meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Dom, 27/09/2020 - 11:20

data-top

domenica 27 settembre 2020 | ore 11:49
Inchieste
Airstar Aviation, azienda con sede a Biella e Champdepraz, è specializzata nel trasporto passeggeri e lavoro aereo. Una realtà importante del nostro Paese e, sempre più, un punto di riferimento.
Inchiesta - Aristar Aviation (Foto Gualdoni)

Negli ultimi anni, l’utilizzo dell’elicottero a scopi civili è cresciuto in maniera progressiva, con un fiorire di ditte specializzate in questo settore. Tra le più dinamiche troviamo la Airstar Aviation. Fondata nel 2005 con sede principale a Biella e secondaria a Champdepraz (Ao), Airstar Aviation è specializzata in trasporto passeggeri e lavoro aereo. La funzione aziendale è quella di offrire un servizio di elitrasporto di persone ed anche materiali, garantendone la massima qualità, sicurezza e puntualità.  continua... »

Significativi i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Settemila morti l'anno in Val Padana. Numeri e cifre che devono far riflettere.
Inchieste - Morire di inquinamento (Foto internet)

Domeniche di blocco del traffico, Ecopass e altre iniziative organizzate un po’ ovunque hanno tentato di contenere l’impatto negativo degli scarichi nocivi nell’atmosfera. Ovviamente non è sufficiente, anche perché il quantitativo di inquinanti immessi nell’atmosfera non proviene solamente dai vari mezzi in circolazione, ma da tutta un’altra serie di fonti decisamente più incidenti, come gli impianti di riscaldamento obsoleti (purtroppo ancora molto diffusi in molte città del Nord Italia),  continua... »

Molto presto i comuni potrebbero seguire questa strada. Così da ridurre la frazione indifferenziata e abbassare, contemporaneamente, i costi. Oltre, ovviamente, a porre particolare attenzione all'ambiente.
Inchiesta - I pannolini ecologici (Foto internet)

Per ridurre la frazione indifferenziata dei rifiuti, i comuni potrebbero promuovere l’uso dei pannolini lavabili, spesso definiti pannolini ecologici. I pannolini usa e getta, fin dalle fasi iniziali della loro produzione (consumi di cellulosa, acqua ed energia e utilizzo di sbiancanti chimici e materie plastiche per la produzione) sprecano risorse e inquinano l'ambiente. Per produrre pannolini usa e getta per un solo bambino si richiede una quantità di cellulosa pari a circa 10 grandi alberi.  continua... »

Interventi di messa in ‘sicurezza’ delle sponde
Robecchetto - Il ponte sul Naviglio Grande

La notizia era particolarmente attesa da pedoni e ciclisti che, in attesa dell’arrivo della bella stagione, non vogliono più dover aspettare a tornare a vivere le bellezze naturali del Naviglio Grande. “Partirà questo fine settimana un primo intervento di manutenzione straordinaria che interesserà le sponde del Canale nei seguenti tratti: la sponda idraulica sinistra da Turbigo a Boffalora sopra Ticino e la sponda idraulica destra da Boffalora sopra Ticino sino ad Abbiategrasso.  continua... »

Le scuole di Magnago e Inveruno hanno ottenuto un contributo dal Ministero
Inveruno - Mario Mantovani e il Sindaco Maria Grazia Crotti

Lunedì 24 gennaio il Senatore Mario Mantovani, Sottosegretario alle Infrastrutture, ha firmato una convenzione con il Sindaco di Magnago Ferruccio Binaghi di 400.000 euro, che verranno utilizzati per nuove opere di manutenzione straordinaria, interamente finanziati dal Ministero. I lavori comprenderanno il rifacimento della copertura, la ricostruzione dei pavimenti del primo piano e la sostituzione delle vetrate della palestra.  continua... »

E' Milano la città con più richieste. Tra le regioni, Lombardia, Piemonte e Umbria
Inchiesta - Gli stranieri preferiscono l'affitto (Foto internet)

Il mercato degli affitti tiene, nonostante la congiuntura economica e l'abbassamento del potere d'acquisto, grazie agli investimenti dei cittadini extracomunitari. Se, da un lato, alla fine del 2010 il numero di abitazioni acquistate da immigrati è diminuito del 25% (dati di Scenari Immobiliari), il numero delle locazioni accese da extracomunitari è aumentato, nel 2010, del 10%. Ma non solo: gli stranieri sono anche precisi e puntuali nel pagare le rate.  continua... »

Lo storico traguardo delle Frecce Tricolori, un simbolo del nostro Paese
Attualità - 50 anni di Frecce Tricolori

In volo da ben... 50 anni! Sabato 11 e domenica 12 settembre l’Aeronautica Militare Italiana ha festeggiato con una grande manifestazione i 50 anni delle Frecce Tricolori. Il raduno aereo si è svolto all’aeroporto di Rivolto (Udine), sede naturale del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico. Tanti gli interventi per una manifestazione che ha saputo richiamare appassionati, istituzioni ed autorità da tutta Italia ed anche dal mondo (presenti, infatti, le più famose formazioni acrobatiche militari del mondo, tra cui britannica, francese, spagnola, croata, polacca, giordana e svizzera.  continua... »

Sono 925 milioni le persone vittime. La maggior parte nei Paesi in via di sviluppo
Attualità - 925 milioni le persone che soffrono la fame nel mondo (Foto internet)

L'anno scorso erano oltre un miliardo, quest'anno sono 925 milioni le persone vittime. Dati e numeri che lasciano senza parole per una terribile realtà che ha un nome ben preciso: la fame nel mondo. A riferirlo è la Fao, che ha reso note le cifre del rapporto SOFI 2010 (The State of Food Insecurity), che verrà pubblicato ufficialmente il prossimo mese di ottobre. Un risultato 'inaccettabile', come lo ha definito la stessa Fao, nonostante ci sia stata una lieve diminuzione rispetto all'anno precedente.  continua... »

Suona la campanella del nuovo anno. Gli studenti tornano a scuola
Attualità - Una classe del 'Torno' di Castano Primo con il preside

Settembre: tempo di tornare sui banchi di scuola per otto milioni di studenti in tutta Italia. E, soprattutto, tempo del ‘debutto’ di molti alle Superiori. Ma quali indirizzi e istituti hanno scelto i nostri ragazzi? Siamo andati a verificare i dati sulle iscrizioni 2010 nelle strutture della nostra zona, per avere così un quadro generale sulla situazione nel Castanese. L’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore ‘G.  continua... »

Il Working Pit Bull Club Italia insieme ai ragazzi della comunità 'Sherwood'.
Territorio - Una giornata in volo con il Working Pit Bull Club Italia

Stare con chi, purtroppo, vive diversamente da noi. C'è anche questo tra gli obiettivi del 'Working Pit Bull Club Italia' che, per il secondo anno consecutivo, ha voluto organizzare una giornata di condivisione con giovani che stanno seguendo un percorso di riabilitazione. E così, l'altro giorno, gli 8 ragazzi della comunità 'Sherwood' di Lambrinia, frazione di S.  continua... »