meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 11°
Mar, 20/10/2020 - 21:50

data-top

martedì 20 ottobre 2020 | ore 22:02
Busto Arsizio
L’ultima Cocca è una schiacciatrice e si tratta della 18enne Elisa Vecerina. Classe 2002 e alta 181 centimetri, si è avvicinata al mondo della pallavolo a 11 anni.
Sport - Elisa Vecerina

Il dodicesimo annuncio ufficiale chiude il roster della Futura Volley Giovani, ormai prontissima ad iniziare il ritiro per prepararsi al campionato di Serie A2: l’ultima Cocca è una schiacciatrice e si tratta della 18enne Elisa Vecerina!  continua... »

In accordo con la DGR 3115/2020, dal 6 Luglio l'accesso al Centro Prelievi dell'ospedale di Busto Arsizio è regolamentato mediante prenotazione. Ecco le modalità per gli utenti.
esami-del-sabue-centro-prelievi-1200x900.jpg

In accordo con la DGR 3115/2020, dal 6 Luglio l'accesso al Centro Prelievi dell'ospedale di Busto Arsizio è regolamentato mediante prenotazione. La prenotazione può avvenire con le  continua... »

È tempo di tornare in scena! Venerdì 3 luglio alle 21.30 riparte la stagione cameristica organizzata dall'Associazione Culturale Musikademia, giunta quest'anno alla 5^ edizione.
Musica - Stagione cameristica (Foto internet)

È tempo di tornare in scena! Venerdì 3 luglio alle 21.30 riparte la stagione cameristica organizzata dall'Associazione Culturale Musikademia, giunta quest'anno alla 5^ edizione. Tradizionalmente tenutasi presso Villa Calcaterra, nel 2020 si svolgerà nel parco di Villa Ottolino-Tosi.  continua... »

La rassegna, inserita nella programmazione di 'BA Cultura per l'estate', vedrà una serie di appuntamenti con il cinema, a partire dal prossimo 4 luglio.
Busto Arsizio - 'BA Cultura per l'estate' (Foto internet)

Busto Arsizio rinasce... e riparte dalla cultura, in particolare dal cinema! E cosa c'è di meglio delle proiezioni all'aperto, appuntamento consolidato negli anni, ma quest'anno più atteso che mai? La rassegna, inserita nella programmazione di 'BA Cultura per l'estate', è organizzata dalle tre realtà attive tutto l'anno in città nell'ambito della promozione cinematografica: l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, il BA Film Festival e il circuito “Sguardi d'Essai”, in collaborazione con l'Amministrazione comunale.  continua... »

La Stamperia Olonia ha deciso di donare la cifra di 7.500 euro a sostegno dei professionisti sanitari degli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo.
Salute - Donazione ospedali

Non viene meno la vicinanza del territorio agli Ospedali ASST Valle Olona impegnati nella cura dei malati di Coronavirus. La Stamperia Olonia (produzione in conto terzi di tessuti naturali stampati per la casa e l’abbigliamento) con sede a Gorla Minore, ha deciso di donare la cifra di 7.500 euro a sostegno dei professionisti sanitari dei quattro ospedali (Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo) nella lotta alla pandemia.  continua... »

Sette Champions League, cinque scudetti, quattro Coppe Italia: Francesca Piccinini giocherà anche la stagione 2020/2021 a Busto Arsizio con la maglia della Unet e-work.
Sport - Francesca Piccinini con la UYBA

Ora è davvero ufficiale: Francesca Piccinini giocherà anche la stagione 2020/2021 a Busto Arsizio con la maglia della Unet e-work. Arrivata al Palayamamay il 17 gennaio è stata accolta con entusiasmo dai fan biancorossi e se è vero che il virus ha bloccato tutti, ha però dato a Francesca anche la voglia di rimettersi ancora in gioco, per fare sognare non solo i tifosi delle farfalle, ma tutti gli appassionati di pallavolo, sfoderando la sua immensa classe.  continua... »

Riorganizzarti gli spazi dei quattro Ospedali dell'ASST Valle Olona (Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo) travolti dall’emergenza della pandemia.
Busto Arsizio - L'ufficio tecnico dell'ospedale di Busto

Si chiama Massimiliano Mastroianni, ha 49 anni, è bustocco di nascita e milanese di adozione. E’ l’ingegnere che guida l’Ufficio tecnico dell’ASST Valle Olona, a cui è toccato il compito di riorganizzare gli spazi dei quattro Ospedali (Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo) travolti dall’emergenza della pandemia. Come si ricorderà, il primo malato Covid-19 arriva in Ospedale a Busto Arsizio il 28 febbraio.  continua... »

Centinaia di infermieri, moltissimi anche dei nostri paesi e che lavorano e hanno sudato contro il Coronavirus nei nostri Ospedali, sono scesi in piazza a Milano, come nel resto d'Italia.
Milano - Infermieri in piazza in protesta

Piazza Duomo piena, pienissima, a debita distanza. Centinaia di infermieri, moltissimi anche dei nostri paesi e che lavorano e hanno sudato contro il Coronavirus nei nostri Ospedali, sono scesi in piazza oggi, a Milano, come nel resto d'Italia.
"Il Movimento Nazionale Infermieri, gruppo apartitico e a-sindacalista, dopo l’emergenza #covid19, è sceso in piazza per affrontare un’altra emergenza: il riconoscimento dei diritti degli infermieri e delle infermiere, ridisegnare un servizio sanitario efficiente.  continua... »

Ha accolto i malati di Coronavirus. Poi è stato sanificato dalla Nato. Oggi ha nuova vita. Parliamo del settimo piano del Padiglione 'Polichirurgico' dell’ospedale di Busto.
Salute - 'Polichirurgico' ospedale di Busto

Ha accolto i malati di Coronavirus. Poi è stato sanificato dalla Nato. Oggi ha nuova vita. Parliamo del settimo piano del Padiglione 'Polichirurgico' dell’ospedale di Busto Arsizio. Ora sede dei reparti di degenza di Cardiologia, Unità di Terapia intensiva coronarica (UTIC) e Chirurgia vascolare. L’importo complessivo della ristrutturazione interamente finanziata da Regione Lombardia è di oltre 3.400.000 euro, comprensivo anche dei costi dell’intervento di ammodernamento tecnologico.  continua... »

La storia di Sonia Manzetti, infermiera al Centro Psicosociale di Somma Lombardo, ha chiesto e ottenuto di essere assegnata temporaneamente al COVID 2 dell’ospedale di Busto Arsizio.
Salute - Sonia Manzetti

Un trasferimento temporaneo motivato dall’emergenza COVID-19. Sonia Manzetti, infermiera al Centro Psicosociale (Cps) di Somma Lombardo, ha lavorato dal 23 marzo fino alla fine di maggio nel reparto COVID 2 dell’ospedale di Busto Arsizio. Ha, quindi, inviato al Sitra (Servizio infermieristico tecnico riabilitativo aziendale) una lettera in cui ripercorre la sua esperienza e le motivazioni che l’hanno originata. Dagli inizi di giugno ha fatto ritorno al Cps.  continua... »