagione invernale dello sci club di Castano Primo, con il Trofeo Intersociale del Castanese, a cui parteciperanno anche Malvaglio e Turbigo. “Quest’anno abbiamo puntato ad incentivare la scuola di snowboard, una novità – spiega il presidente Giovanni Gaiera - e abbiamo avuto degli ottimi riscontri: ben dieci erano i ragazzi iscritti. Tante le presenze anche alla scuola di sci tradizionale”.  continua... »

Storie di tifosi. Paolo e Matteo sono appena entrati a far parte del gruppo, ma, già, sono numerose le emozioni che hanno vissuto e stanno vivendo.
Sport (Bar Sport) - Le emozioni di un tifoso

In questo mondo sono appena entrati, ma nonostante ciò le emozioni sono, già, tantissime. Paolo di Buscate, neo supporter, insieme a Matteo, della Yamamay di Busto Arsizio (una delle tifoserie più organizzate e numerose del volley femminile italiano), ci racconta la sua esperienza. “Per me, grande appassionato di calcio – dice – accostarmi alla pallavolo è stato come scoprire una realtà completamente nuova.  continua... »

Nel posticipo di San Siro la squadra di Allegri stravince per 3-0 con le magie di Ibra-Boateng-Pato. Ora la seconda è l'Inter, in attesa del derby milanese.
Sport (Fuori campo) - Il Milan batte il Napoli e si avvicina allo scudetto (Foto internet)

Il primo match scudetto del girone di ritorno si conclude in maniera perentoria: il Milan batte il Napoli per 3-0. Un risultato schiacciante che testimonia il dominio dei rossoneri praticamente per tutta la partita, concretizzato però solo nel secondo tempo con le reti di Ibrahimovic su rigore, di Boateng e di Pato. Con questa vittoria la squadra di Allegri torna a +5 sulla nuova seconda in classifica, l'Inter, e manda a -6 un Napoli mai entrato in campo.  continua... »

I nerazzurri battono la Sampdoria grazie ad una splendida punizione di Snijder e ad un gol del solito Eto'o. Si riapre lo scudetto: la capolista Milan è a due punti.
Sport (Fuori campo) - Snijder, sua la rete che apre alla vittoria con la Samp (Foto internet)

L'Inter torna in corsa per lo scudetto. E lo fa battendo la Sampdoria. Con la vittoria di Genova, infatti, i nerazzurri si avvicinano, sempre più, al Milan, impegnato stasera in una gara chiave contro il Napoli (attualmente terzo, dopo essere stato scavalcato, appunto, dalla squadra di Leonardo). Qualle contro i doriani per capitan Zanetti e per i suoi è stata una partita dalle doppie sfaccettature.  continua... »

I ragazzi di Guidolin danno dimostrazione di come si gioca a calcio. Finisce 7 - 0 contro il Palermo. I rosanero sono imbarazzanti per tutti e 90 i minuti.
Sport (Fuori campo) - Di Natale e Sanchez (Foto internet)

Una partita che non è nemmeno cominciata quella tra Palermo e Udinese. Al Barbera finisce 7 a 0 per gli ospiti, con i ragazzi di Guidolin assoluti padroni del gioco per tutti e 90 minuti. Dopo 10 minuti l’Udinese passa con un gran cross dalla sinistra di Armero che trova Di Natale in mezzo all’area di testa. Siamo al 19° quando Sanchez sbroglia una mischia in area di rigore e fa 2 a 0. A metà del primo tempo ancora Sanchez e Di Natale si esaltano con una rapidissima azione di contropiede che porta lo stesso Sanchez davanti alla porta.  continua... »

I Chicago Bulls vincono contro i Miami Heat per 93-89. La seconda e la terza squadra della Eastern Conference in una sfida che regala emozioni ai tifosi.
Sport (Fuori campo) - Chicago Bulls vittoriosi contro Miami (Foto internet)

La sfida tra seconda e terza squadra della Eastern Conference si conclude con la vittoria dei Chicago Bulls per 93-89 sui Miami Heat. Partita vibrante e giocata con grande intensità, con i Bulls che hanno un'altra faccia rispetto a quelli visti solo la sera prima nella sconfitta con i Toronto Raptors. Per i Miami Heat è la solita partita di grande difesa e tantissimi problemi in attacco, dove non riescono proprio a giocare di squadra e devono fare i conti con una prestazione ridicola di Chris Bosh, che si macchia di un 1/18 al tiro difficilmente commentabile.  continua... »

A 43 anni, l'ex attaccante di Brescia e Piacenza, solo per citarne alcune, incredibilmente gioca ancora. Ma fine anno... diventerà allenatore.
Sport (Bar Sport) - Dario Hubner esulta dopo un gol (Foto internet)

Più che un giocatore dimenticato, Dario Hubner è un giocatore indimenticabile. E non solo per le quattordici casacche che ha cambiato nella sua incredibile carriera, ma per tutti quei gol (229 tra i professionisti) e l'andamento caratteristico di un attaccante diventato di culto prima ancora di smettere con il calcio giocato. Sì, perchè per il grande calcio e per gli appassionati il 'bisonte di Muggia' fa già parte di un'epoca arcaica della serie A, entrato di diritto in quelle conversazioni da 'Ma ti ricordi di...'. Ancora adesso, a quarantatre anni suonati, è in attività.  continua... »

Dopo una gara ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte, sono i bavaresi ad uscire vincitori da San Siro. Ora i nerazzurri dovranno cercare di fare risultato in Germania.
Sport (Fuori campo) - L'Inter sconfitta nell'andata con il Bayern (Foto internet)

Anche l'Inter, come era, già, accaduto a Milan e Roma la scorsa settimana, si deve arrendere nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Con un 1 - 0, maturato nei minuti finali contro il Bayern Monaco, i nerazzurri, forse, salutano in anticipo la coppa dalla grandi orecchie. Partita, comunque, bella quella giocata tra le due compagini (le stesse che, solo pochi mesi fa, si erano affrontate a Madrid in occasione della finalissima). Tanti i capovolgimenti di fronte, ma alla fine sono i bavaresi a festeggiare.  continua... »

Il Real accarezza la vittoria in Francia, ma il Lione e Gomis non stanno a guardare e ottengono un pari importantissimo. Tutto si deciderà, ora, nella gara al Santiago Bernabeu.
Sport (Fuori campo) - Mourinho con Cristiano Ronaldo (Foto internet)

Non è bastato nemmeno José Mourinho, lo 'Special One', per cancellare definitivamente la maledizione francese. O meglio, lui, il tecnico del triplete con l'Inter, quel tabù l'avrebbe anche eliminato, solo che, all'improvviso, la sua difesa è andata in tilt permettendo a Gomis di insaccare la palla del pareggio. E così, oggi, in Spagna, si continua a parlare della paura eliminazione dalla Champions, un ritornello che ritorna prepotentemente sulle scene calcistiche, ormai con cadenza annuale da diverso tempo.  continua... »

Record di medaglie per la squadra italiana di sci. Risultati importanti che riempiono di orgoglio. Non succedeva dal 1997. Intanto Zoeggeler è ancora una volta protagonista.
Sport Nazionale - Manfred Moelgg

Si chiudono con un ottimo bilancio i Mondiali di sci a Garmisch (Germania). Nell’ultima gara in programma, lo slalom speciale uomini, l’altoatesino Moelgg conquista una meritatissima medaglia di bronzo (vittoria al fuoriclasse francese Grange). Il bronzo di Moelgg si somma all’oro di Innerhofer nel Super Gigante, al bronzo nella Libera e argento nella Combinata, conquistate dallo stesso Innerhofer, a quella di Peter Fill, bronzo in Combinata, e all'altra di Federica Brignone, argento in Gigante.  continua... »