meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Sab, 03/12/2022 - 12:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 13:58

In bici con Manuela Di Centa e Andrea Lucchetta

La tapasciada BiciTav si terrà domenica 2 ottobre con partenza da Bernate e arrivo ad Arluno. Tra i protagonisti due leggende dello sport: Manuela Di Centa, campionessa olimpica sci di fondo e Andrea Lucchetta, campione del mondo di pallavolo.
Sport - Andrea Lucchetta

L’Amministrazione comunale di Santo Stefano Ticino, in qualità di capofila del Protocollo di intesa sottoscritto nel luglio del 2021 con i comuni di Arluno, Ossona, Marcallo con Casone, Bernate Ticino e Boffalora sopra Ticino per la congiunta valorizzazione della pista ciclopedonale posta lungo il percorso dell’alta velocità, ha il piacere di ricordare che, grazie alla collaborazione dell’associazione sportiva Atletica 99 di Vittuone, domenica 2 ottobre 2022 verrà organizzata una gara podistica denominata Tapasciada Bicitav, con partenza da Bernate Ticino e arrivo ad Arluno.
Il percorso si snoderà per un totale di 13 chilometri lungo tutto il percorso della BiciTav e ognuno potrà partecipare, con il proprio passo, di corsa o camminando. Ad Arluno, punto di arrivo, sarà messo a disposizione un pullman-navetta per riportare gli atleti al punto di partenza a Bernate Ticino. Inoltre sul prato del Parco di via Toti di Arluno, (arrivo della gara podistica), verrà organizzato un evento di atletica per ragazzi da Riccardi Academy.
Correranno con i partecipanti i due “Legend” Manuela Di Centa, campionessa olimpica sci di fondo e Andrea Lucchetta, campione del mondo di pallavolo. Parteciperà inoltre il presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento