meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 14°
Gio, 01/10/2020 - 04:20

data-top

giovedì 01 ottobre 2020 | ore 04:51
Casorezzo
Disciplina cinese che si colloca tra medicina e arti marziali e insegna appunto a trovare un po' d'armonia. Il corso sul sito del Comune di Casorezzo, a partire dal 22 aprile.
Sport - Qi gong (Foto internet)

In questi tempi di emergenza, rilassamento, tranquillità, concentrazione in vista del ritorno alla normalità sono parole d'ordine un po' per tutti. Un insegnamento prezioso a questo riguardo può arrivare dalle tecniche del qi gong, disciplina cinese che si colloca tra medicina e arti marziali e insegna appunto a trovare un po' d'armonia in se stessi per gestire i momenti di criticità. Della validità di questa tecnica il Comune di Casorezzo si è avveduto tanto da decidere di proporre sul suo sito un corso di qi gong che partirà il 22 aprile.  continua... »

“L'aspetto più complesso di questa vicenda è stata sicuramente l'imprevedibilità degli eventi, l'effetto sorpresa".
Scuola - Collage disegni bambini Primaria di Casorezzo

Didattica a distanza? Praticabile per l'Università, molto più difficile per gli altri studenti. Un lavoro impegnativo per gli insegnanti, ma, in questa situazione di emergenza sanitaria, la didattica a distanza è l'unica soluzione possibile.
Ci racconta la gestione, e la necessità di riorganizzare, in un riassetto rapido di progettazione, dinamicità e riadattamento, il sistema classico della didattica, con i suoi alunni (una classe di terza della Scuola Primaria) Monica Coltro  continua... »

La biblioteca di Casorezzo vicina ai suoi utenti anche in questo periodo di emergenza Coronavirus. Scegliete libri o dvd e vi verranno consegnati direttamente a casa.
Libri (Foto internet)

La sua attività, a causa dell'emergenza da COVID-19, è ferma da quaranta giorni. Ma ora la biblioteca di Casorezzo è pronta a ripartire. Non aprendo fisicamente i battenti, ma rendendosi disponibile a chi voglia concedersi una sana lettura per sconfiggere la noia del dovere stare forzatamente al proprio domicilio. "E' tempo di ripartire - spiega il comune in una nota - le disposizioni di contenimento dell'epidemia del Coronavirus non ci permettono di incontrarci fisicamente negli spazi della biblioteca, prendere i libri dagli scaffali e sfogliarli.  continua... »

Torniamo allora a fare il 'punto' sull'andamento del contagio, andando a ripotare i casi complessivi emersi nei vari paesi, per comprendere la reale diffusione.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Tra speranze e timori, paure e preoccupazioni per la propria sorte economica e sanitaria, ci avviciniamo alla Pasqua. Un momento notoriamente di festa, di spensieratezza, che quest'anno ci vede tutti chiusi in casa a difendere noi stessi e gli altri da questo nemico invisibile ma al tempo stesso devastante: il Coronavirus.  continua... »

Volontari della Pro Loco e della Protezione Civile li raccoglieranno periodicamente per destinarli a chi si trovi in stato di necessità.
Sociale - Spesa a domicilio per un anziano

Ucpe, Pro Loco e comune. Tutti insieme per la "Spesa sospesa". L'iniziativa coinvolge potenzialmente davvero tutti. Perché i casorezzesi che dovessero recarsi a fare la spesa potranno destinarne una parte, o farne una parte in più, per chi ha bisogno facendola confluire in un apposito fondo alimentare. "Nel fare la spesa nei negozi della nostra città - scrivono i promotori dell'iniziativa - compra qualcosa in più fra i generi alimentari essenziali che vuoi donare e una volta pagati alla cassa lasciali nell'apposito carrello di raccolta".  continua... »

I soldi saranno distribuiti dai Comuni per far fronte alle situazioni delle famiglie maggiormente in difficoltà in questo periodo di crisi sanitaria.
Sociale - Spesa a domicilio (foto internet)

E' stata pubblicata la circolare della Protezione civile che assegna le risorse stanziate dal Governo per l'emergenza alimentare in pieno periodo di emergenza Coronavirus.
Come aveva anticipato il premier Giuseppe Conte si tratta di 400 milioni di euro destinati alle famiglie più in difficoltà. I soldi saranno distribuiti dai Comuni per far fronte alle situazioni delle famiglie maggiormente in difficoltà in questo periodo di crisi sanitaria ma anche sociale ed economica. I Sindaci sono indirizzati al dare 'buoni spesa' da utilizzare direttamente da parte delle famiglie.  continua... »

Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermato.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Storie, persone, famiglie. Ma anche paure, ansie, ricordi. Storia. Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermata. Non ancora. Certo, riportare i numeri nudi e crudi ha poco senso. Ma, a volte, servono, quanto meno a capire come e quanto sia radicato il problema.  continua... »

Una colonna sonora, quella delle sirene di chi trasporta i malati in ospedale, che in questo periodo si è purtroppo fatta più consistente.
Salute - Reparto per coronavirus (foto internet)

Dodici casi di cui quattro ricoveri. Il sindaco Pierluca Oldani aggiorna i suoi concittadini riguardo alla situazione del contagio da Covid-19 nel comune di Casorezzo. E invita i cittadini a osservare puntualmente quanto diramato con costanti aggiornamenti a livello nazionale e poi declinato a livello locale.  continua... »

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al Coronavirus. Siamo in ritardo, ma siamo ancora in tempo".
Salute - Medico analizza un tampone per il Covid-19 (foto internet)

Ieri, mercoledì 25 marzo, più di 80 sindaci di Città metropolitana e di schieramenti politici diversi, hanno scritto a Regione Lombardia per chiedere di implementare il numero di tamponi ed estenderli a personale sanitario, medici di base, familiari delle persona contagiate e a coloro che hanno sintomi, anche lievi, riconducibili al Covid.

Anche i sindaci sono pronti a fare la loro parte!

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al coronavirus.  continua... »

Emergenza Coronavirus: la Parrocchia San Giorgio Martire di Casorezzo ha così deciso di mettere in campo l'idea della catechesi a distanza. La preghiera per farci forza.
Sociale - Catechesi (Foto internet)

Insieme in un'aula o in un salone non si può fare perché bisogna evitare assembramenti. A distanza, però, sì. Perchè la parola di Dio non ammette mai lontananze. La Parrocchia San Giorgio Martire di Casorezzo ha così deciso di mettere in campo l'idea della catechesi a distanza. E ha assunto quale tema conduttore 'Il cammino di autoformazione e crescita nella fede, lettura e meditazione della Evangelii gaudium' ovvero l'esortazione apostolica fatta da papa Francesco.  continua... »