meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -2°
Sab, 28/01/2023 - 00:50

data-top

sabato 28 gennaio 2023 | ore 01:42

Inizia la XIX Inverart

Tre giorni ‘giovani’ tra opere d’arte, musica, incontri, presentazioni. Da oggi, venerdì 18 novembre, a domenica una serie di concerti con la possibilità di passeggiare tra le opere di giovani artisti. Posti per cenare già sold out.
Inveruno - Giovani ad Inverart

Prende il via l’edizione post pandemica di una delle manifestazioni più interessanti del panorama del territorio di Città Metropolitana per quanto riguarda la promozione dell’Arte contemporanea e del suo valore sociale e culturale. Il Padiglione d’Arte Giovane di Inverart è infatti giunto alla XIX edizione. Nel tempo, la manifestazione ha visto la partecipazione attiva di oltre 860 giovani (tra cui ricordiamo ad esempio: Giuseppe Abbati, Sonda, Eugenia Garavaglia, Bros, Ilaria Forlini, Carmine Sabbatella, Ivan Tresoldi, Manuela Furlan, Francesca Mussi, Eleonora Corti, Giorgio Aquilecchia, Tamara Ferioli, ecc.) e ha ottenuto riconoscimenti, oltre che da artisti e operatori del settore, da Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano e Accademia di Belle Arti di Brera, sempre coinvolta fattivamente con l’esposizione di lavori di allievi selezionati dai prof. Andrea B. Del Guercio e Stefano Pizzi. Dal 2006 Inverart gode del partnerariato della Società Umanitaria, uno dei sei Enti Storici della Formazione di Milano, che dal 1893 si occupa di problemi sociali, promozione della cultura e dell’espressione creativa come metodo di riscatto sociale. Si rinnova il rapporto con il Liceo artistico Einaudi di Magenta che si presenta come una realtà formativa d’eccellenza nell’Alto Milanese: in mostra avremo i lavori e i progetti realizzati dai giovanissimi allievi. Coinvolti circa 60 tra giovanissimi e giovani creativi. Un variegato panorama sulle arti visive contemporanee che vedrà esposte opere realizzate con le più diverse tecniche nei più diversi stili e influenze. Ritorna finalmente il classico Padiglione di via Manzoni 10, riattivato dopo 2 anni davvero complessi, in cui però Inverart non si era fermato (grazie alla fattiva collaborazione dei commercianti di Inveruno In Vetrina). Musica, socialità, buon cibo saranno il giusto habitat per questa kermesse d’ “Arte Giovane” che si ispira al Padiglione d’Arte Libera di boccioniana memoria. In continuità con l’Antica Fiera di San Martino, in cui sono state presentate le tre iniziative in ricordo del senatore Giovanni Marcora per i 100 anni dalla sua nascita (La politica del coraggio, mostra storico documentaria presso la Biblioteca Comunale, I materiali preparatori di Remo Brindisi per il monumento a Marcora presso la Villa Verganti Veronesi, e Giovanni Marcora, l’uomo, l’agricoltura presso l’agriturismo Tenuta Bramasole) anche il PAG sarà occasione per ripercorrere insieme la storia del Ministro e Sindaco di origini inverunesi. INVERART è organizzata dal Comune di Inveruno - Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili a cura di Guado Officine Creative dal 1969 e Associazione Rockantina’s Friends. nel pomeriggio di sabato 19, a cura di “La Corrente del Guado”, si parlerà proprio di Giovanni Marcora e si ricorderà anche la figura di Riccardo Bauer, storico presidente della ricostruzione della Società Umanitaria; inoltre verranno presentati alcuni libri. La domenica pomeriggio il classico appuntamento di teatro per i più piccini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento