meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Sab, 20/07/2024 - 11:50

data-top

sabato 20 luglio 2024 | ore 12:01

Un aiuto agli amici a quattro zampe

Si rinnova anche per il 2024 la collaborazione tra il Banco Italiano Zoologico 'Balzoo' e il gruppo della grande distribuzione 'Il Gigante'.
Commercio - Raccolta cibo per 'Balzoo'

È in programma per sabato 2 marzo il primo dei quattro appuntamenti di quest'anno dedicati alla raccolta benefica di prodotti da destinare a cani, gatti e animali d'affezione.
I clienti dei settanta punti vendita 'Il Gigante' e dei 'PetStores Animali che Passione' potranno acquistare e donare cibo per gli amici a quattro zampe.

"La sensibilità sul tema della solidarietà del gruppo 'Il Gigante' - spiega 'Balzoo' - rende ancora una volta possibile l'organizzazione di un'importante giornata di raccolta che permetterà di sfamare migliaia di animali in difficoltà". "Tutto ciò che verrà acquistato - aggiunge Giorgio Panizza, consigliere d’amministrazione del 'Gigante’ - verrà distribuito tramite Balzoo a canili, gattili e alle famiglie che faticano a nutrire adeguatamente i propri animali. Un risultato possibile grazie al supporto degli instancabili volontari di 'Balzoo' che dedicano il loro tempo a questa nobile causa" e che saranno presenti nella maggior parte dei supermercati della catena Il Gigante per organizzare la raccolta.

Nelle quattro giornate organizzate lo scorso anno sono state raccolte oltre 74 tonnellate di prodotti alimentari destinati a strutture che accolgono cani e gatti e a proprietari di animali particolarmente bisognose.

“Nel 2024 - conclude Giorgio Panizza - con l'aiuto di tutti, puntiamo a fare ancora meglio". In Italia complessivamente sono quasi 20 milioni i possessori di animali domestici.
In Lombardia sono ufficialmente registrati all’Anagrafe Animali d’affezione della Regione oltre 1,5 milioni i cani e 423mila i gatti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento