meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Ven, 27/05/2022 - 13:50

data-top

venerdì 27 maggio 2022 | ore 14:14

Un 'SIC è per sempre'

Brughiera di Malpensa e di Lonate Pozzolo: Sito di Interesse Comunitario? Quel sogno presto potrebbe diventare realtà? Intanto 'Viva Via Gaggio' con Castano, Lonate e Nosate (e la collaborazione di comitati e associazioni e con altri comuni) hanno voluto creare fin da subito un progetto di valorizzazione e salvaguardia di quest'area.
Territorio - La presentazione del progetto 'Un SIC è per sempre'

Un’area di oltre 800 ettari che si snoda da sud a nord, da est a ovest passando per Castano Primo, Nosate e Lonate Pozzolo. Là, dove il presente e il futuro si mischiano insieme; dove natura, storia, tradizioni e luoghi simbolo e caratteristici del nostro territorio sono praticamente “una cosa sola”. Quel sogno, presto, potrebbe diventare realtà, ma intanto “Viva Via Gaggio”, rispondendo e in modo particolare sostenendo e supportando la richiesta presentata dal Parco del Ticino nel 2011 di istituire un Sito di Interesse Comunitario (SIC) e una Zona a Protezione Speciale (ZPS) dal nome “Brughiera di Malpensa e di Lonate Pozzolo”, ha voluto che tutto ciò fosse fin da subito qualcosa di concreto e reale. E così, ecco che è nato “Un Sic è per sempre”. Molto più di un semplice progetto, bensì un vero e proprio contenitore di una serie di iniziative che da qui e per i prossimi mesi e anni avranno l’obiettivo di focalizzare ulteriormente l’attenzione e coinvolgere cittadini, istituzioni e realtà associative per valorizzare, tutelare e salvaguardare questa zona. “In primis – spiega Walter Girardi, di “Viva Via Gaggio” – abbiamo realizzato un logo che richiama nello specifico l’iniziativa e che accompagnerà la comunicazione online e cartacea delle varie associazioni che hanno aderito. Quindi, verrà realizzata una pagina web apposita sul portale www.vivaviagaggio.it dove ci saranno tutte le informazioni tecniche e non solo: la proposta dello stesso Parco, le notizie riguardanti il regime dei SIC e ZPS e i SIC presenti all’interno del Parco del Ticino. Una pagina corredata di fotogallery. Infine, stiamo stendendo un calendario con delle serate a tema specifiche, in maniera itinerante nei comuni che sono parte integrante del progetto. Relatori degli appuntamenti saranno tecnici e amministratori del Parco che racconteranno meglio l’iniziativa ed anche gli aspetti relativi a cosa significa avere e gestire un Sito di interesse comunitario e una Zona a protezione speciale”. Come conclusione di tali incontri, poi, spazio a visite guidate nelle zone direttamente interessate: la brughiera di Malpensa e via Gaggio, quella di Lonate con il campo della Promessa, i vasconi in località Sant’Antonino Ticino e il Turbigaccio già ricompreso in un SIC. “Voglio ringraziare quanti hanno deciso di collaborare – conclude Girardi – Dai partner istituzionali (Parco del Ticino e i comuni di Castano Primo, Nosate e Lonate Pozzolo); più ne sono stati coinvolti altri, ai quali è stato chiesto il patrocinio (Cuggiono, Robecchetto, Turbigo e Vanzaghello); fino ai partner non istituzionali: Comitato No 3 Pista di Vanzaghello, Coordinamento No 3 Pista, Salviamo il Ticino, associazione Amici del Ticino e Ester Produzioni”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento