meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Sab, 13/04/2024 - 19:50

data-top

sabato 13 aprile 2024 | ore 20:49

Bimbi a scuola con la 'retta sospesa'

Scuola dell’Infanzia Ente Morale - commercianti: la forza della solidarietà. Insieme, infatti, per aiutare un bambino a frequentare. E’ il progetto ‘La retta sospesa’.
Castano / Scuole - Il progetto 'retta sospesa'

Scuola dell’Infanzia Ente Morale - commercianti: la forza della solidarietà. Insieme, infatti, per aiutare un bambino a frequentare. E’ il progetto ‘La retta sospesa’, l’ennesima iniziativa di vicinanza e sostegno alla popolazione che la storica realtà di Castano Primo sta promuovendo in questo periodo natalizio e non solo. “Una proposta sostenuta appunto dalle attività commerciali cittadine, che ringraziamo per l’importante attenzione dimostrata - commenta Maria Cristina Braga, presidente proprio dell’Ente Morale - Più nello specifico, poi, consiste nella raccolta di fondi per quei bimbi che, purtroppo, non riescono a sostenere tale spesa. In totale sono sette le famiglie direttamente coinvolte, mentre per quanto riguarda la stessa retta, quest’ultima costa 1850, con i nuclei familiari che vogliono pagare una quota (di solito 100 euro mensili) e il resto, invece, che viene integrato; quindi, più soldi si raccolgono, più bambini possono partecipare”. L’istruzione, dunque, un diritto da tutelare e garantire. “E’ fondamentale - conclude - In un Paese come il nostro, infatti, dove ormai ci sono differenti etnie, è prioritario favorire la socializzazione, partendo dai piccoli, perché così poi avranno meno problemi alle scuole Primaria e Secondaria e riescono a integrarsi meglio”.

RETTA SOSPESA: PER MANDARE I BIMBI A SCUOLA

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento