meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 22°
Sab, 25/09/2021 - 17:20

data-top

sabato 25 settembre 2021 | ore 17:44

'Cinemadamare' a Canegrate

Cinema, ma non solo. Anche approfondimento culturale e attenzione al sociale. E' un florilegio di coinvolgimento ed emozione l'iniziativa 'Cinemadamare' che partirà a Canegrate sabato 28 agosto e si protrarrà fino a venerdì 3 settembre.
Cinema / Eventi - 'Cinemadamare' (Foto internet)

Cinema, ma non solo. Anche approfondimento culturale e attenzione al sociale. E' un florilegio di coinvolgimento ed emozione l'iniziativa 'Cinemadamare' che partirà a Canegrate sabato 28 agosto e si protrarrà fino a venerdì 3 settembre. Il giorno inaugurale si aprirà alle 10 con un production meeting al Circolo Bell'Unione, proseguirà alle 11 in sala Cervi con un workshop sulla recitazione con Josè Quintana e poi alle 20.45 con un closeup in piazza Matteotti a cura del Corpo musicale cittadino e la proiezione del film 'Saving mr Banks' di John Lee Hancock. Domenica 29 in piazza Matteotti si comincerà con un close up del gruppo 'Amici di padre Davide' dove Davide sta per il missionario Guinea Bissau padre Davide Sciocco e si proseguirà con la proiezione del film 'Joy' di David Russell alle 21.15. Martedì 31 agosto ancora piazza Matteotti si spalancherà prima a un closeup alle 20.45 con Valerio Moggia e Francesco Lombardi di Riplive.it, poi alla pellicola 'Non ci resta che vincere' di Javier Fesser alle 21.15. Mercoledì 1 settembre , dopo il closeup di Pino Landonio di cultura dei sogni, sarà proiettato il film 'La battaglia dei sessi' di Jonathan Dayton e Valerie Paris. Giovedì 2 alle 20.45 il closeup 'Camminiamo nella storia' e a seguire 'La grande scommessa' di Adam Mc Kay. Venerdì 3 il binomio sarà, invece, costituito da Fondazione Ticino-Olona e da Weekly Competition, ovvero la proiezione di una serie di corti girati a Canegrate. L'ingresso alla manifestazione è gratuito e terrà naturalmente conto delle normative in materia di Covid.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento