meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Gio, 21/11/2019 - 21:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 22:03

I 'nostri' rifiuti, modello nazionale

Il sistema di gestione integrata dei rifiuti urbani del Consorzio dei Comuni dei Navigli alla 9^ posizione nella classifica nazionale dei Consorzi sopra i 100 mila abitanti.
Territorio - Raccolta rifiuti (Foto internet)

Il sistema di raccolta dei rifiuti ed i comportamenti virtuosi dei cittadini dell’Abbiatense, Castanese e Magentino conquistano l’Italia. Il sistema di gestione integrata dei rifiuti urbani adottato in queste tre grandi aree del Milanese dal Consorzio dei Comuni dei Navigli è, infatti, diventato un modello nazionale. È una realtà che oggi occupa la 9^ posizione nella classifica nazionale dei Consorzi sopra i 100 mila abitanti. Un risultato importante che sempre con maggiore frequenza si traduce anche nella partecipazione a fiere, convegni e tavole rotonde con i maggiori gruppi privati e pubblici che si occupano di rifiuti seguendo politiche volte ad attuare una piena sostenibilità ambientale. È il caso dell’evento organizzato per la presentazione della prima edizione del 'Green Book Nord Ovest' che si terrà martedì 22 ottobre nella Sala Grande del Circolo dei Lettori di Torino, in via Bogino. Si tratta di una monografia a cura della Fondazione Utilitatis che costituisce un importante strumento di conoscenza e approfondimento degli aspetti organizzativi ed economici della gestione del ciclo dei rifiuti urbani e speciali. In programma alle 11.45 una tavola rotonda con i rappresentanti di importanti realtà nazionali e, tra questi, interverrà il presidente del Consorzio dei Comuni dei Navigli Carlo Ferrè. Mentre il prossimo venerdì 25 ottobre alle ore 18.00 il direttore generale del Consorzio, Christian Migliorati, interverrà come relatore al convegno informativo 'La salute non accetta rifiuti', che si terrà nell’Auditorium San Bartolomeo di Eboli, in provincia di Salerno, insieme a docenti universitari, funzionari del Ministero dell’Ambiente e Comitati civici locali, alla presenza di amministratori comunali e regionali. E, infine, il Consorzio dei Comuni dei Navigli parteciperà all’edizione 2019 di Ecomondo, la fiera di riferimento in Europa per l’innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare, che si svolgerà dal 5 all’8 novembre nel Quartiere Fieristico di Rimini, in via Emilia 155. E precisamente: il prossimo mercoledì 6 novembre alle ore 12.56, nell’ambito della giornata sul tema 'Soluzioni innovative di prevenzione e gestione dei rifiuti: strumenti operativi e valutazioni', il presidente Ferré e il direttore Migliorati, presenteranno il 'Progetto di controllo dell’abbandono rifiuti e del littering del Consorzio dei Comuni dei Navigli'. Mentre giovedì 7 novembre, alle 14, Ferrè interverrà anche alla tavola rotonda 'Tari e Tarip: l'impatto delle delibere Arera sui Comuni con Tari a tributo e a corrispettivo'. Nell’arco di due settimane, quindi, il Consorzio presenterà il proprio modello gestionale di rifiuti in manifestazioni di livello nazionale e internazionale in programma a Torino, Eboli e Rimini. Del Consorzio fanno parte i seguenti comuni virtuosi: Albairate, Arluno, Bernate Ticino, Besate, Bubbiano, Busto Garolfo, Calvignasco, Casorate Primo, Cassinetta di Lugagnano, Castano Primo, Cisliano, Corbetta, Cusago, Inveruno, Mesero, Morimondo, Nosate, Ozzero, Vanzaghello e Vittuone.

Invia nuovo commento