meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Dom, 24/09/2023 - 05:50

data-top

domenica 24 settembre 2023 | ore 06:11
Sport
C'è attesa per la sfida di Champions con il Manchester
Sport - Ronaldinho e Huntelaar (Foto internet)

Se non, forse, la più importante, poco, comunque, ci manca! Tra poche ore il Milan di Leonardo è chiamato alla tanto attesa 'prova verità' di una stagione che potrebbe cambiare, improvvisamente, volto e fisionomia. La delicata sfida di Champions League contro il Manchester United, infatti, è una di quelle sfide che racchiudono al suo interno spettacolo, emozioni, ma, soprattutto, quella voglia di dimostrare, ancora una volta, la propria forza. Di fronte due formazioni che, come negarlo, hanno voglia di tornare ad essere tra le principali protagoniste del palcoscenico calcistico europeo.  continua... »

Sport - Gara di slittino a Vancouver (da internet)

Avremmo voluto parlare solamente della bellezza della cerimonia inaugurale dei XXI Giochi Invernali di Vancouver (Canada), ma la croncaca ci costringe a parlare di una tragedia. Nelle prove pomeridiane di ieri ha perso la vita Norad Kumaritashvili, 21enne slittinista georgiano, che in uscita da una curva è stato sbalzato fuori dalla pista a 140 km/h, finendo contro una trave di supporto e perdendo la vita sul colpo. Inutili sono stati i tentativi di rianimazione effettuati immediatamente nel vicino centro medico della pista.  continua... »

Saranno sei in totale le tappe, a partire dal prossimo 2 giugno
Sport - Giro d'Italia handbike (Foto internet)

Il mondo dello sport dedicato ai disabili sempre più protagonista. Dal prossimo 2 giugno, infatti, prenderà, ufficialmente, il via il primo Giro d'Italia di handbike. La manifestazione si articolerà su sei tappe, tre delle quali si correranno anche nel nostro territorio, e precisamente, in provincia di Varese, a Olgiate olona - Solbiate Olona, a Somma Lombardo (la tappa conclusiva) e, in provincia di Milano, a Parabiago. Gli altri appuntamenti, come detto, con inizio il 2 giugno prossimo, saranno a Bregnano (Como), Fossano e Alba (Cuneo).  continua... »

Sembra, ormai, sicuro l'arrivo dell'ex allenatore del Napoli
Sport - Edy Reja (Foto internet)

Mettendo da parte possibili colpi di scena dell'ultima ora, sembra, ormai, ufficiale l'arrivo di Reja sulla panchina della Lazio, al posto di Ballardini. Domani mattina (mercoledì 10 febbraio) ci sarà l'incontro con il presidente biancoceleste, Lotito, e, quindi, la firma sul contratto. Reja, attualmente, alla guida dell'Hajduk Spalato sta trovando alcune difficoltà a liberarsi dal club, per le continue pressioni, sia da parte del presidente e dei dirigenti, che degli stessi tifosi, rassegnati alla partenza del tecnico, ma, comunque, fiduciosi sul fatto che, magari, possa cambiare idea.  continua... »

C'è grande attesa per i Giochi Olimpici invernali
Attualità - Un'immagine di Torino 2006 (Foto internet)

Meno tre a Vancouver. E' iniziato il conto alla rovescia per i Giochi Olimpici invernali, in programma, in Canada, dal 12 al 28 febbraio prossimi. Nella stessa località, inoltre, si terranno anche i Giochi Paralimpici invernali, dal 12 al 21 marzo. Tra gli appassionati ed amanti di sport c'è, ovviamente, grande attesa per un evento che riesce a richiamare, sempre, una folla immensa di tifosi. Tante saranno anche le nazioni in gara, così come diverse le squadre presenti all'importante manifestazione sportiva.  continua... »

Potrebbe essere questione di ore il cambio in panchina
Sport - Lazio in crisi nera (Foto internet)

E' sempre più 'crisi nera' in casa Lazio. Dopo l'ennesima sconfitta contro il Catania e il terzultimo posto della classifica, in piena zona retrocessione, potrebbe essere questione di ore il cambio in panchina. Via Ballardini, quindi, ma al suo posto chi arriverà. Il presidente Lotito, duramente contestato dalla tifoseria, sta prendendo tempo, perché vuole scegliere l'uomo giusto che possa guidare la sua squadra ad ottenere una importante salvezza. Perché, ormai,l'unico obiettivo stagionale della formazione della capitale sembra essere, proprio, questo.  continua... »

E' morto, a 45 anni, il ct della Nazionale, Franco Ballerini
Sport - Franco Ballerini (Foto internet)

Dolore e lacrime nel mondo del ciclismo. Il ct della nostra Nazionale, Franco Ballerini, è deceduto a seguito di un incidente automobilistico a Larciano, dove stava partecipando, come navigatore, a un rally. Da quanto si è saputo Ballerini si trovava in auto assieme al pilota Ciardi quando, improvvisamente, il mezzo sul quale viaggiavano ha sbandato andando a schiantarsi frontalmente contro un muro. I soccorsi sono scattati, immediatamente, ma, subito, si è capito che le condizioni del ct, 45 anni, erano critiche.  continua... »

Ci sarà ancora Lippi, anche dopo il Mondiale, oppure...
Sport - Marcello Lippi (Foto internet)

Se fino a pochi mesi fa c’erano pochi dubbi sul futuro di Marcello Lippi lontano dalla Nazionale dopo i Mondiali, ora la situazione sembra improvvisamente essere cambiata e, a dire il vero, piuttosto confusa. In occasione della premiazione per la Panchina d’Oro a Coverciano, infatti, l’attuale ct ha risposto così alle incalzanti domande dei giornalisti presenti: “Non ho detto che lascerò dopo il Sudafrica, adesso penso solo al Mondiale. Prima facciamo il Mondiale con il massimo dell'impegno e, poi, chissà, dipenderà anche dai risultati.  continua... »

Il giocatore lascia l'Inter e si trasferisce al Milan
Sport - Mancini con la maglia dell'Inter (Foto internet)

Tra gli ultimi colpi di mercato di questa sessione invernale ce n'è uno che, forse, ha fatto e farà discutere. Stiamo parlando del trasferimento in prestito, con diritto di riscatto, del giocatore dell'Inter, Amantino Mancini che si è accasato al Milan. L'esterno nerazzurro, ormai ai margini della squadra guidata da Mourinho, ha, quindi, pensato bene di cambiare aria, cercando, così, di ritrovare quello smalto e quella classe con i quali era riuscito a incantare numerosi club, ai tempi della Roma.  continua... »

Il giocatore trovato positivo anche al termine della gara con la Lazio
Sport - Mutu due volte positivo (Foto internet)

Notizia shock in casa Fiorentina. Da ultime indiscrezioni, infatti, l'attaccante Adria Mutu sarebbe stato trovato positivo ad un controllo antidoping in due differenti occasioni. Non solo contro il Bari, nella gara di campionato, come annunciato ieri (giovedì 28 gennaio), bensì anche qualche giorno più tardi, in occasione della sfida di Coppa Italia contro la Lazio (dove, per la cronaca, il giocatore aveva segnato due reti). Da quanto emerso la sua positività sarebbe, nuovamente, legata alla sibutramina.  continua... »