meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 13°
Sab, 24/10/2020 - 06:50

data-top

sabato 24 ottobre 2020 | ore 07:57

"Non siamo la Terra dei Fuochi"

"C'è un tema legato ad episodi che si stanno verificando con una frequenza maggiore e che ci preoccupano".
Milano - Incendio a Quarto Oggiaro

"La Lombardia non è la terra dei fuochi, ma è anche vero che c'è un tema legato ad episodi che si stanno verificando con una frequenza maggiore e che ci preoccupano, ma dobbiamo ricordare che in Lombardia abbiamo oltre 3000 impianti autorizzati e gli incendi sono meno di 20 all'anno". Lo ha detto l'assessore regionale all'Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, al termine del sopralluogo in via Chiasserini dove, da domenica sera è in corso un incendio nell'impianto di stoccaggio di rifiuti Ipb.
"In quel capannone - ha spiegato Cattaneo - i rifiuti non dovevano esserci. Evidentemente è accaduto qualcosa. Sono andati a fuoco 16.000 metri quadri di rifiuti speciali, ma non pericolosi".Per quanto riguarda invece i possibili rischi per la salute, Cattaneo ha voluto dare un messaggio rassicurante in quanto non è emersa una presenza di inquinanti
pericolosi per la salute. Rimane comunque valido il consiglio di tenere chiuse le finestre. Gli assessori e i tecnici intervenuti hanno creato una task force operativa che si è già data appuntamento per giovedì prossimo così da verificare anche i dati di Arpa. "I primi controlli - ha proseguito l'assessore - fanno ritenere che non ci siano evidenze di criticità particolari dal punto di vista degli inquinanti. I controlli proseguiranno anche nelle prossime ore".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento