meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 17°
Gio, 30/05/2024 - 02:50

data-top

giovedì 30 maggio 2024 | ore 03:24

Alla riscoperta della 'Via del Marmo Rosa'

Con partenza lo scorso 6 marzo da Ornavasso e arrivo domenica 17 a Milano, ha preso il ‘via’ ufficialmente un nuovo importante cammino della ‘Via del Marmo Rosa’.
Via del marmo rosa

Con partenza lo scorso 6 marzo da Ornavasso e arrivo domenica 17 a Milano, ha preso il ‘via’ ufficialmente un nuovo importante cammino: la ‘Via del Marmo Rosa’. Il fascino del camminare, lento e ritmato, tra natura e luoghi, con il giusto tempo per ammirare, pensare, rileggere la storia dei luoghi e delle culture attraversate. Sempre più, anche nel nostro territorio, sono le proposte per scoprire paesi, luoghi storici, naturalistici e culturali con percorsi di cammino. Sonia Cipriani (ricercatrice del Policlinico Mangiagalli di Milano, ma con la passione per l’escursionismo) ci racconta i suoi studi e le sue attività: “Dal 2013 ho iniziato a studiare, far ricerche e capire l’antica ‘Via del Marmo’ che da Candoglia portava nella Darsena di Milano il marmo per il Duomo. Erano altri anni e anche il Panperduto era ancora in stato di abbandono. Con il tempo gli enti territoriali (Parco del Ticino, Consorzio Villoresi, ecc) hanno riscoperto fondi e passione per ripristinare questi luoghi e questi percorsi così carichi di storia”. I primi progetti e le prime proposte si sono concretizzate nel 2014 con sette tappe da Somma Lombardo a Milano (sfruttando tappe autonome con fermate bus o di treno). “Il Cammino del ‘Marmo Rosa’ è di mia ideazione ed è strutturato complessivamente di circa 170 km. La scelta dell'itinerario è stata fatta sulla base del paesaggio, dei punti d'interesse, delle tematiche da trattare e della sicurezza. Trattandosi di un cammino si è cercato di ridurre al minimo i percorsi asfaltati, privilegiando il fondo battuto. Di conseguenza la percorrenza delle alzaie lungo i Navigli è stata contenuta nei soli tratti di particolare interesse e pertinenza rispetto alla tematica dei trasporti. Il tema principale è l’acqua e le connessioni tra uomo e territorio”. Dalle cave di marmo di Ornavasso a Baveno; dal Panperduto a Malpensa; dalle ‘vie d’acqua’ alle ville nobiliari milanesi; fino al Naviglio grande e l’arrivo in Darsena a Milano: ogni percorso può essere studiato e realizzato singolarmente o in modalità viaggio itinerante.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento