meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 19/03/2019 - 08:20

data-top

martedì 19 marzo 2019 | ore 08:36

Pronti a vivere il Carnevale?

Nel resto d’Italia è già Quaresima, da noi è il momento della festa. Sabato 9 marzo in tutta la Diocesi di Milano carri allegorici e maschere per i paesi.
Santhià - Carnevale 2019, un carro allegorico

Il Carnevale, festeggiato nella maggior parte dei paesi cattolici, è una festività senza data fissa in cui predominano elementi di allegria, spensieratezza e giocosità, i cui simboli più conosciuti sono le immense parate che scorrono tra le vie cittadine come fiumi in piena e le maschere dettagliate e variopinte. Questa festa vede le sue origini già nell’antichità, anche se non completamente riconducibili al carnevale come lo conosciamo oggi, in una festività in cui tutti i ruoli e obblighi sociali erano cancellati per una giornata, lasciando così spazio al caos, alle burle e alla gaiezza. In Italia, il carnevale è uno dei più conosciuti al mondo, assieme al Carnevale di Rio de Janeiro, caratterizzato da regione in regione con maschere, in altre parole personaggi, nate dalla Commedia dell’Arte e da archetipi di personaggi della commedia e da credenze e tradizioni polari. E se in tutta Italia il Carnevale si è concluso con il ‘martedì grasso’, dopo settimane di festa, nel rito Ambrosiano si attende questo sabato per vivere momenti di festa e allegria per grandi e piccini. Il tema dominante del 44° Carnevale ambrosiano dei ragazzi sarà ‘Bellooooo! Cos’è?’, dedicato quest’anno alle invenzioni leonardite, ricordando il 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci. I nostri oratori hanno lavorato per settimane per realizzare invenzioni frutto della fantasia, non senza un pizzico di follia, coinvolgendo ragazzi e famiglie. Il genio di Leonardo, maestro inventore, è stato d’ispirazione. Prendendo spunto dalle sue macchine, dalla Gioconda, dalla scrittura al contrario o dai suoi schizzi contenuti negli svariati Codici ci sarà da divertirsi... ma con un occhio particolare alla sicurezza, dopo i tristi fatti di Bologna.

GLI EVENTI NEL TERRITORIO:

Arconate
Il Gruppo Folkloristico Arconatese presenta il carnevale 2019. Il corteo partirà sabato 9 marzo alle ore 14.30 da Piazza delle Libertà e sfileranno maschere e carri allegorici, accompagnati dal Corpo Musicale S. Cecilia.

Santo Stefano Ticino
Sabato 9 marzo, in occasione di Carnevale, il Comune di Santo Stefano Ticino ha organizzato la tradizionale sfilata con carri allegorici e maschere, che partirà da Piazza Mercato alle ore 14. In caso di maltempo, la sfilata sarà annullata; le manifestazioni perciò si svolgeranno presso la sede della locale Pro Loco.

Inveruno
Il 9 marzo avrà luogo a Inveruno la tradizionale sfilata dei carri di Carnevale. L'evento, organizzato dall'Oratorio San Luigi, si svolgerà dalle ore 14 alle 18.

Cuggiono
Il Carnevale è promosso dall'Oratorio San Giovanni Bosco in collaborazione con il Comune. Per la grande sfilata del 9 marzo appuntamento dalle ore 14 di sabato 9 marzo: inizio sfilata dalle 14.45 per le vie del centro.

Turbigo
Carnevale in arrivo a Turbigo, con il corteo di carri e maschere che partirà da piazza Madonna della Luna per arrivare a via Allea Comunale, dove avverrà la cerimonia di premiazione. In caso di maltempo, la cerimonia sarà posticipata a domenica 10 marzo.

Vanzaghello
La Pro Loco di Vanzaghello, insieme al comitato Quelli del Carnevale, presenta 'Carnevale 2019'. La manifestazione comprende la sfilata di carri e maschere, giochi, intrattenimenti e stand gastronomici.

Bernate Ticino e Casate
Torna la sfilata più attesa dell'anno. Un pomeriggio di divertimento aspetta grandi e bambini che, sabato 9 marzo, sfileranno per le vie di Bernate e Casate Ticino, trasformando i due paesi in un meraviglioso scenario di festa. A Bernate la sfilata partirà dall'imbarcadero sul Naviglio (Rione Bognetto), da qui i carri preparati per l'occasione, guideranno il corteo per le strade del paese fino al Prà Grand (prato adiacente la Canonica) dove la festa proseguirà con frittelle, tè caldo, vin brulè e tanta musica e divertimento. Stesso format viene adottato a Casate, dove anche qui, i carri sfileranno per il paese seguiti da tutti i figuranti in maschera. Un pomeriggio di grande divertimento attende entrambi i paesi, che da settimane lavorano per rendere ancora una volta spettacolare questa festa.

Villa Cortese
Il Carnevale, organizzato dal comune in collaborazione con le Associazioni, l’Oratorio S. Giovanni Bosco e S. Agnese e la Pro Loco Villa Cortese, è iniziato nel primo pomeriggio in Piazza Vittorio Veneto con la sfilata dei carri accompagnata dalla banda cittadina, e si è concluso in Piazza Carroccio con animazione, giochi, palloncini e laboratori creativi.
L’intera comunità, armata dalla voglia di divertirsi e delle ottime condizioni climatiche, ha infatti partecipato all’evento con divertentissimi costumi carnevaleschi, coriandoli e bolle di sapone, e ha passato il pomeriggio tra canti, balli, pop corn, chiacchere e zucchero filato

Invia nuovo commento