meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 21°
Mar, 04/10/2022 - 12:50

data-top

martedì 04 ottobre 2022 | ore 13:21

Milan: che peccato!

I rossoneri sono costretti al pari dal Psv Eindhoven. In gol El Shaarawy, poi un errore di Abbiati permette agli olandesi di fare 1 - 1. Tra una settimana il ritorno.
Sport Nazionale - El Shaarawy in gol col Psv (Foto internet)

Il primo gol di testa di El Shaarawy non basta al Milan per tornare dall'Olanda con la qualificazione alla Champions League in tasca. Perché ci pensa Abbiati (che fino a quel momento era stato praticamente perfetto, tre/quattro interventi salva partita) a rovinare, in parte, quella che avrebbe potuto essere una festa. Non ce ne voglia il portiere rossonero, il suo è stato certamente un errore importante, ma può capitare, anche i compagni comunque in più occasioni hanno avuto modo di dilagare e non lo hanno fatto. Quindi, le colpe vanno divise tra tutti. E il finale della storia è stato diverso da come ci si aspettava. 1 - 1 al triplice fischio e si torna a casa con la consapevolezza di aver disputato ugualmente una gara importante, però con il passaggio alla fase a gironi che rimane in bilico. Bravi i ragazzi di mister Massimiliano Allegri che, dopo un inizio altalenante, sono riusciti a prendere in mano la sfida, andando vicinissimi al vantaggio in vari momenti. Vantaggio che è arrivato grazie al "Faraone", uno degli uomini più attesi (insieme, ovviamente, a Balotelli). Il Milan segna, il Psv Eindhoven cerca una timida reazione e quando meno te lo aspetti ecco quella respinta "un po' così" di Abbiati e per Matavz è facile metterla dentro. Il resto sono giocate a testa bassa, nel tentativo di riportarsi avanti di una rete, ma niente, il risultato non cambia, per il rammarico e la delusione di Max Allegri e del Milan che, forse, avrebbero meritato qualcosa di più. Adesso, allora, sotto col ritorno, tra una settimana: si gioca in casa, a San Siro, pronti a puntare diritti verso la Champions League.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento