meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Gio, 28/05/2020 - 16:50

data-top

giovedì 28 maggio 2020 | ore 17:29
Busto Arsizio
"Noi Alpini abbiamo pensato che la ricerca scientifica non andasse penalizzata: per questo abbiamo deciso di comprare noi le uova e di regalarle agli operatori sanitari".
Busto Arsizio - Gli alpini donano le uova

Sostenere la ricerca scientifica e nel contempo riconoscere un momento di dolcezza agli operatori sanitari dell’ASST Valle Olona.  continua... »

Lo hanno bloccato gli uomini della Polizia di Stato di Busto Arsizio. Lui, un tunisino, con già diversi precedenti, aveva commesso due colpi, prima al sottopasso di Castano, poi sul treno.
Cronaca - Polizia (Foto internet)

Prima la rapina nel sottopasso pedonale di via Lonate a Castano Primo, poi un secondo colpo, pochi giorni dopo, stavolta sul treno, lungo la tratta Castano-Turbigo, ma nelle scorse ore ecco che gli uomini della Polizia di Stato di Busto Arsizio l'hanno rintracciato e bloccato. Lui è un cittadino di nazionalità tunisina, senza fissa dimora, tossicodipendente, con infiniti precedenti e con ben 20 alias che, appunto, tra la settimana appena passata e gli inizi di questa aveva messo a segno ben due rapine proprio nel nostro territorio.  continua... »

Torniamo allora a fare il 'punto' sull'andamento del contagio, andando a ripotare i casi complessivi emersi nei vari paesi, per comprendere la reale diffusione.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Tra speranze e timori, paure e preoccupazioni per la propria sorte economica e sanitaria, ci avviciniamo alla Pasqua. Un momento notoriamente di festa, di spensieratezza, che quest'anno ci vede tutti chiusi in casa a difendere noi stessi e gli altri da questo nemico invisibile ma al tempo stesso devastante: il Coronavirus.  continua... »

Quest'anno tutte le celebrazioni si effettueranno a porte chiuse, con i soli sacerdoti, eventuale diacono e religiose, cerimoniere e un operatore di ripresa.
Sociale - Messa online a Cuggiono

Ormai 'abituati' dopo oltre un mese di permanenza in casa, anche i fedeli italiani e di tutto il mondo si stanno organizzando per poter seguire le celebrazioni pasquali. Nella quotidianità ciò avrebbe portato a incontri di preghiera, momenti di confessione, e celebrazione dei riti della 'Settimana Santa': dalla Lavanda dei piedi alla 'Cena del Signore', dalla morte di Cristo alla Via Crucis fino alla celebrazione più importante per tutti i fedeli, la Santa Messa di Risurrezione.  continua... »

Busto Arsizio, Legnano e Varese: i tre hub sono la prima linea alla lotta contro il COVID-19. La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate al loro fianco, per affrontare la delicata battaglia.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

"Il protrarsi dell'emergenza sanitaria e la preoccupazione crescente per gli aspetti economici della vita di tutti noi rischia di anestetizzare le coscienze e di frenare la cordata di solidarietà che ha fin qui permesso di far arrivare gli indispensabile aiuti alle nostre strutture ospedaliere. Non ce lo possiamo permettere. Perché la battaglia contro il virus è ancora lunga e negli ospedali c'è un crescente bisogno sia di apparecchiature sia di strumentazioni e dotazioni monouso.  continua... »

Ad aprile toccherà ad altri 12 giovani laurearsi a distanza dopo aver frequentato il Corso di laurea in Infermieristica (sezione di Busto Arsizio) dell’Università Statale degli Studi di Milano.
Busto Arsizio - 12 giovani pronti a laurearsi come infermieri

A novembre 2019 se ne sono laureati 17, a marzo 4, e ad aprile toccherà ad altri 12. Stiamo parlando dei giovani che hanno frequentato il Corso di laurea in Infermieristica (sezione di Busto Arsizio) dell’Università Statale degli Studi di Milano.
Le prossime lauree saranno venerdì 3 aprile 2020. L’emergenza Covid-19, si sa, impone la discussione a distanza, come spiega la dottoressa Elisabetta Balestreri, Direttore didattico.  continua... »

I soldi saranno distribuiti dai Comuni per far fronte alle situazioni delle famiglie maggiormente in difficoltà in questo periodo di crisi sanitaria.
Sociale - Spesa a domicilio (foto internet)

E' stata pubblicata la circolare della Protezione civile che assegna le risorse stanziate dal Governo per l'emergenza alimentare in pieno periodo di emergenza Coronavirus.
Come aveva anticipato il premier Giuseppe Conte si tratta di 400 milioni di euro destinati alle famiglie più in difficoltà. I soldi saranno distribuiti dai Comuni per far fronte alle situazioni delle famiglie maggiormente in difficoltà in questo periodo di crisi sanitaria ma anche sociale ed economica. I Sindaci sono indirizzati al dare 'buoni spesa' da utilizzare direttamente da parte delle famiglie.  continua... »

Quello di Busto ha una capacità di 5000 litri, quello di Saronno da 3000 litri.
Busto Arsizio - Ospedale, ossigeno liquido

Questa mattina è stato posizionato all'Ospedale di Busto Arsizio un serbatoio di ossigeno liquido. Siamo infatti passati da una media di 1300 chilogrammi di consumo al giorno a una media di 4000 chilogrammi al giorno.
Analoga operazione è stata effettuata, qualche giorno fa, anche in Ospedale a Saronno: qui siamo passati da un consumo medio di 800 chilogrammi al giorno a circa 3000 chilogrammi.
Per questo è stato necessario implementare due serbatoi di ossigeno liquido aggiuntivi agli esistenti.
Quello di Busto ha una capacità di 5000 litri, quello di Saronno da 3000 litri.  continua... »

Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermato.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Storie, persone, famiglie. Ma anche paure, ansie, ricordi. Storia. Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermata. Non ancora. Certo, riportare i numeri nudi e crudi ha poco senso. Ma, a volte, servono, quanto meno a capire come e quanto sia radicato il problema.  continua... »

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al Coronavirus. Siamo in ritardo, ma siamo ancora in tempo".
Salute - Medico analizza un tampone per il Covid-19 (foto internet)

Ieri, mercoledì 25 marzo, più di 80 sindaci di Città metropolitana e di schieramenti politici diversi, hanno scritto a Regione Lombardia per chiedere di implementare il numero di tamponi ed estenderli a personale sanitario, medici di base, familiari delle persona contagiate e a coloro che hanno sintomi, anche lievi, riconducibili al Covid.

Anche i sindaci sono pronti a fare la loro parte!

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al coronavirus.  continua... »