meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue -1°
Lun, 17/12/2018 - 06:50

data-top

lunedì 17 dicembre 2018 | ore 07:04

"Ironico e avvincente. Benvenuto Verdone"

Carlo Verdone conquista il Teatro Sociale di Busto Arsizio per l'apertura del 'B.A. Film Festival'. Ricordi e aneddoti. E per la serata finale, ecco Massimo Boldi.
Busto Arsizio - Carlo Verdone apre il 'B.A. Film Festival'

Ironico, avvincente e coinvolgente, come è nel suo stile. Gli è bastato salire sul palco (i saluti qua e là, l’inchino al pubblico, qualche breve battuta e quel particolare ricordo della figurina dell’ex calciatore della Pro Patria, Enrico Muzzio) per catturare e rapire le tantissime persone presenti in sala. Ma, in fondo, quando la classe ce l’hai dentro , beh.. diversamente non potrebbe essere. Carlo Verdone, insomma, vero e proprio ‘one man show’ (o mattatore, ditelo come preferite) della serata di apertura, al teatro Sociale Delia Cajelli, della 15esima edizione del ‘B.A. Film Festival’ di Busto Arsizio. Busto Arsizio - Carlo Verdone al 'B.A. Film Festival' Il popolare attore e regista romano, alla fine, ci ha messo pochi, pochissimi minuti per creare l’atmosfera che solo nei grandi eventi si riesce a percepire e vedere. E non sono stati unicamente quegli spezzoni di alcuni dei suoi più celebri film, bensì un tutt’uno tra ricordi, aneddoti e storie dagli inizi della sua straordinaria carriera ad oggi che ne hanno fatto l’icona e il simbolo che è in Italia e nel mondo. Un mix praticamente perfetto, dunque, perché dietro ogni personaggio portato sul piccolo o grande schermo ci sono i vizi, le virtù e le debolezze dell’italiano medio, di ognuno di noi, della quotidianità con la quale ci confrontiamo e, molto spesso, ci scontriamo. (FOTO ELIUZ PHOTOGRAPHY)

E PER LA SERATA FINALE MASSIMO BOLDI E TANTI ALTRI OSPITI

Alcuni nomi sono già stati svelati, altri vengono annunciati in queste ore: la serata finale della quindicesima edizione del BA Film Festival si preannuncia ricca di ospiti e particolarmente movimentata. Riceverà il premio Stracult Massimo Boldi, interprete di innumerevoli commedie di successo al botteghino, tornerà a Busto l'attrice Veronica Pivetti, presidente della giuria del concorso Baff Short Cuts, mentre Mauro Gervasini, direttore di Film Tv, verrà insignito del titolo di 'Eroe della carta stampata'. Busto Arsizio - Massimo Boldi Saranno sul red carpet le gemelle Marianna e Angela Fontana, protagoniste del bellissimo Indivisibili e la giovane regista Irene Dionisio, il cui film Le ultime cose è stato selezionata all'ultimo festival del cinema di Venezia. Riconoscimenti andranno poi allo sceneggiatore Roberto Andò e all'attrice Claudia Potenza, madrina del festival nel 2014, mentre Virgilio Villoresi verrà premiato per il suo lavoro nel mondo dell'animazione. Due nomi importanti si aggiungono infine alla lista degli ospiti attesi sabato sera: sono Valeria Bilello, conduttrice televisiva e attrice cinematografica, e il compositore Lele Marchitelli, autore, tra le altre, della colonna sonora de La grande bellezza e della serie The Young Pope, di Paolo Sorrentino.

Invia nuovo commento