meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 32°
Ven, 19/07/2024 - 16:50

data-top

venerdì 19 luglio 2024 | ore 17:20

Nuovo campo sintetico per Nerviano

Il prossimo 1’ giugno verrà inaugurato il nuovo campo da calcio in erba sintetica; un progetto atteso da tempo che rappresenta un significativo passo avanti per la Comunità di Nerviano.
Ambiente - Campo da calcio (foto internet)

Tanto atteso, prossimo all'inaugurazione. Sabto 1 giugno il campo sintetico di via monsignor Luigi Piazza intitolato al calciatore nervianese Luciano Re Cecconi, ex esponente della Lazio dello scudetto morto tragicamente in giovane età, sarà donato ufficialmente alla disponibilità dei cittadini di Nerviano. A inaugurarlo sarà il figlio del campione biancoceleste, Stefano, regalando anche un momento di commozione. "Il pensiero di coinvolgere Stefano - spiega l'assessore con delega allo sport Flavio Cozzi - è stato immediato, naturale, in una sua recente intervista, ricordando il papà, aveva proprio evidenziato come Luciano avesse grande passione per i bambini, tanto che la sua volontà era di allenare le giovanili al termine della sua carriera, vorrei consegnare questo campo proprio a loro, ai nostri ragazzi, in memoria di un grande uomo". Il nuovo campo, spiega il sindaco Daniela Colombo - è il risultato di un investimento mirato a migliorare le infrastrutture sportive del nostro comune con l'obiettivo di promuovere l'attività fisica e il benessere dei cittadini di tutte le età, il progetto, finanziato con fondi comunali, ha visto la collaborazione di esperti del settore e la partecipazione attiva delle associazioni sportive locali". Alle 17 avverrà la benedizione solenne, alle 17.15 il taglio del nastro. Alle 17.30 si misureranno i pulcini dell'Asd Nervianese, alle 18.30 gli esordienti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento