meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno -2°
Lun, 18/12/2017 - 20:20

data-top

lunedì 18 dicembre 2017 | ore 21:26

In arrivo 4 milioni per gli Ospedali

In arrivo risorse per le strutture di Cuggiono, Magenta e Legnano.
Cuggiono - Ospedale

Ancora fatti concreti da Regione Lombardia per sostenere l’eccellenza sanitaria lombarda. Con risorse regionali provenienti dall’assestamento di bilancio abbiamo assegnato 4.110.000 euro all’ASST Ovest Milanese e agli ospedali di Cuggiono, Magenta e Legnano. Le risorse sono destinate all'ammodernamento delle infrastrutture, all'attuazione della riforma sanitaria, al potenziamento delle apparecchiature tecnologiche e dei sistemi informativi. Importanti risorse che si aggiungono ai 9 milioni di euro investiti già investiti in questo territorio nel corso del 2017”.
Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in merito agli investimenti approvati con il “Programma Regionale Straordinario Investimenti in Sanità”.
MAGENTA “Regione Lombardia – ha spiegato l’assessore - continua a investire nella sanità e lo fa con risorse proprie, infatti, siamo l’unica regione in Italia a investire così tante risorse regionali nella sanità. Per quanto riguarda l'edilizia sanitaria - ha sottolineato l'assessore - sono previsti, per il presidio ospedaliero di Magenta, interventi di ammodernamento con un investimento complessivo pari a 1.170.000 euro. 400.000 euro sono destinati alla realizzazione dei nuovi Poliambulatori pari a 29 locali che consentirà di completare l'integrazione di tutto il percorso del paziente cronico per le attività diurne in prosecuzione di quanto già avviato con il trasferimento del Centro Prelievi, del servizio Vaccinazioni e di tutte le attività sociosanitarie. Gli ulteriori 700.000 euro sono destinati agli interventi strutturali per la sicurezza antiincendio presso le palazzine esterne al Monoblocco e destinate alla Neuropsichiatria Infantile, CPS, CRT e all’aula Magna della Scuola Infermieri”.
CUGGIONO - "1.100.000 euro - ha spiegato ancora - sono destinati alla seconda fase della realizzazione del Presidio Ospedaliero Territoriale (POT) di Cuggiono previsto dall'attuazione della legge 23 con la attivazione di 14 posti letto a basse/medio peso assistenziale e di ambulatori per il follow-up di pazienti poli-patologici anche in assistenza domiciliare. Obiettivo è rafforzare la capillarità sul territorio della rete di cura e assistenza”.
LEGNANO - "1.700.000 – ha concluso Gallera - sono destinati all’acquisizione di un tomografo e di una risonanza magnetica per la Radiologia dell'Ospedale di Legnano.

Invia nuovo commento