meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 25°
Mer, 03/06/2020 - 15:20

data-top

mercoledì 03 giugno 2020 | ore 15:44

La settima 'Libraria' nel segno di Leopardi

Domenica 28 aprile, presso la Villa Annoni di Cuggiono, si svolgerà la settima edizione di ‘Libraria’. La mostra- mercato di libri rari, fuori commercio e d’occasione
Cuggiono - Libraria 2016.01

Domenica 28 aprile, presso la Villa Annoni di Cuggiono, si svolgerà la settima edizione di ‘Libraria’. La mostra- mercato di libri rari, fuori commercio e d’occasione, è stata organizzata dall’Ecoistituto della Valle del Ticino, insieme a Fondazione per Leggere, ed è patrocinata dal Comune di Cuggiono. “Ogni edizione di ‘Libraria’ fa riferimento a un particolare avvenimento letterario- spiega Oreste Magni, presidente dell’Ecoistituto- Duecento anni fa, nella primavera del 1819, Giacomo Leopardi compose ‘L’Infinito’, una delle composizioni poetiche più importanti della letteratura italiana. Intendiamo perciò ricordarlo, insieme al prof. Flaminio Gualdoni, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Inoltre, abbiamo saputo che vi è un legame di parentela, risalente alla fine del Seicento, tra gli Annoni e la famiglia del poeta di Recanati”. Durante la manifestazione, sarà presentato ‘L’ombra del pavone’, racconto incentrato sulle riflessioni di Alessandro Annoni durante la realizzazione del parco dell’omonima Villa. L’autore del volume, Roberto Morgese, è insegnante presso la Scuola Primaria di Parabiago e scrittore, vincitore del premio ‘Il Battello a Vapore’ nel 2017 con il suo romanzo ‘Nuno di niente’.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento