meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Lun, 15/07/2024 - 18:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 19:15

La primavera del 1976...

‘Alla Fiera dell’Est’: un LP, la radio libera ‘Radio Naviglio’, un’intervista in cameretta... in vista del concerto di Branduardi a Cuggiono torniamo a qui favolosi anni...
Cuggiono - Branduardi nella vecchia Cuggiono

La musica risuonava nella radio o nei giradischi, i ritornelli echeggiavano nelle piazze e nelle strade, la frenesia era lontana, il mercato il luogo di ritrovo e di festa per ognuno di noi.” Era un sabato di primavera del ‘76 quando incrociai Angelo Branduardi in piazza San Giorgio - ci racconta Oreste Magni - Sottobraccio teneva un LP appena inciso, ‘Alla Fiera dell’Est’ che ne avrebbe decretato il successo in Italia e all’estero. Forse pochi sanno quando per la prima volta questo LP venne presentato pubblicamente. Avvenne il giorno seguente da ‘Radio Naviglio’, la prima radio libera nata sul territorio. Una radio realizzata con un trasmettitore recuperato qualche mese prima a Livorno, un residuato bellico a valvole della guerra di Corea, della dimensione di un baule, riadattato da Marco Tricella, tecnico di Radio Popolare di Milano. In mancanza di meglio era stato posizionato nella camera da letto di mio figlio Michele di quattro anni che, per alcune settimane in attesa di una sede più idonea, fu la redazione della Radio. Una radio nata grazie all’iniziativa di un gruppo di giovani, messa in piedi con le scarse risorse a disposizione, ma con tanto entusiasmo. Copriva il nostro e i paesi vicini con la frequenza dei 97,8 Mhz. Angelo quel giorno venne intervistato da Pierfranco Garavaglia e da Flaminio Gualdoni. Per una intera mattinata quelle stupende ballate vennero presentate in anteprima, accompagnate dalle spiegazioni di Angelo, e dai commenti di Flaminio e Pierfranco. Un piccolo pezzo di storia locale che mi sembra giusto ricordare oggi, che ci prepariamo a dare il bentornato ad Angelo con il suo concerto del 29 giugno a Cuggiono”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento