meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Lun, 18/10/2021 - 15:20

data-top

martedì 19 ottobre 2021 | ore 20:12
Dairago
L'Amministrazione comunale di Dairago ha inaugurato la settimana con una serie di modifiche nell'assetto di circolazione di alcuni tratti viari cittadini.
Territorio - Modifiche alla viabilità (Foto internet)

Da una parte l'esigenza di snellire la viabilità, dall'altra quella di renderla più sicura. L'Amministrazione comunale di Dairago ha inaugurato la settimana con una serie di modifiche nell'assetto di circolazione di alcuni tratti viari cittadini. E lo ha fatto, come spiega il sindaco Paola Rolfi sul suo profilo social... "Al fine di adottare una più disciplinata e fluida circolazione dei veicoli in alcune vie del paese". La serie delle novità parte con via Zerbi che è stata resa a senso unico con l'immissione in via Garibaldi.  continua... »

"I lavori di potenziamento e rifacimento della rete fognaria - spiega il sindaco di Dairago, Paola Rolfi - hanno interessato il tratto di strada compreso tra via Piave e via Pepe".
Territorio - Interventi (Foto internet)

I lavori sono stati intensi e hanno puntato tutti verso un obiettivo preciso: dare nuovo smalto alla rete fognaria di Dairago.  continua... »

A Dairago: se i ragazzi, ora, non possono frequentare l'oratorio per motivi di sicurezza legati all'emergenza COVID-19, allora sarà l'oratorio ad andare da loro.
Dairago - Oratorio (Foto internet)

Recita un antico detto: se la montagna non va a Maometto, Maometto andrà alla montagna. L'oratorio San Tarcisio Martire di Dairago ha deciso di declinarlo in forma cristiana con una formula che suona più o meno così: se i ragazzi, ora, non possono frequentare l'oratorio per motivi di sicurezza legati all'emergenza COVID-19, allora sarà l'oratorio ad andare da loro. Invitato a pranzo, colazione, cena. Si, perché in ciò risiede l'idea definita dal parroco don Giuseppe Alloisio "innovativa" del tempio del divertimento dei giovani dairaghesi.  continua... »

Le dimensioni dell'intervento in due numeri: 102 e due. Il primo indica i punti luce sostituiti e dotati di lampade con la tecnologia a led, il secondo la dotazione di nuovi lampioni.
Attualità - Luci a led (Foto internet)

Le dimensioni dell'intervento sono ben espresse da due numeri: 102 e due. Il primo indica i punti luce sostituiti e dotati di lampade con la tecnologia a led, il secondo la dotazione di nuovi lampioni. Il sindaco di Dairago Paola Rolfi sventola la bandiera della soddisfazione per il completamento della riqualificazione dell'illuminazione pubblica sulle strade a maggiore percorrenza del suo comune su cui puntava molto.  continua... »

Il clown 'Il Pimpa', sabato 30 maggio alle 17 parlerà, in modo virtuale si intende dati i tempi di emergenza Coronavirus, ai ragazzi degli oratori di Arconate e Dairago.
Sociale - 'Il Pimpa': un sorriso a chi soffre (Foto internet)

La sua attività è quella del clown. Questa volta, però, non proporrà soltanto numeri di intrattenimento, ma affonterà argomenti serissimi e drammatici. 'Il Pimpa', come ha scelto di chiamarsi, sabato 30 maggio alle 17 parlerà, in modo virtuale si intende dati i tempi di emergenza Coronavirus, ai ragazzi degli oratori di Arconate e Dairago ormai avvezzi ad organizzare iniziative congiunte. "Ci vuole raccontare - spiegano i promotori dell'iniziativa - una testimonianza dalle zone di guerra".  continua... »

Anche Dairago si abbraccia al mondo dei libri per tornare a riassaporare aria di normalità. La biblioteca comunale spalancherà di nuovo le sue porte da martedì 26 maggio.
Territorio - Biblioteca (Foto internet)

Compagni di strada muti eppur parlanti da sempre, lo sono in particolare nei periodi di emergenza come questo. Anche Dairago si abbraccia al mondo dei libri per tornare a riassaporare aria di normalità. La biblioteca comunale spalancherà di nuovo le sue porte da martedì 26 maggio. Con orari differenti dai consueti e ingresso contingentato, ma comunque di nuovo a disposizione di un popolo dei lettori eterogeneo e desideroso di assecondare con costanza la sua passione.  continua... »

I Vescovi lombardi: "Serve una collaborazione tra tra Oratori, Istituzioni e Associazioni. Un'alleanza per offrire un'estate bella, gioiosa, educativa, ai tanti ragazzi che lo desiderano".
Mesero - Oratorio estivo con la presenza dell'Arcivescovo Delpini

"L'Oratorio estivo, il Grest, quest'anno non si fa". Questo è ciò che sarebbe facile dire in tempo di pandemia, dove viene chiesto a tutti un esigente rispetto di regole nuove e anche un po' difficili. Ma si possono lasciare soli i genitori? La Chiesa, la società intera, può abbandonarli nel loro impegno educativo quando loro sono al lavoro lontani da casa e i figli si ritrovano soli?  continua... »

L'Amministrazione comunale di Dairago del sindaco Paola Rolfi attende di sapere dai cittadini quali siano le esigenze e i desiderata. Ecco, allora un sondaggio tra la popolazione.
Sociale - Giovani (Foto internet)

I punti fermi sono per il momento due: che il servizio riguarderà i bambini tra i 6 e i 14 anni e che i posti saranno limitati. Per il resto, l'Amministrazione comunale di Dairago del sindaco Paola Rolfi, per poter approntare iniziative rivolte ai giovani e segnatamente il centro estivo, attende di sapere dai cittadini quali siano le esigenze e i desiderata. E, per raccogliere indicazioni al riguardo, ha promosso un sondaggio per rispondere al quale vi sarà tempo fino al 28 maggio.  continua... »

Si chiama Marina Calloni e, dalla sua Dairago in cui è nata e cresciuta, ha fatto decisamente molta strada. Il suo nome figura, infatti, nello staff di Vittorio Colao.
Attualità - L'Italia e l'emergenza Coronavirus (Foto internet)

Si chiama Marina Calloni e, dalla sua Dairago in cui è nata e cresciuta, ha fatto decisamente molta strada. Il suo nome figura, infatti, nello staff di Vittorio Colao, il manager scelto dal Premier Giuseppe Conte per coordinare il comitato di esperti in materie economiche e sociali per la gestione del momento emergenziale causato dal COVID-19.  continua... »

Il centro giovani 'Girovagando', d'intesa con il Comune di Dairago, continua ad organizzare eventi di aggregazione a distanza. Occasioni per i giovani in questo momento di emergenza.
Musica - "Canta che ti passa" (Foto internet)

"Canta che ti passa" si diceva un tempo. In questo caso, al di là del motto popolare, la faccenda è seria e giocosa al contempo. Nel laboratorio di sperimentazione vocale per ragazzi che il centro giovani 'Girovagando', d'intesa con il Comune di Dairago, convivono, infatti, la serietà della capacità di affrontare in modo creativo e costruttivo l'emergenza da COVID-19 e la giocosità del disporre di uno strumento per poterlo fare con il sorriso sulle labbra. Destinatari ne sono i ragazzi di età compresa tra 12 e 18 anni.  continua... »