meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Gio, 05/08/2021 - 00:20

data-top

giovedì 05 agosto 2021 | ore 00:56

Rivive l’antico mondo agricolo

‘Trucioli di Storia’, un progetto nato dal desiderio di far rivivere tradizioni e ricordi. Un mix tra artigianato, storie e sapori del territorio.
Cuggiono - Laboratorio di 'Trucioli di Storia'

Tutto nasce da nonno Gianni Pandini, falegname cuggionese che ormai ha raggiunto l’età per chiudere bottega. Smettere però di lavorare non è mai stato nelle sue corde, così da pensionato ha cominciato a coltivare la sua passione. Ha una grande manualità ed inventiva ed una passione smisurata per il territorio in cui è cresciuto, territorio a vocazione puramente agricola. Incomincia per scherzo a riprodurre quei macchinari agricoli nascosti nei ricordi d’infanzia. Inizia così un percorso artistico nella storia locale riproducendo fedelmente i macchinari agricoli utilizzati dai nostri nonni...qualcuno usato anche da lui stesso. Un’immersione nel passato quando bastava veramente poco per essere felici. Ci vuole tempo, anche anni, per creare le miniature. Serve studio, ricerca, la mente deve tradurre i ricordi in realtà. Non basta la passione, serve esperienza, abilità e pazienza ma il risultato ne appaga gli sforzi. Nessun particolare è lasciato al caso, dal più piccolo ingranaggio fino al rumore del motore ricreano l’autentico. Nasce così ‘Trucioli di Storia’, un progetto nato dal desiderio di far rivivere tradizioni e ricordi. Un mix tra artigianato, storie e sapori del territorio. Viene ridata vita a quella bottega ove qualche anno fa c’era la rivendita dei mobili da lui prodotti, sistemando al suo interno tutti i manufatti, ricreando così una sorta di cascina agricola in miniatura. L’intento è quello di far conoscere ai più piccoli e non, quel mondo ormai scomparso ma da cui derivano le nostre radici, per riscoprire la vita agricola in tutti i suoi aspetti e far riemergere quei ricordi e quei valori che oggi più che mai è importante conservare. Una collezione che vale la pena visitare, quando sarà nuovamente possibile.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento