meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 18°
Mar, 18/06/2024 - 04:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 05:49

Distretto: 'click day' il 2 maggio

Un contributo a fondo perduto di 5.000 euro per le prime imprese e negozi che presenteranno la domanda a partire dalle ore 12 del 2 maggio. Ecco tutte le info.
Inveruno - Piazza San Martino a festa

Sarà martedì 2 maggio, a partire dalle ore 12, il ‘click day’ per poter partecipare all’ottenimento dei fondi per commercianti e imprese del territorio. Infatti, si possono ottenere fino a 5.000 euro a fondo perduto per migliorare la proprio attività.
Tra le principali attività del nuovo ‘Distretto del Commercio Alto Milanese’ vi è sicuramente questa grande opportunità per le imprese del commercio, della ristorazione e dei servizi alla persona dei sei comuni coinvolti: Inveruno, Arconate, Bernate Ticino, Buscate, Cuggiono e Magnago.
Il Distretto del Commercio dell’Alto Milanese, istituito nel 2021, comprende 6 Comuni con una popolazione di poco superiore a 40.000 abitanti. Situato a circa 30 Km da Milano e poco più di 20 Km dall’Aeroporto di Malpensa, il territorio del DID si caratterizza per la presenza di risorse ambientali e paesaggistiche (Parco del Ticino, Naviglio Grande, PLIS delle Roggie, Canale Villoresi) e per il ricco patrimonio storico-culturale (Canonica Agostiniana Lateranense e Palazzo Visconti a Bernate Ticino; Parco e Villa Annoni a Cuggiono, Villa Clerici a Castelletto di Cuggiono, Parco e Villa Tanzi Mira ad Inveruno).
“Quello dell’Alto Milanese è un sistema economico avanzato, dove il commercio risulta il secondo comparto per numero di imprese ed occupati, anche se nell’ultimo decennio il settore ha registrato una significativa flessione, evidenziando alcune criticità specie per i piccoli negozi di vicinato a conduzione familiare – commenta Sara Bettinelli – ecco allora che adesso è tempo di guardare ad un futuro diverso, più digitale e innovativo. Il contributo a fondo perduto per imprese e negozi del nostro territorio è un aiuto concreto, diretto ed immediato per ammodernare e rilanciare le attività dei nostri paesi in forma concreta e certa”
“L’unico obiettivo di questo progetto è quello di valorizzare, sostenere e sviluppare il tessuto commerciale locale accompagnandolo verso sempre più sostanziali risultati generando, di converso, valore per il territorio e, in questi termini, utilità per tutti i cittadini residenti all’interno del Distretto stesso”, ha spiegato Simone Ganzebi di ConfCommercio.
Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente tramite PEC all’indirizzo suap [dot] inveruno [at] legalmail [dot] it a partire dalle ore 12.00 del 02/05/2023 fino a esaurimento delle risorse stanziate e comunque entro e non oltre le ore 12.00 del 30/09/2023.
“Si ricorda che la dimensione massima garantita di un messaggio PEC è pari a 100 MB ed è garantita la ricezione di un messaggio con allegati di peso complessivo fino a 70 MB”, segnalano gli uffici di compentenza.

Per chiarimenti e assistenza sui contenuti del Bando e sulla procedura di presentazione delle domande scrivere a suap [at] comune [dot] inveruno [dot] mi [dot] it
oppure contattare:
– il dr. Ganzebi della Confcommercio di Magenta e Castano Primo – tel. 0297298074 – e-mail simone [dot] ganzebi [at] unione [dot] milano [dot] it
– il dr. Crotti della Società Europartner Service Srl – tel. 0236694920 – e-mail e [dot] crotti [at] europartner [dot] it

Ulteriori informazioni e aggiornamenti su:
https://www.comune.inveruno.mi.it/distretto-del-commercio-alto-milanese-...

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento