meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Mar, 29/09/2020 - 20:20

data-top

martedì 29 settembre 2020 | ore 21:24

Agorà verso il voto

“Come gruppo ripetiamo spesso che Cuggiono e Castelletto hanno bisogno di progettualità integrata, non perciò di singoli provvedimenti senza alcun legame tra loro".
Cuggiono - Massimo Mattiello

Sta per iniziare la campagna elettorale a Cuggiono e Castelletto e i gruppi politici renderanno noti liste e programmi nell’arco di poche settimane. Finora solo Cuggiono Democratica ha annunciato il proprio candidato sindaco, Giovanni Cucchetti. “Una persona con esperienza, degna di ricoprire questo ruolo”, ha commentato Massimo Mattiello di Agorà. Al momento la lista, come altri gruppi, lascia ancora aperta la possibilità di stringere alleanze. “Sono ancora in corso delle valutazioni, siamo stati cercati per partecipare a diversi tavoli- spiega Mattiello- L’attenzione nei nostri confronti conferma che siamo percepiti come l’ago della bilancia”. L’esponente di Agorà spiega che gli accordi dovranno partire dal presupposto che serve un’ottica di lungo periodo per risolvere i problemi del paese. “Valori e programmi comuni sono indispensabile per garantire una buona amministrazione ai cittadini. Se su questi due punti ci fosse incertezza, la lista si presenterà da sola: non abbiamo mai creduto nella logica delle alleanze a fini elettorali e, questa volta, la posta in gioco è troppo alta per rischiare”. Mattiello si riferisce al dopo Coronavirus e nello specifico alle conseguenze dell’epidemia, che saranno completamente visibili proprio a inizio autunno. “Come gruppo ripetiamo spesso che Cuggiono e Castelletto hanno bisogno di progettualità integrata, non perciò di singoli provvedimenti senza alcun legame tra loro. La circonvallazione, ad esempio, deve essere pensata insieme alla viabilità cittadina e alla valorizzazione del centro. Un altro provvedimento importante? Il piano di diritto allo studio che quest’anno dovrà essere notevolmente innovativo, non basta un copia-incolla di quello precedente come fatto negli ultimi anni”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento