meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Gio, 09/04/2020 - 20:50

data-top

giovedì 09 aprile 2020 | ore 21:45

Premiati i 'San Maurini'

Buscate - Premiazioni Festa di San Mauro 2015

Una Festa di San Mauro all’insegna dell’eccellenza, sia in campo scolastico che in quello umano e professionale.
Dopo le celebrazioni religiose con la tradizionale processione per le vie del paese, la manifestazione in onore del Patrono si è spostata in sala Angelo Lodi di Piazza della Filanda per la consegna delle borse di studio agli studenti meritevoli che si sono contraddistinti nell’anno scolastico scorso e delle benemerenze, ovvero i 'San Maurini', alle personalità illustri e meritevoli per via di straordinarie doti umane e una spiccata sensibilità sociale. Presente l'Amministrazione Comunale, tra cui Fabio Merlotti, assessore alla pubblica istruzione, che ha consegnato i premi.
Ecco i nomi di chi ha ricevuto i premi per merito scolastico: Riccardo Battioli, Federico Calloni, Claudia Comerio, Alessandro Cucco, Giorgia Grassi, Giorgia Grisolia, Erika India, Daniele Lioni, Alice Miramonti, Sophie Pane, Daniele Rappo e Sara Santambrogio; le borse di studio sono andate a: Bisma Abdul, Raja Arbaz Hussain, Ali Sher Khan, Wasiullah Khan, Chiara Sparanero e Davide Viceconti; infine, gli attestati sono stati consegnati a: Laura Capelletti, Silvia Comerio, Davide Gianella, Matteo Gianella, Sara Gianella, Giulia Motta, Davide Naggi, Luca Naggi, Lucrezia Orvi e Gianluca Rappo.
Tanti i premiati anche con il 'San Maurino': innanzitutto, all'Associazione Italia – Ucraina “per l’impegno di promozione nello sviluppo di rapporti culturali tra l’Italia e l’Ucraina”; alla memoria degli emigrati buscatesi “non come risarcimento ma come commosso e sentito omaggio alla loro vita”; al Presidente e ai volontari del Centro Anziani “per la straordinaria opera di volontariato svolta negli anni”; a Giuseppe Bernardotti “per la sua attività di coordinatore dei mezzi di trasporto della Croce Azzurra”; ad Angelo Merlotti “per la sua costante dedizione nelle associazioni buscatesi al fine di rendere più partecipata e viva la vita sociale e culturale buscatese”; a Giuseppe Pansardi “per l’impegno profuso nell’associazione calcistica buscatese come esempio di abnegazione nelle attività di promozione”; infine, a Filippo Villa “perché da anni, ormai, grazie sia al suo lavoro in proprio sia all’attività di maestro di nuove leve di pittori con i suoi corsi, rappresenta l’esempio più fulgido di cosa significhi essere artista in questi tempi”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento