meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 15/04/2024 - 16:50

data-top

lunedì 15 aprile 2024 | ore 17:08

'Moto Befana 2024'

E' il senso della beneficienza da sempre alla base di tutte le Moto Befane sparse per la nostra penisola. Motori e solidarietà che si uniscono.
Eventi / Motori - 'Moto Befana 2024'

Il parroco che ad Arluno ha salutato i motociclisti prima della benedizione sosteneva che i mezzi di trasporto, quindi anche la moto, sono stati inventati per unire, avvicinare le persone, ecco che anche noi motociclisti in questo gesto di unione possiamo essere un messaggio dove unire è meglio che dividere.
Soprattutto in questo momento storico difficile, fatto di guerre, di egoismo, di rivalità. 
Un messaggio che si unisce al senso della beneficienza che da sempre è la base di tutte le Moto Befane sparse per la nostra penisola. 
Tra queste nella nostra zona sono tradizionali quelle di Abbiategrasso e quella di Magenta organizzata dai Moto Club Wiking di Arluno e Saturno di Ossona, Moto Club di Boffalora e Pogliano oltre ovviamente al sodalizio magentino.
Le poche gocce che cadono non fermano i molti appassionati che non vogliono rinunciare a questa occasione festosa per fare del bene.
 Primo appuntamento fin dalle 8,30 del mattino nella centrale piazza di Abbiategrasso dove il Moto Club locale ha stabilito il punto di partenza della 24^ edizione del Moto Incontro “La Befana in Moto”. Proprio davanti al comando dei Vigili del Fuoco, si sono radunate molte moto che hanno sfidato la pioggia per colorare questa giornata. Poi dopo le foto di rito via incolonnati in un festoso e rumoroso corteo lungo le vie del paese per raggiungere, in diverse tappe, le associazioni locali degli Alpini, dei Bersaglieri e la casa di riposo ANFFAS, per poi ritornare in centro nella piazza per concludere una manifestazione il cui ricavato quest’anno andrà all’Associazione “Società San Vincenzo De Paoli”.
 Il secondo appuntamento è invece in centro a Magenta dove ancora una volta l’unione fa la forza.
L’unione dei M.C. Magenta, M.C. Racing Team Wiking (Arluno), Storm of helmets (Boffalora), M.C. Saturno (Ossona) e Diabhall Group (Pogliano) nell’organizzazione e che puntuali alle 10,00 in piazza liberazione erano presenti per raccogliere il saluto del Parroco e delle Autorità magentine prima della partenza delle anche qui numerose moto presenti.
 Il corteo in questo caso si è spostato poi da Magenta per attraversare il centro di Ossona e raggiungere la piazza principale di Arluno dove c’è stata la benedizione da parte del Parroco locale.
Anche in questo caso tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficienza.
La costante immancabile di entrambi gli eventi, oltre al panettone, dolci e vin brulè a scaldare il corpo messo alla prova dalla basse temperature, tanti sorrisi che curiosi si radunano nelle piazze e sul sagrato della Chiesa mischiandosi ai motociclisti, ma anche al passaggio di questi rumorosi amici che dimostrano che la bontà ha tante facce e sfumature.
 Un’altra Moto Befana dove la voglia di condividere ha fatto vincere la pioggia e il freddo del mattino, dove la collaborazione ha dimostrato sempre più che l’unione da ottimi risultati.
Si rimette la moto nel box, dopo una giornata passata con la voglia di fare del bene, quella che in realtà ci accompagna tutto l’anno.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento