meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Gio, 22/04/2021 - 19:20

data-top

giovedì 22 aprile 2021 | ore 19:41

Articoli di Alessio Belleri

Con la Lombardia di nuovo in 'zona arancione', tornano al mercato anche i banchi non alimentari. Ma, ovvio, tra gli ambulanti c'è la paura che li facciano chiudere ancora.
Vanzaghello - Il mercato

Il sentimento, alla fine, è doppio: da una parte, infatti, c'è la soddisfazione di essere di nuovo lì, a contatto con la clientela, dall'altra, però, ci sono, allo stesso tempo, la paura e la preoccupazione di essere fermati ancora. E, in fondo, diversamente non potrebbe essere, perché, sì certo con la Lombardia in 'zona arancione', gli ambulanti non alimentari hanno potuto tornare pure loro al mercato, ma, ovvio, senza dimenticare quanto, purtroppo, è già accaduto, più e più volte, in questo ultimo anno (i continui apri e chiudi).  continua... »

Una signora, classe 1915, è stata operata all'ospedale 'San Gerardo' di Monza per la frattura al collo del femore. "L'anziana donna ora può deambulare ed è stata dimessa".
Salute - Sala operatoria (Foto internet)

L'intervento è di quelli che, ormai, sono quasi di routine, ma se la paziente ha 105 anni, beh... in quel caso diventa, inevitabilmente, qualcosa di significativo ed eccezionale. Già, avete capito bene, perché proprio qualche giorno fa, all'ospedale 'San Gerardo' di Monza, una signora classe 1915 è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la frattura al collo del femore. "L'anziana donna ora può deambulare ed ha potuto tornare casa - fanno sapere dalla stessa struttura sanitaria - Per quanto riguarda, poi, le sue condizioni di salute, sono soddisfacenti.  continua... »

Qual è la percezioni dei cittadini di Milano sulla sicurezza nei luoghi dove vivono o lavorano. Un'indagine dell'università Bicocca su un campione di milanesi.
Territorio - Indagine su sicurezza a Milano (Foto internet)

L'indagine ('Benessere sociale. Cosa chiedono i cittadini?') è stata condotta dal laboratorio 'FarSiCura' del dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell'università Bicocca. Semplici, ma fondamentali domande, fatte ai milanesi, per capire qual è la percezione che hanno sulla sicurezza nelle zone del capoluogo dove vivono o che frequentano per lavoro e motivi personali. E il quadro che è emerso, alla fine, è quello di una Milano che, inevitabilmente, è recepita in modo differente a seconda appunto dei luoghi.  continua... »

Centoventi anni fa nasceva Adriano Olivetti. L'imprenditore capace di scrivere pagine e pagine di storia industriale dell'Italia e del mondo. Una vita di impegno e passione.
Attualità - Adriano Olivetti (Foto internet)

L'industriale e l'uomo; l'uomo e l'industriale. Entrambi, assieme, perché con la sua passione, il suo impegno e il suo ingegno ha scritto pagine e pagine di storia dell'industria italiana. Centoventi anni fa (era l'11 aprile del 1901) quando, nelle vicinanze di Ivrea, nasceva Adriano Olivetti; centoventi anni dopo, il suo ricordo, inevitabilmente, è più vivo che mai. Non è stato, infatti, solo uno dei grandi imprenditori d'Italia; no, è stato un vero e proprio punto di riferimento ed un esempio per le generazioni di allora e per quelle future.  continua... »

Era il 12 aprile del 1961 quando, a bordo della Vostok 1, Jurij Gagarin volò nello spazio. Il primo uomo a compiere una simile missione. 60 anni dopo, il ricordo è indelebile.
Attualità - Jurij Gagarin (Foto internet)

Il suo nome, inevitabilmente, è storia. Le immagini di quel giorno che rimarranno per sempre stampate nella memoria. Era il 12 aprile del 1961 quando, a bordo della Vostok 1, Jurij Gagarin volò nello spazio. Il primo uomo a compiere una simile impresa ed esperienza; l'eroe dell'Unione Sovietica (onoreficenza e riconoscimento che gli furono attribuiti proprio dal suo Paese) che andò lassù, mettendo una pietra miliare nella corsa, appunto, allo spazio.  continua... »