meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 29/11/2020 - 11:20

data-top

domenica 29 novembre 2020 | ore 11:30
Villa Cortese
Tra Villa Cortese e l'Avis di Legnano vi è un legame molto forte. Per crescere ancora di più, il Comune ha firmato un accordo di collaborazione con l'associazione.
Salute - Donatori di sangue (Foto internet)

La famiglia dei donatori, in paese, è già numerosa, partecipe, solidale. Ma potrebbe crescere ancora. Tra Villa Cortese e l'Avis di Legnano vi è un legame moltiplicato per 400 volte, tanti sono, unità più unità meno, coloro che compongono il gruppo del popolo del sangue buono in città. Ma le costanti esigenze di trasfusione o comunque di avere dotazione di sangue sono sempre lì a ricordare che di allargare la famiglia vi è sempre bisogno.  continua... »

La comunità villacortesina si è stretta intorno al suo campanile auspicando che l'antica chiesa intitolata a san Vittore torni al più presto all'antico splendore.
Villa Cortese - Vigili del Fuoco fuori di chiesa

Era il mese di settembre dello scorso anno: un uomo appiccò un incendio nella Parrocchia di Villa Cortese facendo in breve tempo divampare le fiamme che si abbatterono soprattutto su un confessionale. Da allora la chiesa villacortesina è stata trasferita provvisoriamente pochi metri più in là rispetto alla sua storica sede. In una sistemazione provvisoria che consenta ai cittadini di continuare in qualche misura a vivere normalmente le loro pratiche cultuali.  continua... »

Aperte le iscrizioni all’evento del 18 ottobre. L’iniziativa rientra nel più ampio progetto 'L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile', che coinvolge sei Comuni.
Legnano - Palazzo Malinverni (Foto internet)

Il Comune di Legnano (ente capofila), insieme a Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Villa Cortese, ha avviato il progetto 'L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile' finanziato dal Ministero dell’Ambiente (MATTM) nell’ambito del Programma Sperimentale Nazionale di Mobilità Sostenibile casa-scuola e casa-lavoro (D.M. 208/2016).  continua... »

Sabato pomeriggio, 5 ottobre, nella cornice di Palazzo Clerici a Cuggiono torna 'Vivere l’arte'. Protagonisti, i residenti delle Case Famiglia di Fondazione Mantovani Sodalitas.
Eventi - 'Moda & scatti d'autore'

Sabato pomeriggio, 5 ottobre, nella cornice di Palazzo Clerici a Cuggiono torna 'Vivere l’arte'. Dopo il successo della prima fortunata edizione, in cui i residenti delle Case Famiglia di Fondazione Mantovani Sodalitas avevano interpretato i personaggi e le situazioni di quadri famosi, in questo secondo appuntamento, fari puntati sulla rielaborazione creativa degli scatti d'autore che hanno fatto la storia della moda. Un viaggio a ritroso nel tempo nella storia del costume della società moderna. Il défilé ed il taglio del nastro di 'Vivere l’arte.  continua... »

Il progetto 'L'Alto Milanese va in mobilità sostenibile': piste ciclabili, 'Zone 30', formazione mobility manager di area e scolastici, pedibus e buoni mobilità.
Territorio - 'L'Alto Milanese va in mobilità sostenibile'

Finanziato nel 2018, a seguito di una fase di predisposizione ed avvio delle prime progettazioni, entra nel vivo il progetto denominato 'L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile' del valore di 1,6 milioni di euro, grazie ai fondi del Ministero dell’Ambiente (MATTM) nell’ambito del Programma Sperimentale Nazionale di Mobilità Sostenibile casa-scuola e casa-lavoro, per un valore di 850.000 euro e cofinanziato con 786.000 euro da una rete di sei comuni (Legnano capofila, Busto Garolfo, Canegrate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Villa Cortese; territorialmente identificati come l’A  continua... »

Dopo una giornata di indagini e raccolta informazioni, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il folle che ha causato il gesto.
Villa Cortese - Vigili del Fuoco fuori di chiesa

Erano da poco passate le 17.30 di una tranquilla domenica. I battesimi dei nuovi nati in paese si stavano concludendo quando il parroco di Villa Cortese si è accorto di qualcosa.  continua... »

Nello scorso fine settimana l'operazione 'Smart', che ha visto impegnati numerosi comandi e agenti di Polizia locale di Milano e di tutta la provincia. Ecco alcuni numeri
Territorio - Operazione 'Smart'

Controllati 1.893 veicoli, emessi 483 verbali di infrazione, effettuati 38 tra fermi e sequestri, sottoposti ad alcool test 556 guidatori (24 positivi) e ritirate 26 patenti. I veicoli 'processati' con lettura della targa, che verifica le regolarita', sono stati 12.287. Sono questi i numeri dell'operazione Smart 2019 (Servizio monitoraggio aree a rischio del territorio) coordinata dall'assessore regionale alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione, Riccardo De Corato che ha 'toccato' anche alcuni dei punti più caldi di Milano e dell'hinterland.  continua... »

L'assessorato a Cultura, Eventi, Giovani e Pari Opportunità del Comune di Villa Cortese, in collaborazione con con 'Tavolo Eventi', organizza anche quest'anno 'Vivivilla'.
Eventi - Corsa colorata (Foto internet)

L'assessorato a Cultura, Eventi, Giovani e Pari Opportunità del Comune di Villa Cortese, in collaborazione con con 'Tavolo Eventi', organizza anche quest'anno 'Vivivilla'. La seconda edizione, allora, si aprirà domenica 21 luglio con la manifestazione podistica 'Curi ca ta culuran' (dalle 19); più nello specifico si tratta di una corsa non competitiva su un percorso di 1,6 chilometri, che vedrà come protagonisti tanti volenterosi armati di magliette bianche, pronte ad essere colorate appunto durante la manifestazione.  continua... »

Al Tirinnanzi di Legnano, sul palco ecco Giacomo Poretti (del trio comico 'Aldo, Giovanni e Giacomo'). Uno spettacolo che ripercorre la sua esperienza da infermiere in ospedale.
Eventi - Giacomo Poretti durante lo spettacolo

Autoironico, divertente, ma soprattutto tremendamente vero, è il nuovo spettacolo di Giacomo Poretti, che per l’occasione è andato in scena in una location a lui molto cara: il Tirinnanzi di Legnano. Si, proprio quella Legnano che si rivela anche scenografia dei suoi anni trascorsi nell’ospedale pubblico della città in qualità di infermiere. Lo show è un monologo molto coinvolgente dell’artista di Villa Cortese, che riprende i momenti più esilaranti e significativi della sua carriera precedente.  continua... »

Tre parole come programma di vita: “io credo, io spero, io amo”. In seimila preadolescenti, accompagnati dai loro educatori, hanno ascoltato, queste parole.
Roma - Preado 2019.1

Tre parole come programma di vita: “io credo, io spero, io amo”. In seimila preadolescenti, accompagnati dai loro educatori, hanno ascoltato, nel raccoglimento della Messa celebrata nella Basilica di San Pietro in Vaticano queste parole e ora, tornati alla quotidianità dei propri impegni, cercheranno di attuarli. Le ha pronunciate l'Arcivescovo di Milano Mario Delpini, martedì scorso, durante il pellegrinaggio che dal 22 al 24 aprile ha coinvolto i preadolescenti della nostra Diocesi, tra cui i ragazzi del Decanato di Castano Primo e di Magenta.  continua... »