meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Gio, 20/01/2022 - 12:50

data-top

giovedì 20 gennaio 2022 | ore 12:14

'Le Nomade' di Ahmed

Un film documentario che racconta e mostra il ritratto dell’artista franco-tunisino, insieme pittore, poeta, regista, compositore e cantante Ahmed Ben Dhiab.
Cinema - 'Le Nomade'

Un viaggio nell’immaginario e nelle sue creazioni. Un mix di pittura, canto, musica, poesia e spettacolo vivente, per celebrare l’arte, la luce e la vita, attraverso alcuni dei luoghi che lo hanno rappresentato e lo rappresentano (dal museo civico di Castano Primo, dove ha tenuto una sua personale, passando per Parigi e la Francia e fino ad arrivare a Tunisi) ed anche un serie di testimonianze. Si intitola ‘Le Nomade’, il film documentario che racconta e mostra il ritratto dell’artista franco-tunisino, insieme pittore, poeta, regista, compositore e cantante Ahmed Ben Dhiab. Passo dopo passo, insomma, ci si avventura sulla via aperta dallo stesso, prendendo in considerazione tutte le sfaccettature del suo lavoro, della sua ricerca e del suo percorso spirituale, dove sono contrapposte e si uniscono nel medesimo tempo l’Oriente e l’Occidente. La pellicola è un vero e proprio incontro con un universo ed un personaggio fuori dal comune, che mescola con rigorosa eleganza e maestria, come detto, la pittura, il canto, la musica, lo spettacolo e la poesia. Della durata di 63 minuti, il film è stato realizzato sia in lingua francese sia in italiano e vede al suo interno diversi artisti (attori, scrittori, poeti, ecc...) che si susseguono e si alternano, diventando parte integrante dei singoli momenti e, in parallelo, raccontando la figura di Ahmed Ben Dhiab.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento