meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 16°
Gio, 30/05/2024 - 00:50

data-top

giovedì 30 maggio 2024 | ore 01:38

Parabiago: ciclabili nel mirino

Il comune si prefigge per il futuro di viaggiare sempre più su due ruote. Tra i progetti nell'agenda della giunta retta dal sindaco Raffaele Cucchi figurano gli itinerari sovracomunali dalla Busto Garolfo - Villastanza - Villapia- Casorezzo in fregio alla strada provinciale 109m a viale della Repubblica e alla provinciale 171 alla Parabiago- Canegrate lungo via Legnano.
Territorio - Piste ciclabili (Foto internet)

Il discorso parte da lontano. Da quando, cioè, Parabiago prese parte a un bando comunitario per la mobilità ciclabile e, come primo classificato, si portò a casa la ragguardevole somma di 833 mila Euro. Il comune si prefigge per il futuro di viaggiare sempre più su due ruote. La somma era collegata alla "realizzazione della connessione della stazione ferroviaria di Rescaldina con quella di Parabiago per poi proseguire sino all'intercettazione della pista ciclabile di interesse regionale che corre lungo la Tav Milano-Torino". Insomma, un progetto destinato a fare la felicità del popolo dei ciclisti ma anche a rendere all'insegna della mobilità ecologica e più leggera un'ampia porzione del territorio cittadino. Il discorso poi si è allargato, arrivando a coinvolgere il collegamento tra frazione di San Lorenzo e uffici postali di via Marconi, istituti Cavalleri e Maggiolini di via Spagliardi e Municipio. Fine delle trasmissioni? Non ancora, perchè il discorso si è ulteriormente dilatato sino al collegamento tra Parabiago e Nerviano e Canegrate e con il cosiddetto "anello verde azzurro" dal canale Villoresi. L'amministrazione ha avuto ben presenti le esigenze di chi debba raggiungere il centro natatorio dall'abitato di Villastanza e provveduto anche a quest'esigenza. E, già che c'era, ha previsto anche il potenziamento del collegamento ciclabile con stadio di rugby, Albergo del Nonno, oratorio di Ravello e scuole Rapizzi. Interventi che hanno fatto compiere alla ciclabilità di Parabiago un deciso salto quali- quantitativo in avanti con lavori per circa dieci chilometri "riducendo - spiega l'amministrazione - il ricorso all'automobile". Ma, per alcuni itinerari ciclistici già posti in essere, altri bussano alla porta. Nell'agenda della giunta retta dal sindaco Raffaele Cucchi figurano ora altri itinerari sovracomunali, dalla Busto Garolfo - Villastanza - Villapia- Casorezzo in fregio alla strada provinciale 109m a viale della Repubblica e alla provinciale 171 alla Parabiago- Canegrate lungo via Legnano. Itinerari che, spiega la giunta, "potranno essere progettati e realizzati solo successivamente a confronti, auspicabilmente costruttivi, con le municipalità limitrofe". Connesso a questi desideri della giunta vi è anche il progetto di realizzare alcune velostazioni per consentire il ricovero delle biciclette.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento