meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante -4°
Lun, 06/12/2021 - 04:50

data-top

lunedì 06 dicembre 2021 | ore 04:05

Pass per la palestra

'Green pass' anche per accedere alle palestre. Siamo stati da 'Fitness Class' per capire come funzionano le verifiche e come sono andate queste prime ore dall'entrata in vigore.
Cuggiono - 'Fitness Class'

Gli avvisi e le prime verifiche all'ingresso, per poi proseguire davanti allo schermo del computer e da qui, una volta arrivato il via libera, dare inizio all'attività vera e propria. 'Green pass', infatti, anche in palestra. "Il controllo - spiegano dalla 'Fitness Class' di Cuggiono - parte con l'accertamento della certificazione verde tramite l'apposita applicazione; successivamente, qualora l'esito sia positivo, si passa al pc per l'inserimento Sport / Cuggiono - Verifiche 'green pass' in palestra.1 dei dati nell'anagrafica, attraverso alcune domande che vengono fatte al cliente (ossia, se ha ricevuto la prima dose, se ha completato il ciclo vaccinale e con quale vaccino), dopodiché l'utente può timbrare al tornello ed accedere alle attrezzature". Una serie di specifici passaggi, insomma... "Diciamo che il servizio, in queste prime ore (ricordiamo che l'iniziativa è diventata Sport / Cuggiono - Verifiche 'green pass' in palestra ufficiale dal 6 agosto), sta andando abbastanza bene - proseguono - Tutti hanno, infatti, il 'green pass', sono stati registrati e, pertanto, hanno potuto passare. Una verifica che richiede, alla fine, qualche minuto, inizialmente manuale e, quindi, con anche il tornello che verifica gli stessi dati e se riscontra qualcosa che non funziona, allora non si apre. Certo, non neghiamo che tale decisione ci lascia, per certi aspetti, perplessi, in modo particolare riguardo al fatto che solo determinate categorie siano state direttamente coinvolte, tralasciandone altre dove, comunque, c'è possibilità di assembramenti e contagio".

GREEN PASS A POSTO: PUOI ENTRARE IN PALESTRA

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento