meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 10°
Mar, 27/10/2020 - 04:20

data-top

martedì 27 ottobre 2020 | ore 04:44

Rimandata la 'Festa del Libro'

"A causa dell’aggravarsi della diffusione dei contagi in Lombardia e alla luce del nuovo Dpcm, la 'Festa del libro' programmata per il 17 e 18 ottobre è rinviata a data da destinarsi".
Cuggiono - Un momento di festa a 'Essere Terra' 2020

L’organizzazione della 37^ Sagra del Baragioeu era stata posticipata al weekend del 17 e 18 ottobre. Un appuntamento che quest’anno sarebbe andato a coincidere con la ‘Festa del Libro’. Ma l'andamento dei contagi in Lombardia ha portato una brusco 'stop'.
"A causa dell’aggravarsi della diffusione dei contagi in Lombardia e alla luce del nuovo Dpcm, la 'Festa del libro' programmata a villa Annoni Cuggiono per il 17 e 18 ottobre 2020 - ed organizzata dal Museo Storico Civico Cuggionese - è rinviata a data da destinarsi.
Verrà riprogrammata non appena la fase dell’epidemia sarà sotto controllo", comunicano dal Museo Storico Civico Cuggionese.

Il libro 'Tu ci hai svelato quanto sia antica la patria nostra'
Il libro che contiene studi di storia cuggionese e locale ed è dedicato alla memoria di
Gianni Visconti, sarebbe dovuto essere presentato in Villa Annoni presso la Sala delle Vetrate a Cuggiono domenica 18 ottobre. Ovviamente la presentazione pubblica è stata annullata ma il Museo sarà aperto anche la domenica mattina così da poter distribuire il libro a tutti gli interessati. "Lo venderemo al prezzo di costo (10€) in memoria di Gianni Visconti".
Il volume, edito dal Museo, contiene la descrizione di episodi di storia locale, soprattutto cuggionese, spaziando dal XV secolo ad epoche molto più recenti. Gli autori, gli storici Mario Comincini e Paolo Mira, hanno realizzato un interessante percorso attraverso luoghi noti ai cuggionesi e agli abitanti dei paesi vicini: il Naviglio, il ponte, la chiesa parrocchiale, villa Annoni e qui hanno fatto rivivere, grazie ad una ricerca storica attenta e puntuale, persone reali, colte nello svolgersi delle loro vicissitudini di vita. Nel libro si susseguono fatti, che sono testimonianze di storia ecclesiastica e civile, per lo più inediti, tutti legati dall’avere in comune non solo i luoghi in cui si svolgono ma anche la costante metodologica degli autori, che, interrogando le carte, ne fanno emergere personaggi che si muovono, parlano, agiscono, come fossero presenti qui ed ora.
L’idea del libro nasce durante un incontro occasionale tra gli amici del Museo Storico Civico Cuggionese e gli autori, durante il quale è emersa la volontà comune di rendere omaggio a Gianni Visconti, attingendo dagli archivi, fatti fino ad ora non noti al pubblico, come egli era solito fare.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento